IVREA - Alternanza scuola-lavoro: studenti e imprenditori a confronto

| Incontro promosso dal Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Canavese in collaborazione con Randstad e Bosh

+ Miei preferiti
IVREA - Alternanza scuola-lavoro: studenti e imprenditori a confronto
Martedì 3 maggio imprenditori, dirigenti scolastici e studenti si sono confrontati sul tema dell’alternanza tra scuola-lavoro in un convegno organizzato presso l’Auditorium del Liceo Gramsci di Ivrea dal Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Canavese, in collaborazione con Randstad e Bosh. Un incontro molto apprezzato sia dal mondo della scuola sia da quello delle imprese che riconoscono il grande valore della recente riforma su questo tema, una riforma che vuole avvicinare due mondi strettamente collegati tra loro, ma che sovente riscontrano difficoltà nel muoversi in sinergia. Come ha sottolineato la dirigente scolastica del Liceo Gramsci, Daniela Vaio, l’alternanza scuola-lavoro è oggi “assolutamente necessaria per poter superare lo scollamento tra curriculum scolastico e mondo esterno, poiché i giovani già a scuola devono acquisire le competenze fondamentali per riuscire a inserirsi con facilità nel mondo del lavoro”. 
 
Il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Canavese da sempre si adopera per avvicinare le aziende alle scuole e anche in questo innovativo percorso si è proposto come partner degli istituti scolastici perché, come sostiene Claudio Ferrero, presidente del Gruppo, “è necessario fare in modo che gli studenti conoscano cosa significa lavorare in un’azienda e cosa cercano le imprese in un giovane diplomato o laureato”. Il passaggio dalla legge alla prassi richiede un periodo di “rodaggio”, fondamentale per individuare e risolvere eventuali criticità, come ha spiegato Alfonso Balsamo (area Innovazione e Education di Confindustria), che ha anche evidenziato l’importanza, sin dalle prime fasi di attuazione della legge, di fare sistema e di creare reti tra scuola e imprese, per fare in modo che l’alternanza diventi una salda metodologia.  
In questo importante percorso rientra anche il progetto “Allenarsi per il futuro” con cui Randstad  e Bosh sono scese in campo per contrastare la disoccupazione giovanile attraverso l’organizzazione di incontri nelle scuole di tutta Italia. Come hanno illustrato Roberto Zecchino, direttore Risorse umane e Organizzazione Bosch Sud Europa, e Brunella Airaudo, regional manager Randstad Italia, il progetto vuole trasmettere agli studenti, attraverso la metafora sportiva, l'importanza di compiere scelte professionali corrispondenti alle proprie attitudini e alle richieste del mercato, “allenando” il proprio talento per raggiungere l'obiettivo professionale. Per questa ragione ogni incontro prevede anche la partecipazione di campioni in diverse discipline sportive. 
 
Testimonial molto apprezzata nella tappa di Ivrea è stata l’ex pallavolista Rachele Sangiuliano la quale, attraverso il racconto della sua esperienza in ambito sportivo, ha saputo trasmettere ai giovani presenti in sala le emozioni del suo percorso professionale e alcuni valori fondamentali per riuscire ad affrontare al meglio la propria vita personale e lavorativa. 
Dove è successo
Politica
REFERENDUM - Si vota domenica ad Alice, Lugnacco e Pecco
REFERENDUM - Si vota domenica ad Alice, Lugnacco e Pecco
Dalle 7 alle 23 si vota per chiedere ai cittadini il via libera alla nascita del «Comune della Val di Chy», prima fusione della storia
BUSANO - Più di 6000 giocattoli donati ai bimbi meno fortunati
BUSANO - Più di 6000 giocattoli donati ai bimbi meno fortunati
La manifestazione, patrocinata dalla Città di Torino, viene organizzata ogni anno da Centrale del Latte di Torino
VOLPIANO - Il 2 giugno il taglio del nastro per la nuova piazza Italia
VOLPIANO - Il 2 giugno il taglio del nastro per la nuova piazza Italia
In serata anche la Fanfara dei bersaglieri. La piazza è destinata ad accogliere il mercato; previsto un ufficio di polizia municipale
CALUSO - Incidente ferroviario, cordoglio dalla politica per vittime
CALUSO - Incidente ferroviario, cordoglio dalla politica per vittime
Il grave incidente di Caluso, costato la vita al macchinista e ad un autotrasportatore, non ha lasciato indifferente la politica
TRENO CONTRO TIR A CALUSO - Interrogazione parlamentare sul possibile guasto al passaggio a livello
TRENO CONTRO TIR A CALUSO - Interrogazione parlamentare sul possibile guasto al passaggio a livello
«Da tempo vi erano dei vizi che minavano la sicurezza di quel varco. E altri vi sarebbero in passaggi simili nel Canavese. Per questo ho deciso di presentare un’interrogazione parlamentare» dice Augusta Montaruli di Fratelli d'Italia
RIVAROLO - Lotta ai «maiali» con la giornata ecologica
RIVAROLO - Lotta ai «maiali» con la giornata ecologica
Obiettivo dell'iniziativa ripulire la città e sensibilizzare la cittadinanza al rispetto dell'ambiente e dei luoghi pubblici
STRAMBINO - I soci Coop chiamati ad approvare il bilancio del 2017
STRAMBINO - I soci Coop chiamati ad approvare il bilancio del 2017
Il presidio di Strambino, che conta su 5264 soci, nel 2017 ha generato donazioni per 1554 euro nel progetto Buon Fine
FAVRIA - Estate Ragazzi 2018: lo gestisce di nuovo «Favria Giovane»
FAVRIA - Estate Ragazzi 2018: lo gestisce di nuovo «Favria Giovane»
Il sindaco Bellone: «Le illazioni su un presunto accanimento contro l'associazione erano totalmente infondate»
CANAVESE - I militanti dicono Si all'accordo «Lega-Stellato»
CANAVESE - I militanti dicono Si all
Lo comunica la Lega del Canavese in base alla consultazione dello scorso weekend. 1500 votanti in Canavese, il 97% per il Si
AGLIE' - La banca chiude ma resta almeno il bancomat
AGLIE
Il taglio delle filiali annunciato da Unicredit non risparmia il Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore