IVREA - Chiude l'asilo Olivetti: i bimbi divisi in quattro scuole

| L'amministrazione comunale ha incontrato nuovamente ieri, mercoledì 29 marzo, i genitori dei bambini iscritti al nido

+ Miei preferiti
IVREA - Chiude lasilo Olivetti: i bimbi divisi in quattro scuole
Come anticipato nel corso dell’incontro convocato lo scorso 7 marzo, l’Amministrazione comunale di Ivrea ha incontrato nuovamente ieri, mercoledì 29 marzo, i genitori dei bambini iscritti all’Asilo Nido Comunale “A. Olivetti”, per un aggiornamento sul prosieguo delle verifiche strutturali e sulle possibili soluzioni da adottare per garantire il servizio nel periodo dei lavori di ristrutturazione dello stabile. Si è così portato a conoscenza degli intervenuti che è stato approvato lo studio di fattibilità riguardante la struttura dell’Asilo nido comunale. Si procederà ora con l’affido della progettazione definitiva dei lavori. I professionisti aggiudicatari dovranno verificare come affrontare le varie e importanti criticità strutturali emerse: dalla messa in sicurezza degli elementi lapidei, agli interventi su infissi, impianti idrici ed elettrici.
 
In considerazione degli approfondimenti che dovranno essere compiuti e, a seguire, dell’avvio dei lavori di ristrutturazione, sono state individuate alcune strutture che potrebbero ospitare i bambini, a partire dal mese di settembre. Si tratta della Scuola dell’infanzia Don Milani e di tre strutture private che hanno dato disponibilità ad ospitare le sezioni del Nido comunale: l’Asilo nido Albero Blu, l’asilo nido di Villa Girelli e la scuola dell’infanzia Opera Pia Moreno. In ognuna di queste strutture, fatte salve le necessarie verifiche dell’AslTO4, sarà allestita una sezione con le medesime educatrici che già lavorano al Nido comunale e sarà garantita la stessa qualità del servizio educativo e la cura che sono da sempre il fiore all’occhiello della struttura. L’intera equipe educativa è già al lavoro per ideare ed organizzare nuovi progetti per il prossimo anno con il coinvolgimento delle famiglie, attraverso il Comitato Tecnico Consultivo del Nido.
 
Ci sarà anche la possibilità di potenziare la stessa offerta costruendo insieme alle insegnanti e alle educatrici nuovi laboratori didattici, in continuità con la scuola dell’infanzia. I numerosi interventi dei genitori presenti all’incontro, hanno consentito di condividere primi criteri per la composizione dei gruppi classe per il prossimo anno, a partire dalla garanzia della continuità di rapporto dei bambini con le educatrici. Nel frattempo, dall’inizio di luglio a fine agosto, il centro estivo sarà allestito presso la Scuola dell’infanzia Don Milani.  
 
«Da sempre attenta ad un’offerta educativa rispondente alle esigenze delle famiglie del territorio e sostenendo la diffusione di una cultura dell’infanzia presso la comunità locale, questa Amministrazione Comunale è intenzionata a ristrutturare  il Nido comunale “Adriano Olivetti”, realizzato dagli architetti Luigi Figini e Gino Pollini tra il 1939 e il 1941, pensato e progettato con un concetto spaziale avanzato, informale e con forti componenti sperimentali, tuttora di grande attualità, in grado di relazionarsi sia con la sfera psicologica ed emotiva dei bambini, sia con le necessità degli adulti», conclude il sindaco, Carlo Della Pepa.
Politica
PONTE PRETI - Droni e laser per valutare la «salute» della struttura
PONTE PRETI - Droni e laser per valutare la «salute» della struttura
La Città metropolitana ha consegnato al Club Turati di Castellamonte tutto il materiale sul ponte nuovo di Strambinello
RIVAROLO - L'asilo Maurizio Farina è tornato all'antico splendore
RIVAROLO - L
Sono terminati i lavori di restauro della facciata del palazzo ottocentesco, già sede del primo asilo aportiano del Piemonte
CASTELLAMONTE - Frazioni al voto: si parte il 5 novembre a Filia
CASTELLAMONTE - Frazioni al voto: si parte il 5 novembre a Filia
Si ricorda che le nomine dei candidati al Consiglio di Frazione dovranno essere presentate, direttamente dai candidati stessi, su apposito modulo entro le ore 17,30 di lunedì 22 ottobre
BORGARO - Sono partiti i lavori per il restyling di palazzo civico
BORGARO - Sono partiti i lavori per il restyling di palazzo civico
Nonostante il cantiere non ci saranno disagi, visto che sarà garantito il passaggio delle auto e l'accesso dei cittadini al municipio
IVREA - Arrigo Sacchi ospite all'assemblea di Confindustria
IVREA - Arrigo Sacchi ospite all
Il presidente nazionale di Confindustria, Boccia, il fisico Temporelli e l'ex allenatore del Milan il 30 ottobre alle Officine H
CUORGNE' - Una raccolta fondi per ridare vita all'area ex Salesiani
CUORGNE
Progetto di crowdfunding presentato da Fondazione di Comunità del Canavese con la collaborazione dei Comuni di Cuorgnè e Ivrea
FERROVIA CANAVESANA - A breve la firma del protocollo Regione-Rfi: poi (finalmente) partiranno i lavori
FERROVIA CANAVESANA - A breve la firma del protocollo Regione-Rfi: poi (finalmente) partiranno i lavori
L'accordo consentirà di dare il via ai lavori di messa in sicurezza della linea Canavesana e soprattutto di rivedere le prescrizioni sulla velocità. I treni torneranno a 70 chilometri orari se Gtt manterrà il doppio macchinista a bordo
VOLPIANO - Smog e blocchi auto: «Bene, ma Volpiano non è Torino»
VOLPIANO - Smog e blocchi auto: «Bene, ma Volpiano non è Torino»
Il sindaco: «Chiederemo che venga posizionata una centralina nella nostra zona per misurare i livelli effettivi di inquinamento»
SAN MAURIZIO - Gli ospiti della casa di riposo diventano scrittori
SAN MAURIZIO - Gli ospiti della casa di riposo diventano scrittori
Si è svolta sabato la presentazione di «Nella mente, nell'anima, nel cuore», la raccolta di racconti scritti dagli ospiti della Rsa
CANAVESE - Differenziata scarsa: 28 Comuni multati dalla Città metropolitana. Un conto da 700 mila euro
CANAVESE - Differenziata scarsa: 28 Comuni multati dalla Città metropolitana. Un conto da 700 mila euro
Il Comune più sanzionato è Forno Canavese (134 mila euro di multa), seguito a ruota da Bosconero, Feletto, Rivara, Ozegna, Sparone, Borgiallo, Pratiglione. La Città metropolitana disponibile «a verificare con i Comuni le situazioni»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore