IVREA - Divieto di sosta nella Ztl: entra in vigore l'ordinanza

| «L'obiettivo è riportare le piazze e le vie del centro storico ad essere luoghi di aggregazione» dice l'assessore Giovanna Codato

+ Miei preferiti
IVREA - Divieto di sosta nella Ztl: entra in vigore lordinanza
Nella zona Ztl di Ivrea niente più parcheggio selvaggio. Entrano in vigore i nuovi divieti di sosta. «L'obiettivo è riportare le piazze e le vie del centro storico ad essere luoghi di aggregazione e socializzazione, dove passeggiare, fare shopping, incontrarsi e poter trascorrere piacevolmente il proprio tempo libero». Così l’assessore all’Urbanistica, Giovanna Codato, spiega l’entrata in vigore dell’ordinanza che introduce il divieto di sosta nella Ztl di Ivrea. «Si tratta di un provvedimento che nasce con il preciso intento di migliorare la vivibilità di tutta l’area del centro storico, ridando a tali zone il ruolo per cui sono nate».
 
L’introduzione del divieto di sosta riguarderà, in questa prima fase, piazza di Città, piazza Santa Marta, via Corte d’Assise e piazza Ottinetti. La sosta sarà quindi esclusivamente consentita in appositi stalli, tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, dalle ore 8:00 alle 20:00, per un tempo massimo consentito di 30 minuti, con obbligo di esposizione di disco orario. Gli stalli saranno presenti in Piazza Vittorio Emanuele: 2 in prossimità della confluenza in Via Palestro e 2 stalli in prossimità della confluenza in Via Arduino.
 
Tali prescrizioni, per le quali sarà apposta apposita cartellonistica, saranno applicate nei confronti di tutti i titolari di autorizzazioni al transito in zona a traffico limitato, a qualunque titolo possedute. «L’entrata in vigore di tale provvedimento – evidenzia Codato – che dopo un primo periodo sarà esteso anche ad altre vie del centro, consentirà di rendere la Ztl più fruibile a beneficio di tutti i cittadini. E sempre a tal fine, durante l’estate, proseguiranno gli interventi volti a dissuadere la sosta selvaggia nelle vie de centro come in via Arduino, per farne apprezzare meglio angoli caratteristici e attività». 
 
«Ricordo – prosegue l’Assessore – come siano oltre 1800 i posti auto gratuiti compresi nella zona tra la Stazione e via Circonvallazione, la grande maggioranza dei quali consente di raggiungere il centro storico in meno di cinque minuti. A questi si devono poi sommare i posti auto con le strisce blu per i quali sono previste numerose forme per facilitare il pagamento o avere riduzioni sui costi, come spiegato in dettaglio sul sito di Ivrea Parcheggi». «Una città più vivibile e più facilmente accessibile: è questo l’obiettivo sul quale, come Amministrazione, stiamo lavorando e da sempre siamo impegnati a realizzare – conclude il sindaco Carlo Della Pepa – l’adozione di tale provvedimento, così come gli importanti investimenti che abbiamo programmato anche nel campo del miglioramento dell’arredo urbano, vanno proprio in tale direzione».
Dove è successo
Politica
ELEZIONI 2017 - Si vota l'undici giugno. Occhi puntati su Castellamonte, Favria e Caselle. Prima volta per Mappano
ELEZIONI 2017 - Si vota l
Con decreto del ministro dell’Interno Marco Minniti, è stata fissata la data per lo svolgimento delle consultazioni per l’elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali. Sette Comuni della zona al voto: c'è anche Mappano
PONT - Sandretto: si cerca un imprenditore disposto a rilevarla
PONT - Sandretto: si cerca un imprenditore disposto a rilevarla
Incontro in Regione sul futuro della storica azienda canavesana dichiarata fallita dal Tribunale di Ivrea il 9 marzo scorso
RIVAROLO - La Lega Nord difende a spada tratta Rostagno
RIVAROLO - La Lega Nord difende a spada tratta Rostagno
Il carroccio scende in campo per difendere l'attuale amministrazione, segnando un definitivo strappo con il passato
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: ora tocca alla prefettura di Torino
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: ora tocca alla prefettura di Torino
L'amministrazione comunale di Castellamonte ha chiesto al prefetto l'apertura di un tavolo tecnico urgente per capire cosa succederà, adesso, all'enorme montagna di spazzatura tra le frazioni di Campo, Muriaglio e Preparetto
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
Alessandra Morelli, Delegata dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, incontrerà gli studenti del Gramsci
CASELLE - Bilancio economico da record per l'aeroporto Pertini
CASELLE - Bilancio economico da record per l
Il fatturato di Sagat, al netto dei contributi, ammonta a 56 milioni di euro, in crescita del +16,6% rispetto all'anno precedente
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
Diventa una questione politica la gestione della discarica di Vespia dopo l'allarme lanciato ieri dai residenti della zona
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
Venerdì il Partito Democratico presenta un'iniziativa unica in Italia, lanciata dai circoli del PD del Canavese e del Chivassese
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
Il paese è stato uno dei "4000 luoghi del 21 marzo" grazie all'invito di Lucia Grillo e Laura Rocchietta di Libera Ivrea
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
In vista della ripresa del servizio offerto dal Programma Mip-Mettersi in proprio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore