IVREA - Di Maio scatenato: «Triplicheremo il numero dei parlamentari. Berlusconi e Renzi hanno paura» - FOTO

| Sala Santa Marta gremita per il candidato premier del Movimento 5 Stelle. «Sia Renzi che Berlusconi dicono che la battaglia è contro di noi. Ogni volta che dicono questo capisco che abbiamo già vinto. Noi siamo davanti e loro ci inseguono»

+ Miei preferiti
IVREA - Di Maio scatenato: «Triplicheremo il numero dei parlamentari. Berlusconi e Renzi hanno paura» - FOTO
«Sia Renzi che Berlusconi dicono che la battaglia è contro di noi. Ogni volta che dicono questo capisco che abbiamo già vinto. Noi siamo davanti e loro ci inseguono». Così Luigi De Maio, candidato premier del Movimento 5 Stelle, questa mattina a Ivrea dove ha presentato il candidato a sindaco del Movimento per le amministrative di giugno (Massimo Fresc) e incontrato oltre 250 persone, assiepate in Sala Santa Marta. «Nei prossimi giorni selezioneremo i candidati grazie ai nostri iscritti e alle loro preferenze. Triplicheremo il numero dei parlamentari. Il nostro governo sarà noto prima delle elezioni politiche. Gli italiani non voteranno a scatola chiusa. Gli elettori, infatti, sapranno prima chi saranno i ministri del governo Cinque Stelle».

«Il nostro non è un programma nè di destra nè di sinistra ma un programma che mette al centro il miglioramento della qualità della vita degli italiani - ha aggiunto il leader del movimento - destra e sinistra sono schemi che hanno disilluso. La sinistra ha abolito l'articolo 18. La destra ha sostenuto lo spesometro e inventato Equitalia. Ci accusano di essere o di sinistra o di destra ma quando ci tagliamo gli stipendi non sanno più cosa dire. Peggio: quando uno dice che il Movimento gli sta simpatico viene massacrato. Come ad Orietta Berti. Mandiamo un grande abbraccio ad Orietta Berti che è stata denunciata all'Agcom dal Pd. Loro sono alla canna del gas. Colpire uno per educarne cento: per loro nessuno si deve permettere di dire che simpatizza per noi».

Numerose le proposte programmatiche illustrate da Di Maio, molte delle quali votate alla semplificazione del paese. Applausi a scena aperta sul taglio degli stipendi ai parlamentari: «Per rimanere con i piedi per terra non puoi guadagnare 15-16 mila euro al mese. Noi abbiamo restituito 21 milioni di euro. Da vicepresidente della Camera non ho mai toccato l'auto blu e ho sempre rinunciato a metà dello stipendio. Abbiamo maggiore credibilità degli altri per dire che una volta al governo inizieremo a tagliare gli sprechi di questo paese. Ci sono miliardi di euro da recuperare. Noi lo faremo». E sul sociale: «Non rassegniamoci alle poche nascite favorendo l'immigrazione. Prima sosteniamo le nostre famiglie che decidono di avere dei figli».

Galleria fotografica
IVREA - Di Maio scatenato: «Triplicheremo il numero dei parlamentari. Berlusconi e Renzi hanno paura» - FOTO - immagine 1
IVREA - Di Maio scatenato: «Triplicheremo il numero dei parlamentari. Berlusconi e Renzi hanno paura» - FOTO - immagine 2
IVREA - Di Maio scatenato: «Triplicheremo il numero dei parlamentari. Berlusconi e Renzi hanno paura» - FOTO - immagine 3
IVREA - Di Maio scatenato: «Triplicheremo il numero dei parlamentari. Berlusconi e Renzi hanno paura» - FOTO - immagine 4
IVREA - Di Maio scatenato: «Triplicheremo il numero dei parlamentari. Berlusconi e Renzi hanno paura» - FOTO - immagine 5
IVREA - Di Maio scatenato: «Triplicheremo il numero dei parlamentari. Berlusconi e Renzi hanno paura» - FOTO - immagine 6
IVREA - Di Maio scatenato: «Triplicheremo il numero dei parlamentari. Berlusconi e Renzi hanno paura» - FOTO - immagine 7
IVREA - Di Maio scatenato: «Triplicheremo il numero dei parlamentari. Berlusconi e Renzi hanno paura» - FOTO - immagine 8
IVREA - Di Maio scatenato: «Triplicheremo il numero dei parlamentari. Berlusconi e Renzi hanno paura» - FOTO - immagine 9
IVREA - Di Maio scatenato: «Triplicheremo il numero dei parlamentari. Berlusconi e Renzi hanno paura» - FOTO - immagine 10
Politica
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
«Tim e Vodafone ci hanno chiesto di segnalare aree precise non coperte. Hanno dato disponibilità a coprirle» dicono dall'Uncem
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
La struttura viene data in concessione anche con il campo sportivo e l'area camper che si trovano vicino allo stabile
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L'otto settembre un incontro pubblico a Castellamonte
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L
Quasi 12mila firme online su change.org per chiedere interventi urgenti di messa in sicurezza per il Ponte Preti di Strambinello, il già noto "ponte nuovo" lungo la ex statale Pedemontana 565
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
Rivarolo resta senza teatro e senza area expo. Cambio di sede anche per il Vespa Club e la Galleria della locomozione storica
CUORGNE' - Il progetto della scuola Cena supera l'esame della Regione
CUORGNE
Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte del 9 agosto la graduatoria relativa agli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici
CANAVESE - L'Uncem: «Su lupi e ungulati stiamo dalla parte degli allevatori»
CANAVESE - L
«Uncem da sempre sta dalla parte degli allevatori, delle imprese agricole, di chi svolge un ruolo attivo nelle aree montane»
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
Bozzello alla carica: promosso un incontro pubblico a Castellamonte sulla situazione del ponte il prossimo otto settembre
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
Proposta dell'Uncem per garantire maggiori opere di manutenzione su alcuni assi viari molto trafficati
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
«I locali non potevano essere utilizzati perché privi di tutta la documentazione necessaria» ha fatto presente il consigliere Pittalis
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
Il comitato «No alla chiusura della stazione ferroviaria di Feletto» continua nella sua battaglia per evitare la soppressione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore