IVREA - Buone notizie per i 77 dipendenti Manital impiegati nelle sedi Inps

| Dopo la richiesta del pagamento per surroga e le ripetute sollecitazioni ai Ministeri a pagare i loro debiti con l’azienda eporediese (circa 17 milioni di euro), l'azione della Regione, non si esaurisce

+ Miei preferiti
IVREA - Buone notizie per i 77 dipendenti Manital impiegati nelle sedi Inps
Una buona notizia per i 77 dipendenti Manital impiegati in attività presso le sedi INPS piemontesi. La Direzione regionale dell’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale del Piemonte ha comunicato all’assessorato regionale al Lavoro di aver diffidato la società Manitalidea «a procedere al pagamento delle retribuzioni arretrate ai propri dipendenti, entro quindici giorni e che, in mancanza, la stessa avrebbe proceduto a pagare direttamente ai lavoratori le retribuzioni non corrisposte, detraendo il relativo importo dalle somme dovute alla suddetta Società».

Si tratta di un risultato che conferma la percorribilità  della richiesta, avanzata dall’assessore regionale al Lavoro, Elena Chiorino, a tutti gli enti locali piemontesi con contratti in essere con Manital, di procedere al pagamento per surroga (ovvero direttamente ai dipendenti, senza passare dall’azienda) degli stipendi arretrati.

«Ringrazio il direttore regionale dell’INPS Piemonte, Giuseppe Baldino - spiega l’assessore regionale al Lavoro, Elena Chiorino - , per la sensibilità e la tenacia dimostrata in questa vicenda, individuando la soluzione per superare gli ostacoli burocratici che bloccavano il pagamento per surroga. Questo risultato rappresenta anche la dimostrazione di come il dialogo e la collaborazione tra Enti pubblici possa produrre risultati concreti, tangibili, a favore della collettività e, nel caso specifico, a favore di parte dei lavoratori Manital costretti per troppo tempo a dover convivere con la drammatica situazione del mancato pagamento dello stipendio».

Dopo la richiesta del pagamento per surroga e le ripetute sollecitazioni ai Ministeri a pagare i loro debiti con l’azienda eporediese (circa 17 milioni di euro), l’azione della Regione, non si esaurisce qui: «Stiamo continuando a seguire la vicenda Manital con estrema attenzione e puntualità - assicura Chiorino - e, proprio per questo, stiamo contattando la nuova proprietà per organizzare un incontro finalizzato a verificare le loro intenzioni, sempre nell’ottica di tutelare chi investe, ma soprattutto i lavoratori».

Politica
CUORGNE' - Un progetto di successo: «Ascolta, ti racconterò una storia»
CUORGNE
Ad iniziare questo cammino tra i libri grazie alla biblioteca civica sono stati i bambini della scuola dell'infanzia «Mamma Tilde»
CANAVESE - Contro l'emergenza clima si piantano nuovi alberi
CANAVESE - Contro l
Il 21 novembre prende il via la 25 edizione della Festa dell'Albero. In Canavese appuntamenti a Ivrea, Vische e San Benigno
CASTELLAMONTE - Cittadinanza onoraria per Liliana Segre
CASTELLAMONTE - Cittadinanza onoraria per Liliana Segre
La chiede il Movimento 5 Stelle, «la comunità Castellamontese deve dare un segnale forte per contrastare la mentalità di odio»
RIVAROLO CANAVESE - L'asilo nido «Il Girotondo» compie 40 anni
RIVAROLO CANAVESE - L
Dopo i saluti del primo cittadino la mattinata proseguirà con l'apertura della mostra fotografica
REGIONE PIEMONTE - Il canavesano Andrea Cane difende il Crocifisso in Consiglio
REGIONE PIEMONTE - Il canavesano Andrea Cane difende il Crocifisso in Consiglio
«Un simbolo portatore di pace, coraggio, solidarietà che ciclicamente viene messo in discussione»
FERROVIA CANAVESANA - I disservizi Gtt finiscono in Parlamento
FERROVIA CANAVESANA - I disservizi Gtt finiscono in Parlamento
La deputata Lega, Elena Maccanti, ha presentato oggi un'interrogazione al Ministero dei trasporti per chiedere lumi sulla Sfm1
PONT - #cleanthestreet, protagonisti i bimbi della scuola primaria
PONT - #cleanthestreet, protagonisti i bimbi della scuola primaria
Nell’occasione, sono stati distribuiti a tutti i partecipanti le borse contenenti eco-gadget ottenuti grazie al riciclo dei materiali
LEINI - Treno della memoria: 7 posti per i giovani leinicesi
LEINI - Treno della memoria: 7 posti per i giovani leinicesi
Per iscriversi è necessario impegnarsi a partecipare a tutti gli eventi previsti per il viaggio e versare la quota di partecipazione
FERROVIA CANAVESANA - La Regione in pressing su Gtt per annullare gli aumenti dei biglietti previsti dal primo dicembre
FERROVIA CANAVESANA - La Regione in pressing su Gtt per annullare gli aumenti dei biglietti previsti dal primo dicembre
Si attende una svolta sulla questione delle tariffe di biglietti e abbonamenti delle ferrovie Canavesana e Torino-Ceres, oltre che dei bus extraurbani, che dovrebbero aumentare dal prossimo primo dicembre
IVREA - Il 15% degli studenti giustifica la violenza sulle donne
IVREA - Il 15% degli studenti giustifica la violenza sulle donne
Sabato saranno presentate le iniziative portate avanti nel secondo anno di attività del progetto «Violetta, la forza delle donne»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore