IVREA - Ardissone scalza Pescarin: cambia il vertice Aeg

| Dopo quindici anni si chiude l'era di Ivan Pescarin alla guida di Aeg Coop. Ecco i risultati delle elezioni

+ Miei preferiti
IVREA - Ardissone scalza Pescarin: cambia il vertice Aeg
Dopo quindici anni si chiude l'era di Ivan Pescarin alla guida di Aeg Coop. Le elezioni per il rinnovo del consiglio di amministrazione hanno portato all'elezione a presidente di Andrea Ardissone (nella foto). La sua lista, «Futuro 1901», ha stravinto tra i soci incassando 828 voti contro i 439 della lista di Pescarin. Successo netto e inequivocabile. Pescarin resterà comunque nel consiglio di amministrazione dal momento che lo statuto prevede comunque due posti per la lista sconfitta.
 
AEG Coop, tramite il proprio sito internet ufficiale, ringrazia tutti i Soci per la grandissima affluenza e l'intervento personale o con delega nelle due Assemblee Separate di Ivrea e Saluggia. Il Progetto di Bilancio 2014 del consiglio di amministrazione non è stato approvato, non essendo stata raggiunta la maggioranza di voti favorevoli rispetto ai votanti (1213 esprimenti voto). 
Ecco i dati: 
   585 favorevoli
   201 contrari
   427 astenuti
 
Elezione dei Consiglieri di Amministrazione e dei Sindaci
 
- Consiglio di Amministrazione:
La lista "Futuro 1901" ha guadagnato la maggioranza di voti favorevoli rispetto ai votanti (1294 esprimenti voto). 
 
Ecco i dati:
"Futuro 1901"  -  828 voti
ARDISSONE Andrea (capolista), BUSCAGLIA Natalina, SABOLO Alessandro, SOSSO Massimo, ZAMBOLIN Alberto
"Cooperazione, impresa e socialità"  -  439 voti
PESCARIN Ivan (capolista), CASTIELLO Antonio, DE GREGORI Costantino, NARDO Vincenzo, SEREN ROSSO Fulvio 
 
- Membri del Collegio Sindacale:
I Sindaci che hanno ottenuto maggior numero di voti sono:
CODA NEGOZIO Paolo Giovanni  -  418 voti
DEBERNARDI Paolo  -  368 voti
TERRANOVA Calogero  -  362 voti
 
Supplenti:
BORLA Dario  -  356 voti
QUACCIA Dario  -  352 voti
 
AEG Coop nasce nel 1901 ad Ivrea come società cooperativa di distribuzione di luce elettrica e forza motrice e negli anni ‘30 si orienta anche alla distribuzione del gas. AEG ha diversificato negli anni la sua attività commerciale; ha operato con successo nella vendita di gas metano e nei servizi di gestione calore, sino a riproporsi da luglio 2007 con la vendita di energia elettrica. AEG ha inoltre sviluppato competenze per la gestione degli impianti di cogenerazione e delle reti di teleriscaldamento. Attualmente gestisce in Canavese oltre 70 centrali termiche, un impianto di cogenerazione, una centrale frigorifera e possiede una rete di teleriscaldamento di 8 chilometri. Offre servizi anche nel settore del risparmio energetico e delle energie rinnovabili.
Politica
CUORGNE' - Progetto Italia-Francia: summit in Manifattura
CUORGNE
Toccherà ai capofila ed ai partner italiani presentare lo stato dei lavori in corso, centrati per il versante torinese sul Canavese e le Valli di Lanzo
VALPRATO - Il paese scopre il turismo con un'estate da record
VALPRATO - Il paese scopre il turismo con un
Numeri stimolati dall'inaugurazione della seggiovia Ciavanassa e del rifugio, oltre al centro di educazione ambientale
CANAVESE - Addio a Mediapolis: il tribunale di Ivrea ha sancito il fallimento del parco divertimenti
CANAVESE - Addio a Mediapolis: il tribunale di Ivrea ha sancito il fallimento del parco divertimenti
Il progetto, osteggiato in prima battuta dagli ambientalisti, anche a causa dei ritardi e delle beghe giudiziarie, è stato affossato da 15 milioni di euro di debiti. Ora toccherà al curatore fallimentare valutare le richieste dei creditori
IVREA - Un presidio di Casa Pound per la sicurezza dei cittadini
IVREA - Un presidio di Casa Pound per la sicurezza dei cittadini
Militanti di CasaPound e residenti hanno svolto un presidio in strada «per dire basta al degrado e all'escalation di violenza»
CUORGNE' - Torna a vivere l'area verde della Manifattura - FOTO A CONFRONTO
CUORGNE
Da sabato l'area di fronte alla Manifattura, il cosiddetto «arcipelago dello sport», è a disposizione dei cittadini cuorgnatesi
TASSE NON PAGATE - Bollo auto: la Regione Piemonte ha recapitato 450.000 avvisi e ingiunzioni
TASSE NON PAGATE - Bollo auto: la Regione Piemonte ha recapitato 450.000 avvisi e ingiunzioni
I destinatari delle ingiunzioni erano già stati raggiunti in passato dagli avvisi di accertamento per lo stesso motivo. Entro il mese di dicembre saranno circa 700 mila le raccomandate recapitate nelle case dei piemontesi...
LEINI - Nuove deleghe per Silvia Cossu in Città metropolitana
LEINI - Nuove deleghe per Silvia Cossu in Città metropolitana
Silvia Cossu era la prima non eletta della lista del Movimento 5 Stelle nelle elezioni. Subentra a Carlotta Trevisan
LEINI - Luca Torella è il nuovo coordinatore di Articolo 1- MDP
LEINI - Luca Torella è il nuovo coordinatore di Articolo 1- MDP
Torella, già dirigente provinciale di SeL, ha accettato l'incarico affidatogli assumendo l'impegno a una gestione unitaria
LOCANA - Goiettina confermato segretario del Pd nelle valli
LOCANA - Goiettina confermato segretario del Pd nelle valli
«Siamo un gruppo di giovani che vuole costruire opportunità sul territorio» ha detto il riconfermato segretario del partito di Renzi
IVREA - Tribunale condanna Vodafone: «Trasferimenti illegittimi». I lavoratori devono tornare in Canavese
IVREA - Tribunale condanna Vodafone: «Trasferimenti illegittimi». I lavoratori devono tornare in Canavese
Avevano ragione i lavoratori: il trasferimento deciso da Vodafone per 19 di loro era illegittimo. Questa mattina il giudice del Lavoro ha dato torto all'azienda telefonica che, due mesi fa, aveva spedito 19 dipendenti da Ivrea a Milano
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore