IVREA - Cresce il protocollo «Casa prima Cosa» del Comune

| Si amplia la sottoscrizione del progetto rivolto ai cittadini e finalizzato alla riqualificazione energetica delle abitazioni

+ Miei preferiti
IVREA - Cresce il protocollo «Casa prima Cosa» del Comune
Si amplia la sottoscrizione del Protocollo d’Intesa “Casa Prima Cosa” rivolto ai cittadini e finalizzato alla riqualificazione e all’efficientamento energetico delle abitazioni. Il progetto, che già vede l’adesione, oltre al Comune di Ivrea, di SPI CGIL di Ivrea, CNA Torino (Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della Piccola e media impresa), Ordine degli Architetti della Provincia di Torino, Banca d'Alba credito cooperativo sc - Filiale di Ivrea, Politecnico di Torino – Dipartimento di Architettura e Design, Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari Ivrea e Canavese, è stato recentemente sottoscritto anche dalle organizzazioni sindacali dei pensionati  UILP Ivrea e Canavese e FNP – CISL TORINO-CANAVESE.
 
Grazie alla loro adesione lo sportello informativo gestito da SPI/CGIL-UILP/UIL e FNP/CISL, che aprirà nei primi mesi del 2016, potrà offrire un servizio più continuativo e capillare. Come evidenzia l’Assessore Giovanna Codato “il patrimonio edilizio eporediese ha un livello mediamente basso di qualità ed efficienza dovuto  essenzialmente all’invecchiamento, con un eccessivo consumo energetico. Nel contempo l'aumento dell'età media degli eporediesi accresce l’esigenza di avere alloggi privi di barriere architettoniche e dotati di soluzioni tali da rendere più agevole e confortevole la vita  degli occupanti”.
 
“L’iniziativa dello Sportello – continua Codato – nasce, in primo luogo, proprio con la finalità di informare i cittadini sulle possibilità di accedere alle esenzioni fiscali e/o incentivi finalizzati al risparmio, all'efficientamento energetico o alla ristrutturazione delle abitazioni, fornendo notizie  semplici e chiare sulle procedure amministrative da seguire, sia per quanto riguarda i rapporti con il Comune, sia per quanto riguarda le relazioni con gli enti interessati ai fini delle diverse agevolazioni”.
 
“Ed è indispensabile – aggiunge ancora l’Assessore - che nell’attuare politiche a supporto del settore delle costruzioni risorse e investimenti siano destinate in particolare alla riqualificazione del patrimonio edilizio esistente, favorendone l’orientamento verso la realizzazione di interventi finalizzati alla sostenibilità ambientale e territoriale”. Particolare soddisfazione esprime in conclusione Codato per “l’adesione delle diverse organizzazioni sindacali che cureranno direttamente la gestione dello Sportello e il cui contributo è fondamentale per l’avvio del servizio fortemente voluto da tutti i soggetti sottoscrittori del protocollo”.
Dove è successo
Politica
VESTIGNE' - La Lega Nord Canavese festeggia il Natale con Molinari
VESTIGNE
Sarà ospite in Canavese il segretario nazionale della Lega Nord Piemont, Riccardo Molinari
SANITA' - Il 26 gennaio apre la nuova ala dell'ospedale di Chivasso
SANITA
La conferma è arrivata al termine di un incontro con l'assessore regionale alla Sanità, Antonio Saitta
OGLIANICO-RIVAROLO - Dal Ministero arriva quasi un milione di euro
OGLIANICO-RIVAROLO - Dal Ministero arriva quasi un milione di euro
Servirà per completare lo scolmatore dal rio Levesa al Gallenca a salvaguardia dei centri di Salassa, Oglianico e Rivarolo
SANITA' - L'Asl risponde al sindacato dopo l'esposto in procura: «Negli ultimi tre anni personale aumentato»
SANITA
Dopo l'esposto in procura presentato dal Nursind, l'Asl To4 risponde alle sollecitazioni del sindacato sulla carenza di personale al pronto soccorso in vista anche dell'iperafflusso nei reparti d'urgenza di tutto il Canavese
PONT CANAVESE - Una lettera sul nuovo polo scolastico
PONT CANAVESE - Una lettera sul nuovo polo scolastico
«Pont è un microcosmo che può offrire tutti quegli spunti d'osservazione che riconducono agli stilemi amministrativi e politici della nostra penisola»
CUORGNE' - Parcheggi a pagamento: ecco dove, come e quando
CUORGNE
Per la prima volta la città delle due torri sperimenterà la zona blu in centro. Subito polemiche da parte dei cuorgnatesi
LEINI - Si dimette l'assessore al bilancio del Comune, Marco D'Acri
LEINI - Si dimette l
Motivi professionali alla base della decisione: «Non sono più in grado di garantire quella presenza che la carica impone»
CASTELLAMONTE - Lavori in corso in diversi punti della città
CASTELLAMONTE - Lavori in corso in diversi punti della città
Nei giorni scorsi, a Castellamonte, sono partiti alcuni lavori di manutenzione richiesti da parecchio tempo al Comune
IVREA - Imprenditori a lezione in Confindustria
IVREA - Imprenditori a lezione in Confindustria
Parte un percorso formativo organizzato per aiutare le aziende a superare sfide e barriere nei mercati internazionali
CUORGNE' - Chiude (ancora una volta) il bocciodromo di via Braggio: diventerà una palestra?
CUORGNE
L'impianto sportivo, entro la fine dell'anno, perderà il gestore e rimarrà, ancora una volta, una cattedrale nel deserto. La posa del primo mattone risale al 1990. Poi uno stop di 23 anni. Le bocce, però, evidentemente «non tirano»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore