IVREA - Arriva il via libera all'elettrificazione della ferrovia per la Valle d'Aosta

| Ora viene il difficile: trovare i soldi per i lavori. Rfi ha fatto sapere che si viaggia attorno a una stima di 85 milioni di euro per completare l'elettrificazione. La decisione della Valle d'Aosta avrà un peso enorme per le risorse

+ Miei preferiti
IVREA - Arriva il via libera allelettrificazione della ferrovia per la Valle dAosta
Il Consiglio regionale della Valle d'Aosta ha approvato all'unanimità una proposta di legge di iniziativa popolare, accompagnata da 7437 firme, che prevede l'ammodernamento e l'elettrificazione della linea Aosta-Ivrea, la riattivazione e il potenziamento della Aosta-Pré Saint Didier, la ricerca di risorse per prolungare la linea fino a Courmayeur, l'introduzione di un biglietto unico per il trasporto pubblico valdostano. E' uno storico dietrofront dopo che lo stesso consiglio regionale, per anni, aveva preferito altre soluzioni all'elettrificazione della linea Aosta-Ivrea.
 
Alessandro Nogara (Uvp) ha sottolineato che «i punti principali sono l'elettrificazione e la diminuzione dei tempi di percorrenza: questa è la volta buona per il rilancio della ferrovia in Valle d'Aosta». Jean Pierre Guichardaz (Pd-SinVda) ha invece evidenziato che il provvedimento è frutto della «larga intesa tra maggioranza e minoranza e dell'importante coinvolgimento della Regione Piemonte». L'assessore regionale ai trasporti, Aurelio Marguerettaz, ha poi precisato: «Nessuno è contrario al rilancio della ferrovia. Il principio contenuto nella legge è assolutamente condivisibile. Si tratta di un problema serio, non banale, di una linea con otto zone rosse per frane e quattro per alluvione. Forse abbiamo comunicato male ma la ferrovia è un valore per tutti e noi daremo da subito applicazione a questa norma».
 
Ora viene il difficile: trovare le risorse per i lavori. Rfi ha fatto sapere che si viaggia attorno a una stima di 85 milioni di euro per completare l'elettrificazione. Ma è chiaro che l'intenzione della Regione Valle d'Aosta avrà un peso notevole in futuro. Anche perchè, dal canto suo, la Regione Piemonte dovrà ammodernare il tratto Ivrea-Chivasso. I benefici per il trasporto pubblico locale sembrano evidenti. «Un risultato storico che riavvicina le istituzioni ai cittadini e apre un nuovo scenario di partecipazione e di buona politica su due temi cruciali per lo sviluppo della nostra comunità - dicono i pendolari - un grazie va al Consiglio Regionale che ha accolto le nostre proposte. 7500 grazie vanno a tutti i cittadini che hanno sottoscritto le nostre proposte, ai volontari che hanno raccolto le firme e alle forze politiche, economiche, sindacali e della società civile che hanno dato vita al comitato VdARiparte e creduto, fin dall’inizio, a questa iniziativa».
Dove è successo
Politica
PROFUGHI IN CANAVESE - I Comuni scrivono al prefetto: «Noi abbiamo già fatto la nostra parte: stop agli arrivi»
PROFUGHI IN CANAVESE - I Comuni scrivono al prefetto: «Noi abbiamo già fatto la nostra parte: stop agli arrivi»
La scorsa settimana sindaci e amministratori hanno dato mandato al Ciss38, il consorzio dei servizi socio assistenziali, di scrivere al prefetto sulla questione migranti. «Abbiamo già soddisfatto i parametri previsti per l'accoglienza»
CUORGNE' - Cavalot stronca la giunta Pezzetto: «Non fate nulla»
CUORGNE
Sul ricorso al lodo Asa, invece, per la prima volta anche l'ex sindaco si è trovato (stranamente) d'accordo con l'amministrazione
CASTELLAMONTE - L'ex ospedale non chiude: diventa Casa della Salute
CASTELLAMONTE - L
La struttura della città della ceramica ospiterà anche il centro diurno per l’autismo adulto dedicato a tutto il territorio del Canavese
CUORGNE' - Il Comune aderisce a M'illumino di meno
CUORGNE
I ragazzi di Caterpillar, nota trasmissione di Radio 2, anche quest'anno hanno lanciato la celebre campagna radiofonica, giunta al suo tredicesimo anno
CUORGNE' - Mai dire... consiglio: tra tosse e capitomboli
CUORGNE
Ancora un consiglio soporifero a Cuorgnè che si è scaldato solo in termini strettamente sanitari...
RIVAROLO - «Basta profughi in città. Ne abbiamo abbastanza...»
RIVAROLO - «Basta profughi in città. Ne abbiamo abbastanza...»
Domani il consiglio comunale sarà chiamato per la prima volta a discutere dell'emergenza migranti e dei presunti nuovi arrivi
VALPERGA - Semaforo rotto: rischio incidenti stradali
VALPERGA - Semaforo rotto: rischio incidenti stradali
Il sindaco invita gli automobilisti alla prudenza
VALPERGA - Il Comune aderisce a M'illumino di meno
VALPERGA - Il Comune aderisce a M
L'amministrazione, il prossimo 24 febbraio, spegnerà l'illuminazione del campanile
IVREA - Striscione di Casapound contro il ticket del Carnevale
IVREA - Striscione di Casapound contro il ticket del Carnevale
«Da due anni il ticket è stato aumentato a 8 euro a persona, questo limita notevolmente le famiglie che abitano nei comuni limitrofi»
GRAN PARADISO - Nasce l'associazione amici del parco
GRAN PARADISO - Nasce l
Il suo scopo è di tutelare il paesaggio e la biodiversità del Parco
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore