IVREA - Dipendenti della Vodafone spediti a Milano: protesta

| Domattina si svolgerà di fronte alla sede della Regione Piemonte in Piazza Castello a Torino, un presidio di lavoratori

+ Miei preferiti
IVREA - Dipendenti della Vodafone spediti a Milano: protesta
Domattina, lunedì 3 luglio, dalle 9.30 alle 13.00 si svolgerà di fronte alla sede della Regione Piemonte in Piazza Castello a Torino, un presidio di lavoratori Vodafone della sede di Ivrea contro il trasferimento collettivo di 19 lavoratrici e lavoratori dalla sede di Ivrea alla sede di Milano a partire dal prossimo 10 luglio. Alle 11 nel corso del presidio verrà effettuata una conferenza stampa alla quale parteciperanno l'Onorevole Giorgio Airaudo (Sinistra Italiana), i Consiglieri Regionali Francesca Frediani (M5S) e Marco Grimaldi (SEL), il Segretario provinciale di Rifondazione Comunista, Ezio Locatelli.
 
"Si tratta a nostro giudizio di trasferimenti discriminatori e ritorsivi che sono l'ultimo capitolo, in ordine di tempo, di una vicenda che dal 2007 ad oggi ha visto il colosso multinazionale delle TLC accanirsi contro un folto gruppo di lavoratori di varie sedi italiane", dicono i sindacalisti Cobas.
 
Chi sono i 19 lavoratori ceduti?
 
-4 lavoratrici con prescrizioni mediche che ne sanciscono l'inidoneità, talvolta solo parziale, alla risposta telefonica;
-15 lavoratrici e lavoratori reintegrati a marzo 2016 sulla scorta di una sentenza della magistratura nella causa promossa contro la cessione di ramo di impresa operata da Vodafone nel 2007, tutti tesserati all'organizzazione sindacale Cobas del lavoro Privato, tra cui due rappresentati sindacali eletti lo scorso anno.
 
Verso Milano confluiranno reintegrati e persone con problemi di salute da tutte le sedi del centro nord Italia; verso analogo polo da creare nell'Italia centro-meridionale, confluiranno reintegrati e persone con problemi di salute da tutte le sedi del centro-sud. "Si prospetta quindi uno scenario a nostro parere apocalittico con lavoratrici e lavoratori che migrano da una regione all'altra di Italia verso due centri costituiti ad hoc per accogliere unicamente coloro che presentano queste due determinate caratteristiche", dicono dal sindacato.
Politica
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
Rivarolo resta senza teatro e senza area expo. Cambio di sede anche per il Vespa Club e la Galleria della locomozione storica
CUORGNE' - Il progetto della scuola Cena supera l'esame della Regione
CUORGNE
Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte del 9 agosto la graduatoria relativa agli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici
CANAVESE - L'Uncem: «Su lupi e ungulati stiamo dalla parte degli allevatori»
CANAVESE - L
«Uncem da sempre sta dalla parte degli allevatori, delle imprese agricole, di chi svolge un ruolo attivo nelle aree montane»
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
Bozzello alla carica: promosso un incontro pubblico a Castellamonte sulla situazione del ponte il prossimo otto settembre
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
Proposta dell'Uncem per garantire maggiori opere di manutenzione su alcuni assi viari molto trafficati
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
«I locali non potevano essere utilizzati perché privi di tutta la documentazione necessaria» ha fatto presente il consigliere Pittalis
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
FELETTO - Settimana decisiva per salvare la stazione ferroviaria
Il comitato «No alla chiusura della stazione ferroviaria di Feletto» continua nella sua battaglia per evitare la soppressione
CHIVASSO - Il 31 agosto chiuderà per sempre la discarica dei Pogliani
CHIVASSO - Il 31 agosto chiuderà per sempre la discarica dei Pogliani
«Finalmente riusciamo a vedere un po' di luce, ma non la fine, al fondo del tunnel», dice il sindaco chivassese Castello
PONTE PRETI - La Città metropolitana assicura: «300 mila euro per la sicurezza»
PONTE PRETI - La Città metropolitana assicura: «300 mila euro per la sicurezza»
«Il ponte Preti è una struttura ben diversa dal ponte dell'autostrada A10 crollato a Genova ed è una struttura monitorata in continuo dal nostro servizio Viabilità»
PONTE PRETI - Il ponte è pericoloso? Bozzello: «Fermiamo subito i camion»
PONTE PRETI - Il ponte è pericoloso? Bozzello: «Fermiamo subito i camion»
Dopo il crollo del viadotto Morandi a Genova, anche in Canavese si sono moltiplicate le segnalazioni di ponti «problematici» perchè vecchi e (forse) alle prese con una scarsa manutenzione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore