IVREA - Basta «bagarinaggio dei ticket»: ecco una soluzione per fregare i parcheggiatori abusivi

| Ivrea Parcheggi reagisce alle polemiche sull'assidua presenza di abusivi nelle aree di sosta a pagamento. Profughi non controllati dalle cooperative del territorio ma anche persone di colore da tempo in Canavese o zingari

+ Miei preferiti
IVREA - Basta «bagarinaggio dei ticket»: ecco una soluzione per fregare i parcheggiatori abusivi
Ivrea Parcheggi reagisce alle polemiche sull'assidua presenza di abusivi nelle aree di sosta a pagamento della città di Ivrea. Profughi non controllati dalle cooperative del territorio ma anche persone di colore da tempo in Canavese o zingari. «Continuiamo a ricevere segnalazioni di utenti che ci chiedono di intervenire per cercare di arginare il fenomeno - fanno sapere dalla società eporediese - che è provocato innanzitutto dalla pratica del bagarinaggio dei ticket della sosta. In passato abbiamo sempre sorvolato su questa pratica accogliendo l'osservazione di chi sosteneva che il ticket sancisce il diritto ad occupare uno spazio di sosta per un determinato periodo di tempo e che, se non è scaduto, può essere riutilizzato da chiunque, anche se in realtà il titolo di sosta è individuale e non potrebbe essere ceduto». 
 
Recentemente però il fenomeno si è aggravato e insieme all'amministrazione comunale la società ha deciso di intervenire individuando una soluzione che come minimo eviti il bagarinaggio dei ticket. «La soluzione individuata prevede che gli automobilisti per pagare la sosta debbano digitare almeno le prime 3 cifre del numero di targa del proprio mezzo. A questo punto il ticket non sarà più cedibile aiutando a risolvere il problema di insicurezza vissuto dai cittadini. E’ una soluzione che, in diverse modalità, è già stata adottata in altre città, ad esempio a Pisa, Pistoia, Ferrara, con risultati definiti molto soddisfacenti».
 
In pratica, nei parcometri della zona blu di Ivrea, al momento del pagamento del ticket sarà obbligatorio digitare almeno le prime 3 cifre della targa, altrimenti il sistema non emetterà alcun tagliando. Ad esempio, nel caso di targa AA 123 XX, dovranno essere digitate in sequenza almeno le cifre AA1. L’utente, se lo desidera, potrà inserire la targa completa, ma le prime 3 cifre saranno sufficienti. Si tratta di un'operazione molto facile da portare a termine, che richiedendo solo le prime 3 cifre dovrebbe essere alla portata anche degli automobilisti più smemorati e non dovrebbe generare problemi relativi alla violazione della privacy. Gli automobilisti saranno guidati nella nuova procedura dalle istruzioni riportate sul display del parcometro. 
 
«Durante i primi giorni di attivazione della nuova procedura è prevista la presenza del personale di Ivrea Parcheggi in prossimità dei parcometri, per fornire indicazioni sulle nuove modalità di utilizzo e dare assistenza agli utenti. La procedura sarà avviata in via sperimentale a partire da lunedì 13 Marzo in Piazza Freguglia. In seguito, sulla base dei risultati ottenuti, sarà estesa a tutte le altre aree. L'avvio della procedura richiederà una spesa molto limitata (circa 2.000 Euro) in quanto sarà sufficiente la riprogrammazione dei parcometri, che sono già dotati di tastiera alfanumerica».
Galleria fotografica
IVREA - Basta «bagarinaggio dei ticket»: ecco una soluzione per fregare i parcheggiatori abusivi - immagine 1
IVREA - Basta «bagarinaggio dei ticket»: ecco una soluzione per fregare i parcheggiatori abusivi - immagine 2
Dove è successo
Politica
IVREA - L'asse Comotto si sfalda: la sinistra appoggia Perinetti
IVREA - L
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato di Ivrea Comune - Sinistra e Costituzione, lista che sosteneva Francesco Comotto
LOCANA - Un incubatore di start-up per dare lavoro in montagna
LOCANA - Un incubatore di start-up per dare lavoro in montagna
Dopo il bonus di 3000 euro all'anno per portare nuove famiglie, la Regione scende in campo al fianco dell'amministrazione
IVREA - Niente accordi: «Viviamo Ivrea» non appoggia nessuno
IVREA - Niente accordi: «Viviamo Ivrea» non appoggia nessuno
Ballottaggio senza apparentamenti il prossimo 24 giugno. Niente accordo tra «Viviamo Ivrea» e il centrodestra
VOLPIANO - Una navetta gratuita sarà attiva nei giorni di mercato
VOLPIANO - Una navetta gratuita sarà attiva nei giorni di mercato
L'amministrazione comunale ha deciso di attivare, nei giorni di mercato, una navetta gratuita per collegare la città
IVREA - Una folla in piazza per Salvini: «E' ora di mandare a casa il Pd» - FOTO e VIDEO
IVREA - Una folla in piazza per Salvini: «E
Il Ministro a sostegno di Sertoli, sul ballottaggio del 24 giugno, lancia un appello agli elettori grillini: «Starà a chi la scorsa settimana ha votato Cinque Stelle decidere se stare a casa, valutare la continuità o scegliere di cambiare»
CHIVASSO - Manifesti contro l'aborto: «Il Comune li rimuova»
CHIVASSO - Manifesti contro l
La Cgil di Torino condanna la campagna contro le donne e contro una legge dello Stato, la 194, che quest'anno celebra i suoi 40 anni
FAVRIA - Aumentano le bollette dei rifiuti: «Colpa di Ferrino»
FAVRIA - Aumentano le bollette dei rifiuti: «Colpa di Ferrino»
«Il mancato adeguamento della tariffa nei tre anni precedenti avrebbe consentito una gradualità nell'aumento» dice il sindaco
IVREA - Yassine Benou Kaiss eletto consigliere straniero aggiunto
IVREA - Yassine Benou Kaiss eletto consigliere straniero aggiunto
Il 10 giugno si è svolta l'elezione del Consigliere straniero aggiunto, come previsto dall'articolo 55 dello Statuto Comunale
BORGARO - Un pacco di benvenuto per ogni nuovo nato in città
BORGARO - Un pacco di benvenuto per ogni nuovo nato in città
Una bella iniziativa che il Comune di Borgaro ha voluto promuovere nell'ambito degli interventi di sostegno alle famiglie
CIRIE' - Sottopasso in via Torino: questa è davvero la volta buona...
CIRIE
Il sottopasso, con eliminazione del passaggio a livello, si farà e rappresenta una priorità per tutti gli organismi coinvolti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore