IVREA - Case popolari: bocciata la proposta della Lega Nord

| Il consiglio comunale, mercoledì scorso, ha bocciato la proposta di un nuovo regolamento per assegnare le case popolari

+ Miei preferiti
IVREA - Case popolari: bocciata la proposta della Lega Nord
Il consiglio comunale di Ivrea, mercoledì scorso, come previsto ha bocciato la proposta della Lega Nord per sollecitare la Regione Piemonte a modificare il regolamento per l’assegnazione delle case popolari. Un voto che, ovviamente, non ha soddisfatto gli esponenti del carroccio. «Trovo incredibile che il Pd non abbia voluto approvare una proposta per tutelare i bisogni dei cittadini italiani - spiega Giuliano Balzola, segretario della circoscrizione di Ivrea della Lega Nord - evidentemente per il centrosinistra è giusto che i residenti di origine straniera, proprietari di immobili nel loro Paese di origine, possano usufruire degli alloggi Atc, magari sopravanzando nelle graduatorie le famiglie italiane che ne avrebbero più diritto. Di fatto la nostra proposta mirava ad una reale equità nell'assegnazione delle case popolari. Ma il Pd si è reso disponibile ad approvare il nostro documento solo censurando i riferimenti ai cittadini italiani: una richiesta ridicola e insensata che d’accordo con il consigliere di Forza Italia Tommaso Gilardini abbiamo rispedito al mittente».

Critico anche il segretario della sezione di Ivrea del Carroccio, Fabio Cordera: «Se scrivere in una mozione la parola “italiani” è sbagliato, perchè troppo politico, significa che le storture del buonismo di sinistra hanno raggiunto davvero livelli grotteschi. Sinceramente non comprendo come il partito che governa la città, oltre che la Regione e il Paese, con i pessimi risultati che tutti purtroppo dobbiamo subire, possa permettersi di dichiarare che non intende fare gli interessi dei propri concittadini. Il Pd eporediese non solo ha dimostrato una volta di più la propria miopia politica, ma anche di essere intrappolato nelle sue gabbie ideologiche».

Politica
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
«Tim e Vodafone ci hanno chiesto di segnalare aree precise non coperte. Hanno dato disponibilità a coprirle» dicono dall'Uncem
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
La struttura viene data in concessione anche con il campo sportivo e l'area camper che si trovano vicino allo stabile
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L'otto settembre un incontro pubblico a Castellamonte
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L
Quasi 12mila firme online su change.org per chiedere interventi urgenti di messa in sicurezza per il Ponte Preti di Strambinello, il già noto "ponte nuovo" lungo la ex statale Pedemontana 565
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
Rivarolo resta senza teatro e senza area expo. Cambio di sede anche per il Vespa Club e la Galleria della locomozione storica
CUORGNE' - Il progetto della scuola Cena supera l'esame della Regione
CUORGNE
Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte del 9 agosto la graduatoria relativa agli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici
CANAVESE - L'Uncem: «Su lupi e ungulati stiamo dalla parte degli allevatori»
CANAVESE - L
«Uncem da sempre sta dalla parte degli allevatori, delle imprese agricole, di chi svolge un ruolo attivo nelle aree montane»
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
Bozzello alla carica: promosso un incontro pubblico a Castellamonte sulla situazione del ponte il prossimo otto settembre
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
Proposta dell'Uncem per garantire maggiori opere di manutenzione su alcuni assi viari molto trafficati
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
«I locali non potevano essere utilizzati perché privi di tutta la documentazione necessaria» ha fatto presente il consigliere Pittalis
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
Il comitato «No alla chiusura della stazione ferroviaria di Feletto» continua nella sua battaglia per evitare la soppressione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore