IVREA - Cerchi lavoro? Ecco gli open-days del piano giovani

| Durante quattro giorni , dal 29 settembre al 2 ottobre, 95 sportelli dei servizi per il lavoro pubblici e privati aprono le porte

+ Miei preferiti
IVREA - Cerchi lavoro? Ecco gli open-days del piano giovani
Durante 4 giorni di iniziative in Piemonte, dal 29 settembre al 2 ottobre, 95 sportelli dei servizi per il lavoro pubblici e privati accreditati aprono le porte per far conoscere ai giovani e alle imprese i servizi per il lavoro, per promuovere l’occupazione giovanile nell’ambito del “Piano Garanzia Giovani”. In programma più di 200 workshop, seminari ed eventi tra cui 6 edizioni locali di IOLAVORO: a Ciriè, Chieri, Chivasso, Ivrea, Nichelino e Savigliano, in cui è prevista la partecipazione di 123 aziende, 6 Centri per l’Impiego, 12 enti di formazione, 12 agenzie per il lavoro.
 
Questi sono i numeri degli Open Days dei Servizi per il lavoro, che si rivolgono ai giovani tra i 15 e i 30 anni non compiuti, alle famiglie e alle imprese. Open Days è un’iniziativa promossa dell’Assessorato al Lavoro, Formazione e Istruzione della Regione Piemonte e organizzata da Agenzia Piemonte Lavoro. Gli Open Days vogliono promuovere una rete di servizi che si rivolge alle persone e alle imprese cercando forme di coinvolgimento utili a migliorare la conoscenza dell’offerta dei servizi per il lavoro e delle politiche attive. Tra gli obiettivi si intende sviluppare la ricerca attiva del lavoro da parte dei giovani, aumentare la loro consapevolezza nelle capacità o possibilità di essere parte attiva nella costruzione del proprio futuro, informare sulle opportunità offerte dal Piano Garanzia Giovani, orientare verso i servizi offerti on-line e quelli face-to-face della rete degli sportelli pubblici e privati.
 
“La Regione Piemonte - dichiara l’assessore al Lavoro, Istruzione e Formazione, Gianna Pentenero - si è attivata per prima a livello nazionale per dare avvio al Piano Garanzia Giovani realizzando nel tempo diverse azioni innovative. In questa direzione oggi lanciamo per la prima volta l’iniziativa degli “Open Days per i Servizi al lavoro”, con le edizioni locali di IOLAVORO su tutto il territorio regionale e soprattutto con l’apertura ai giovani degli sportelli per il lavoro pubblici e privati, che grazie a un impegno che dura da anni sono diffusi capillarmente sul nostro territorio. In questo modo speriamo che sempre più giovani possano trovare una risposta alla loro domanda di formazione e di inserimento nel mondo del lavoro, per loro particolarmente difficile, come ci mostrano i dati sulla disoccupazione. Obiettivo è anche intercettare i cosiddetti Neet, coloro che non cercano lavoro e hanno abbandonato gli studi”.
 
Programma e informazioni sono reperibili per gli Open Days sul sito www.garanziagiovanipiemonte.it e www.iolavoro.org per le edizioni locali.
 
IOLAVORO a Chivasso, presso Palalancia, via Favorita, 111, Chivasso, martedì 29 settembre dalle 9.30 alle 17.30.
IOLAVORO a Nichelino, FACTORY - Centro Giovani "Marco Fiorindo", Via del Castello, 15, Nichelino, martedì 29 settembre dalle 9.30 alle 18.30.
IOLAVORO a Ivrea, Movicentro, via Dora Baltea, 40B, Ivrea, mercoledì 30 settembre dalle 9.30 alle 17.30.
IOLAVORO a Ciriè e Valli di Lanzo, presso Tensostruttura Area Remmert, Ciriè, giovedì 1 e venerdì 2 ottobre dalle 9 alle 17.
IOLAVORO a Chieri, Cittadella del Volontariato, via Giovanni XXIII, 8, Chieri, venerdì 2 ottobre dalle 9.00 alle 18.00.
IOLAVORO a Savigliano, Polo Universitario Santa Monica, via Garibaldi, 6, Savigliano, venerdì 2 ottobre dalle 9.30 alle 17.30.
Politica
PONTE PRETI - La Città metropolitana assicura: «300 mila euro per la sicurezza»
PONTE PRETI - La Città metropolitana assicura: «300 mila euro per la sicurezza»
«Il ponte Preti è una struttura ben diversa dal ponte dell'autostrada A10 crollato a Genova ed è una struttura monitorata in continuo dal nostro servizio Viabilità»
PONTE PRETI - Il ponte è pericoloso? Bozzello: «Fermiamo subito i camion»
PONTE PRETI - Il ponte è pericoloso? Bozzello: «Fermiamo subito i camion»
Dopo il crollo del viadotto Morandi a Genova, anche in Canavese si sono moltiplicate le segnalazioni di ponti «problematici» perchè vecchi e (forse) alle prese con una scarsa manutenzione
CUORGNE' - Due tirocinanti diventano cantonieri per sei mesi
CUORGNE
«Un'iniziativa che si inserisce nell'ambito degli interventi a favore di soggetti svantaggiati ed in situazione economica precaria», dice il sindaco Pezzetto
IVREA - Parte il corso per le nuove Guardie Ecologiche Volontarie
IVREA - Parte il corso per le nuove Guardie Ecologiche Volontarie
Le lezioni si svolgeranno in più sedi contemporaneamente, collegate via video: Torino, Pinerolo, Susa, Lanzo e Ivrea
MAPPANO - Procedura finita, il Mercatone Uno può riaprire
MAPPANO - Procedura finita, il Mercatone Uno può riaprire
Con le cessioni è stata, pertanto, garantita la salvaguardia occupazionale di 2.304 dipendenti pari a circa l'85% del totale
CUORGNE' - Via le barriere architettoniche alla materna e in Manifattura
CUORGNE
«Abbiamo dato corso ad interventi attesi da lungo tempo in particolare presso la scuola», sottolinea l'assessore Lino Giacoma Rosa
CANAVESE - «Inutile sparare ai lupi ma servono azioni a tutela di chi lavora in montagna»
CANAVESE - «Inutile sparare ai lupi ma servono azioni a tutela di chi lavora in montagna»
Così Marco Bussone, Presidente nazionale Uncem (Unione Comuni, Comunità ed Enti montani) in merito alla notizia relativa alla proposta di sparare ai lupi con proiettili di gomma. Quello dei lupi è un problema sentito anche in Canavese
RIVARA - Strada stretta: borgata inaccessibile dalle ambulanze - FOTO
RIVARA - Strada stretta: borgata inaccessibile dalle ambulanze - FOTO
Riceviamo da Belboschetto una segnalazione di disagi e problematiche legate alla strada che collega il centro abitato
BORGARO - Defibrillatore in piazza Agorà: città cardioprotetta
BORGARO - Defibrillatore in piazza Agorà: città cardioprotetta
Il defibrillatore è stato poi consegnato alla dottoressa Stefania Scagliola, responsabile della farmacia numero 13 dell'Asm
LEINI - Problemi di sicurezza: chiude il parco «Grande Torino»
LEINI - Problemi di sicurezza: chiude il parco «Grande Torino»
«Sono emerse delle problematiche gravi, legate anche alla cattiva manutenzione», conferma il vicesindaco Fabrizio Troiani
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore