IVREA - Arriva il via libera all'elettrificazione della ferrovia per la Valle d'Aosta

| Ora viene il difficile: trovare i soldi per i lavori. Rfi ha fatto sapere che si viaggia attorno a una stima di 85 milioni di euro per completare l'elettrificazione. La decisione della Valle d'Aosta avrà un peso enorme per le risorse

+ Miei preferiti
IVREA - Arriva il via libera allelettrificazione della ferrovia per la Valle dAosta
Il Consiglio regionale della Valle d'Aosta ha approvato all'unanimità una proposta di legge di iniziativa popolare, accompagnata da 7437 firme, che prevede l'ammodernamento e l'elettrificazione della linea Aosta-Ivrea, la riattivazione e il potenziamento della Aosta-Pré Saint Didier, la ricerca di risorse per prolungare la linea fino a Courmayeur, l'introduzione di un biglietto unico per il trasporto pubblico valdostano. E' uno storico dietrofront dopo che lo stesso consiglio regionale, per anni, aveva preferito altre soluzioni all'elettrificazione della linea Aosta-Ivrea.
 
Alessandro Nogara (Uvp) ha sottolineato che «i punti principali sono l'elettrificazione e la diminuzione dei tempi di percorrenza: questa è la volta buona per il rilancio della ferrovia in Valle d'Aosta». Jean Pierre Guichardaz (Pd-SinVda) ha invece evidenziato che il provvedimento è frutto della «larga intesa tra maggioranza e minoranza e dell'importante coinvolgimento della Regione Piemonte». L'assessore regionale ai trasporti, Aurelio Marguerettaz, ha poi precisato: «Nessuno è contrario al rilancio della ferrovia. Il principio contenuto nella legge è assolutamente condivisibile. Si tratta di un problema serio, non banale, di una linea con otto zone rosse per frane e quattro per alluvione. Forse abbiamo comunicato male ma la ferrovia è un valore per tutti e noi daremo da subito applicazione a questa norma».
 
Ora viene il difficile: trovare le risorse per i lavori. Rfi ha fatto sapere che si viaggia attorno a una stima di 85 milioni di euro per completare l'elettrificazione. Ma è chiaro che l'intenzione della Regione Valle d'Aosta avrà un peso notevole in futuro. Anche perchè, dal canto suo, la Regione Piemonte dovrà ammodernare il tratto Ivrea-Chivasso. I benefici per il trasporto pubblico locale sembrano evidenti. «Un risultato storico che riavvicina le istituzioni ai cittadini e apre un nuovo scenario di partecipazione e di buona politica su due temi cruciali per lo sviluppo della nostra comunità - dicono i pendolari - un grazie va al Consiglio Regionale che ha accolto le nostre proposte. 7500 grazie vanno a tutti i cittadini che hanno sottoscritto le nostre proposte, ai volontari che hanno raccolto le firme e alle forze politiche, economiche, sindacali e della società civile che hanno dato vita al comitato VdARiparte e creduto, fin dall’inizio, a questa iniziativa».
Dove è successo
Politica
VALPERGA - Sindaco denunciato in procura: mano pesante dei consiglieri Brunasso e Arimondo
VALPERGA - Sindaco denunciato in procura: mano pesante dei consiglieri Brunasso e Arimondo
Il riferimento va alla presunta violazione dell'obbligo di risposta nel termine di legge alle interrogazioni e alle richieste di accesso agli atti, presentate nei mesi scorsi dai consiglieri dell'opposizione. Interpellato anche il prefetto
CASELLE - Neanche un volo per la Calabria: scoppia la polemica
CASELLE - Neanche un volo per la Calabria: scoppia la polemica
Alitalia ha eliminato il Torino-Lamezia Terme e il Torino-Reggio Calabria. Si arriva nella Regione solo facendo scalo a Roma
AGLIE' - Dal Ministero 5 milioni di euro per dare nuova vita al Castello di Elisa di Rivombrosa
AGLIE
Il castello ducale di Agliè ha ricevuto un finanziamento di 5 milioni di euro per recuperare il grande parco, per la riapertura del secondo piano di visita e per lo studio e il restauro delle collezioni
MAPPANO - Sindaci uniti chiedono tavolo urgente alla Regione
MAPPANO - Sindaci uniti chiedono tavolo urgente alla Regione
Azione comune da parte dei sindaci di Mappano, Caselle, Leini, Borgaro e Settimo per affrontare la nascita di Mappano
RIVAROLO CANAVESE - Giancarlo Caselli cittadino onorario: la cerimonia in municipio - FOTO e VIDEO
RIVAROLO CANAVESE - Giancarlo Caselli cittadino onorario: la cerimonia in municipio - FOTO e VIDEO
L'ex procuratore capo di Torino, Giancarlo Caselli, da questa sera, è cittadino onorario di Rivarolo Canavese. Ha ricevuto la nomina dal sindaco Alberto Rostagno in una sala consiglio di palazzo Lomellini piena
CANAVESE - La Città Metropolitana incontra tutti i sindaci
CANAVESE - La Città Metropolitana incontra tutti i sindaci
Dal 20 al 30 giugno previsti incontri nelle zone omogenee a Rivarolo Canavese, Borgaro Torinese, Ivrea e Chivasso
IVREA - Licenziati dopo dieci anni dalla biblioteca civica scrivono una lettera al sindaco Della Pepa
IVREA - Licenziati dopo dieci anni dalla biblioteca civica scrivono una lettera al sindaco Della Pepa
Riceviamo e pubblichiamo la lettera spedita al sindaco in merito alla situazione di due persone che, dopo aver lavorato dieci anni nella Biblioteca Civica eporediese, sono rimaste senza lavoro dopo il nuovo bando del Comune...
MAPPANO - All'asilo e al centro anziani l'esordio del sindaco - FOTO
MAPPANO - All
Anche l'incontro con il Prefetto di Torino ha avuto esito positivo. Il Prefetto ha dato la massima disponibilità ad intervenire
FAVRIA - Lucia Valente, la più votata dai cittadini, sarà vicesindaco
FAVRIA - Lucia Valente, la più votata dai cittadini, sarà vicesindaco
Intanto a palazzo civico sono iniziate le riduzioni delle spese: scoperti contratti telefonici inutilizzati ma ancora attivi...
AGLIE' - Nasce il Codice Etico del turismo accessibile in montagna
AGLIE
Ieri si è svolto nella splendida cornice del Castello Ducale, il convegno TourismConference: La Montagna per Tutti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore