IVREA - CasaPound offre tutela legale gratis alla maestra di Rivarossa

| «Una persona deve essere giudicata per ciò che fa ogni giorno al lavoro e non per le proprie idee espresse su Facebook»

+ Miei preferiti
IVREA - CasaPound offre tutela legale gratis alla maestra di Rivarossa
CasaPound Italia esprime la propria solidarietà alla maestra Alessandra Pettoruso e le offre assistenza legale gratuita: «Offriamo assistenza legale gratuita oltre che la nostra solidarietà all'insegnante denunciata per aver espresso la sua idea su Facebook».
 
«Apprendiamo che la signora Alessandra Pettoruso, maestra elementare, sarebbe stata denunciata dall'assessore regionale all'istruzione Pentenero perchè su Facebook si sarebbe dichiarata fascista - ha spiegato Igor Bosonin portavoce della sezione del Canavese di CasaPound Italia - non conosco personalmente la signora Pettoruso, ma voglio esprimerle tutte la mia solidarietà e vicinanza. Trovo inaccettabile che le istituzioni interferiscano in maniera così invadente con la vita privata delle persone e, cosa ben più grave, provino ad impedire od ostacolare la libera manifestazione del pensiero, diritto sancito dalla nostra costituzione»
 
«La libertà di espressione e di pensiero non può essere in nessun modo calpestata dal Partito democratico – ha proseguito Marco Racca – per questo motivo CasaPound Italia intende offrire assistenza legale gratuita alla maestra. Una persona deve essere giudicata per ciò che fa ogni giorno al lavoro e non per le proprie idee espresse su Facebook. Invito inoltre l'assessore ad occuparsi di cose più importanti che passare in rassegna i profili Facebook delle insegnanti che non sono di sinistra. L'assessore magari potrebbe occuparsi delle scuole che cadono a pezzi oppure, dato che ha la delega anche alle politiche del lavoro, provare a creare occupazione in una Regione che sta morendo soffocata dalla crisi».
Dove è successo
Politica
CUORGNE' - Lavori in corso per la pulizia di griglie e caditoie
CUORGNE
«Si tratta di semplici azioni di prevenzione che evitano disagi alla cittadinanza in caso di forte pioggia» dice il sindaco Pezzetto
PONT - L'azienda meccanica regala lo scuolabus al Comune
PONT - L
Alla ditta Aira Valentino Officine Meccaniche il sentito ringraziamento del sindaco Coppo e di tutta l'amministrazione
CANAVESE - Fiumi secchi: Legambiente lancia un nuovo allarme
CANAVESE - Fiumi secchi: Legambiente lancia un nuovo allarme
«Per decenni i nostri fiumi sono stati maltrattati: ora sono urgenti politiche che portino a rinaturalizzare i corsi d’acqua»
CERESOLE REALE - Appello a Chiamparino e Appendino per salvare la biblioteca
CERESOLE REALE - Appello a Chiamparino e Appendino per salvare la biblioteca
Uncem si unisce all'appello dell'Associazione Amici del Gran Paradiso per salvare e rilanciare le attività culturali della Biblioteca di Ceresole Reale intitolata a Gianni Oberto
IVREA - Prove di dialogo dopo l'esposto per apologia del fascismo
IVREA - Prove di dialogo dopo l
Invito al dialogo del presidente del consiglio comunale. Rebel Firm accetta ma sotto palazzo civico è spuntato uno striscione...
LEINI - Il car sharing di Torino si estende a 18 comuni: Leini c'è
LEINI - Il car sharing di Torino si estende a 18 comuni: Leini c
Sarà un "free floating", senza stazioni fisse di prelievo e deposito. Il bando per le aziende interessate scade il 29 settembre
VOLPIANO - Comital addio: il sindaco chiede intervento del governo
VOLPIANO - Comital addio: il sindaco chiede intervento del governo
«A fine mese incontro governativo tra Italia e Francia su varie questioni e noi chiediamo che venga inserito anche questo tema»
IVREA - Il Risveglio Popolare cambia direttore: arriva Zorzi
IVREA - Il Risveglio Popolare cambia direttore: arriva Zorzi
Il primo numero del giornale della diocesi di Ivrea che uscirà dopo la pausa estiva sarà firmato da Carlo Maria Zorzi
CASTELLAMONTE - Un richiedente asilo pulisce il rio San Pietro
CASTELLAMONTE - Un richiedente asilo pulisce il rio San Pietro
Una manutenzione necessaria dal momento che, in caso di maltempo, il rio San Pietro è solito creare ampi problemi
ADDIO TEKNOSERVICE - Si spacca il fronte dei sindaci dopo la decisione di Pertusio bocciata dal Tar
ADDIO TEKNOSERVICE - Si spacca il fronte dei sindaci dopo la decisione di Pertusio bocciata dal Tar
Inevitabile: la forzatura del sindaco di Pertusio, Antonio Cresto, che ha abbandonato Teknoservice perchè troppo costosa, inizia a incrinare i rapporti tra i sindaci. Che, va detto, sulla questione rifiuti sono "caldi" ormai da anni...
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore