IVREA - Carcere esplosivo: trasferiti i detenuti autori delle rivolte

| Lo ha dichiarato il sottosegretario del Ministero della Giustizia, Cosimo Maria Ferri, rispondendo all'interrogazione in Parlamento

+ Miei preferiti
IVREA - Carcere esplosivo: trasferiti i detenuti autori delle rivolte
«La situazione della struttura penitenziaria di Ivrea è assolutamente sotto controllo e sono già state intraprese alcune significative iniziative per evitare possano ripetersi eventi come quelli avvenuto lo scorso ottobre». Lo ha dichiarato il sottosegretario del Ministero della Giustizia, Cosimo Maria Ferri, rispondendo all'interrogazione dell'onorevole Rossomando sulla situazione della struttura penitenziaria di Ivrea.

«I detenuti protagonisti delle proteste sono già stati trasferiti in altre strutture e il loro comportamento è oggetto di indagine da parte della magistratura che, certamente, verificherà in modo puntuale le eventuali responsabilità personali di questi soggetti. Le condizioni della detenzione all'interno di questa struttura sono in linea con i parametri definiti dalla Cedu e le scoperture di organico potranno trovare una prima risposta con l'assunzione, già autorizzata lo scorso ottobre, di 887 agenti vincitori di concorsi.

Il Dipartimento è anche impegnato per continuare a migliorare le condizioni ambientali della struttura e, a breve, provvederà ad investire su alcune opere di ristrutturazione che contribuiranno a porre effettivamente le migliori condizioni per lo sviluppo dei percorsi di reinserimento. Il Ministero, inoltre, ha attivato da tempo un sistema di controllo informatizzato per avere maggiore consapevolezza delle possibili criticità delle varie strutture, per poter intervenire con rapidità in caso di necessità. L'obiettivo è procedere con un attento monitoraggio delle condizioni di vita all'interno delle strutture e continuare ad investire sull'idea di detenzione quale strumento primario di reinserimento».

Dove è successo
Politica
PONT - L'azienda meccanica regala lo scuolabus al Comune
PONT - L
Alla ditta Aira Valentino Officine Meccaniche il sentito ringraziamento del sindaco Coppo e di tutta l'amministrazione
CANAVESE - Fiumi secchi: Legambiente lancia un nuovo allarme
CANAVESE - Fiumi secchi: Legambiente lancia un nuovo allarme
«Per decenni i nostri fiumi sono stati maltrattati: ora sono urgenti politiche che portino a rinaturalizzare i corsi d’acqua»
CERESOLE REALE - Appello a Chiamparino e Appendino per salvare la biblioteca
CERESOLE REALE - Appello a Chiamparino e Appendino per salvare la biblioteca
Uncem si unisce all'appello dell'Associazione Amici del Gran Paradiso per salvare e rilanciare le attività culturali della Biblioteca di Ceresole Reale intitolata a Gianni Oberto
IVREA - Prove di dialogo dopo l'esposto per apologia del fascismo
IVREA - Prove di dialogo dopo l
Invito al dialogo del presidente del consiglio comunale. Rebel Firm accetta ma sotto palazzo civico è spuntato uno striscione...
LEINI - Il car sharing di Torino si estende a 18 comuni: Leini c'è
LEINI - Il car sharing di Torino si estende a 18 comuni: Leini c
Sarà un "free floating", senza stazioni fisse di prelievo e deposito. Il bando per le aziende interessate scade il 29 settembre
VOLPIANO - Comital addio: il sindaco chiede intervento del governo
VOLPIANO - Comital addio: il sindaco chiede intervento del governo
«A fine mese incontro governativo tra Italia e Francia su varie questioni e noi chiediamo che venga inserito anche questo tema»
IVREA - Il Risveglio Popolare cambia direttore: arriva Zorzi
IVREA - Il Risveglio Popolare cambia direttore: arriva Zorzi
Il primo numero del giornale della diocesi di Ivrea che uscirà dopo la pausa estiva sarà firmato da Carlo Maria Zorzi
CASTELLAMONTE - Un richiedente asilo pulisce il rio San Pietro
CASTELLAMONTE - Un richiedente asilo pulisce il rio San Pietro
Una manutenzione necessaria dal momento che, in caso di maltempo, il rio San Pietro è solito creare ampi problemi
ADDIO TEKNOSERVICE - Si spacca il fronte dei sindaci dopo la decisione di Pertusio bocciata dal Tar
ADDIO TEKNOSERVICE - Si spacca il fronte dei sindaci dopo la decisione di Pertusio bocciata dal Tar
Inevitabile: la forzatura del sindaco di Pertusio, Antonio Cresto, che ha abbandonato Teknoservice perchè troppo costosa, inizia a incrinare i rapporti tra i sindaci. Che, va detto, sulla questione rifiuti sono "caldi" ormai da anni...
IVREA - Campo «nazional-rivoluzionario»: pronto esposto in procura
IVREA - Campo «nazional-rivoluzionario»: pronto esposto in procura
Fa discutere il campo «nazional-rivoluzionario» di Ivrea promosso lo scorso weekend dal gruppo di destra Rebel-Firm
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore