IVREA - Appello dell'Anpi per le prossime elezioni comunali della città

| «Chiediamo alle liste di inserire una premessa che sancisca l'antifascismo dei propri candidati al consiglio comunale»

+ Miei preferiti
IVREA - Appello dellAnpi per le prossime elezioni comunali della città
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato dell'Anpi per i cittadini e i candidati alle prossime elezioni amministrative della città di Ivrea.

 «Cari amici, dopo le elezioni del 4 marzo scorso, ora Ivrea si prepara ad affrontare le votazioni amministrative. Come sempre, l’Anpi, per Statuto e scelta convinta, ribadita anche nel Congresso di Sezione 2016, “… ribadisce di non potere e volere essere strumentalizzata per giochi e manovre di parte. L’ANPI rappresenta la memoria storica della nostra Democrazia, ne è uno degli elementi fondanti. Nessuno può utilizzarla o parlare in suo nome.”  Ciò è stato assunto come impegno d’onore da tutti i suoi componenti, ed in primis dai membri del Comitato direttivo, che ad esso devono attenersi.

Non sarà inutile ricordare, a questo proposito, uno degli aspetti fondamentali che deve caratterizzare il nostro operato: “… l'ANPI non è un partito ma la casa di tutti i democratici.. e si batte affinché le decisioni del governo, delle istituzioni e delle forze politiche, siano coerenti con le idealità dell'antifascismo e della Resistenza e con i princìpi costituzionali. È su questa base - con questi contenuti - non per scelte pregiudiziali di schieramento, che l'ANPI… stabilisce i suoi rapporti con le forze politiche, sociali e le istituzioni. - Roma, 6 febbraio 2009 - ANPI - Comitato Nazionale”.

E’ una posizione spesso non facile, di estremo equilibrio, che però ci è sempre stata riconosciuta da ogni Cittadino, Movimento, Partito o Lista elettorale come coerente, corretta ed onesta, e di ciò ringraziamo.  L’Anpi si impegna a sua volta ad essere modello di democrazia e pluralismo. Chi opera nell’Anpi, soprattutto fra i suoi Dirigenti, deve avere prioritariamente a cuore il bene dell’Associazione, perché un’Anpi forte, coerente e rispettata rappresenta i valori che dalla Resistenza confluirono nella Costituzione. 

Noi rispettiamo la Politica nel suo senso più profondo. Sappiamo che essa opera nel contingente, deve mediare, porsi problemi di governabilità. L’Anpi deve avere uno sguardo che vada oltre, e che le viene dal passato.  Per tali motivi, come sempre non parteciperemo alla prossima campagna elettorale. Una sola indicazione abbiamo sempre dato e continueremo a dare:  “Votate per chi ha a cuore un Paese antifascista, unito e democratico; chi nei fatti dà prova di essere onesto. Non votate chi non ha mai rinnegato il passato fascista; chi vuole dividere il Paese con il razzismo, l’antisemitismo, la xenofobia; chi attenta alle conquiste dei lavoratori; chi persegue interessi personali”.

Chiediamo alle liste che si presenteranno per la prossima competizione elettorale amministrativa di Ivrea di inserire una premessa che, nel pieno rispetto ed autonomia della propria individualità e dei propri programmi, sancisca prioritariamente che:  “i candidati si dichiarano antifascisti e fanno propri i valori di Giustizia, Libertà, Democrazia, Solidarietà e Pace che dopo la Lotta di Liberazione vennero espressi nella Costituzione Italiana».  Mario Beiletti, Presidente Anpi Ivrea e Basso Canavese, membro della Segreteria provinciale.

Politica
OZEGNA - Wi-fi gratis in paese: il Comune vince un bando della Commissione Europea
OZEGNA - Wi-fi gratis in paese: il Comune vince un bando della Commissione Europea
Il Comune di Ozegna, infatti, ha ottenuto un buono di 15mila euro per promuovere le connessioni wi-fi gratuite per i cittadini e i visitatori in spazi pubblici
RIVARA - Crolla un muro sulla provinciale: ora partono i lavori
RIVARA - Crolla un muro sulla provinciale: ora partono i lavori
Il progetto, approvato dalla Città metropolitana di Torino, prevede un importo complessivo per i lavori di 400mila euro
IVREA - No Vax, il sindaco Sertoli: «C'è una legge e va rispettata»
IVREA - No Vax, il sindaco Sertoli: «C
«Contrariamente a quanto qualcuno afferma, l'Amministrazione Comunale di Ivrea ha preso una chiara posizione» dice il sindaco
VOLPIANO - Lavori su sistemi antincendio e palestre delle scuole
VOLPIANO - Lavori su sistemi antincendio e palestre delle scuole
Per l'inizio del nuovo anno scolastico il Comune di Volpiano ha previsto alcune migliorie agli edifici scolastici del paese
VOLPIANO - Laboratorio sui social media all'Informagiovani
VOLPIANO - Laboratorio sui social media all
Per imparare a raccontare e raccontarsi nel mondo digitale. Gli incontri sono gratuiti e dedicati ai ragazzi dai 16 a 25 anni
ALTA VELOCITA' - Marocco: «Sì alla stazione Porta Canavese»
ALTA VELOCITA
La Città Metropolitana di Torino ribadisce la necessità e la priorità della realizzazione della stazione di interscambio a Chivasso
RIVAROLO - E' nata ufficialmente la «Banca del Tempo del Canavese»
RIVAROLO - E
La nuova associazione di volontariato è stata presentata a palazzo Lomellini, lo scorso 6 settembre, di fronte a una sala gremita
IVREA - Proteste no-vax a Villa Girelli. Il Pd: «Il sindaco dica qualcosa»
IVREA - Proteste no-vax a Villa Girelli. Il Pd: «Il sindaco dica qualcosa»
«Chiediamo in particolare all'amministrazione comunale di assumere quanto prima una posizione ferma su questa vicenda»
ALTA VELOCITA' - Fava, Lega: «Favorevoli ma non è una priorità»
ALTA VELOCITA
Il Pd ha accusato l'assessore Marco Gabusi di non voler procedere con il progetto della stazione Porta Canavese a Chivasso
CANAVESE - I bus Gtt sono stracolmi: Fava punzecchia Pieruccini
CANAVESE - I bus Gtt sono stracolmi: Fava punzecchia Pieruccini
«Conto di trovare una soluzione ma è auspicabile maggiore collaborazione da parte degli amministratori locali»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore