IVREA - Crisi idrica: Legambiente scrive al sindaco Della Pepa

| Allarme per la Dora Baltea: «Si sta pregiudicando la vita del fiume e le importanti funzioni che svolge per l’ecosistema»

+ Miei preferiti
IVREA - Crisi idrica: Legambiente scrive al sindaco Della Pepa
È stata recentemente inviata, a firma del Circolo Legambiente Dora Baltea e dell’Associazione Pro Ambiente Crist, al responsabile del procedimento di autorizzazione unica per la centrale del Crist e al sindaco della Città di Ivrea una lettera in risposta alla comunicazione del primo cittadino del 26 gennaio scorso, in merito alla “carenza delle risorse di acqua potabile”.
 
«E’ noto che durante i mesi invernali la portata della Dora Baltea si riduce notevolmente avvicinandosi al valore del deflusso minimo vitale previsto dalla legge - scrivono gli ambientalisti - in annate in cui si verificano lunghi periodi di siccità la ricarica delle falde non avviene mettendo in crisi sia gli ecosistemi che gli usi civili ed economici. Il cambiamento climatico in atto, dovuto in larga parte alle attività umane, rende le crisi idriche, sia negli aspetti di carenza che in quelli alluvionali, non più fatti isolati ma frequenti.
 
Se a tutto ciò aggiungiamo che lo sfruttamento intensivo delle acque del fiume (nel tratto Carema-Ivrea sono presenti otto centrali e tre sono in progetto) per la produzione di energia elettrica sottrae alla Dora Baltea in modo permanente quantitativi importanti di acqua (dai 20 ai 40 metri cubi al secondo), si comprende come si stia di fatto pregiudicando la vita del fiume e le importanti funzioni che esso svolge per l’ecosistema».
 
Per questo Legambiente ha ribadito il suo "no" alla nuova centrale del Crist. «Nella conferenza dei servizi del 18 novembre 2015 convocata per valutare il progetto, la Smat aveva fatto notare che la costruzione del nuovo canale avrebbe potuto avere un impatto negativo sul livello della falda che alimenta i pozzi, accentuando i rischi di carenza di risorsa nei periodi invernali. Non sarebbe opportuno completare il monitoraggio e valutarne i risultati prima di avviare i lavori?».
Politica
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
«Tim e Vodafone ci hanno chiesto di segnalare aree precise non coperte. Hanno dato disponibilità a coprirle» dicono dall'Uncem
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
La struttura viene data in concessione anche con il campo sportivo e l'area camper che si trovano vicino allo stabile
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L'otto settembre un incontro pubblico a Castellamonte
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L
Quasi 12mila firme online su change.org per chiedere interventi urgenti di messa in sicurezza per il Ponte Preti di Strambinello, il già noto "ponte nuovo" lungo la ex statale Pedemontana 565
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
Rivarolo resta senza teatro e senza area expo. Cambio di sede anche per il Vespa Club e la Galleria della locomozione storica
CUORGNE' - Il progetto della scuola Cena supera l'esame della Regione
CUORGNE
Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte del 9 agosto la graduatoria relativa agli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici
CANAVESE - L'Uncem: «Su lupi e ungulati stiamo dalla parte degli allevatori»
CANAVESE - L
«Uncem da sempre sta dalla parte degli allevatori, delle imprese agricole, di chi svolge un ruolo attivo nelle aree montane»
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
Bozzello alla carica: promosso un incontro pubblico a Castellamonte sulla situazione del ponte il prossimo otto settembre
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
Proposta dell'Uncem per garantire maggiori opere di manutenzione su alcuni assi viari molto trafficati
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
«I locali non potevano essere utilizzati perché privi di tutta la documentazione necessaria» ha fatto presente il consigliere Pittalis
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
Il comitato «No alla chiusura della stazione ferroviaria di Feletto» continua nella sua battaglia per evitare la soppressione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore