IVREA - Divieto di sosta nella Ztl: entra in vigore l'ordinanza

| «L'obiettivo è riportare le piazze e le vie del centro storico ad essere luoghi di aggregazione» dice l'assessore Giovanna Codato

+ Miei preferiti
IVREA - Divieto di sosta nella Ztl: entra in vigore lordinanza
Nella zona Ztl di Ivrea niente più parcheggio selvaggio. Entrano in vigore i nuovi divieti di sosta. «L'obiettivo è riportare le piazze e le vie del centro storico ad essere luoghi di aggregazione e socializzazione, dove passeggiare, fare shopping, incontrarsi e poter trascorrere piacevolmente il proprio tempo libero». Così l’assessore all’Urbanistica, Giovanna Codato, spiega l’entrata in vigore dell’ordinanza che introduce il divieto di sosta nella Ztl di Ivrea. «Si tratta di un provvedimento che nasce con il preciso intento di migliorare la vivibilità di tutta l’area del centro storico, ridando a tali zone il ruolo per cui sono nate».
 
L’introduzione del divieto di sosta riguarderà, in questa prima fase, piazza di Città, piazza Santa Marta, via Corte d’Assise e piazza Ottinetti. La sosta sarà quindi esclusivamente consentita in appositi stalli, tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, dalle ore 8:00 alle 20:00, per un tempo massimo consentito di 30 minuti, con obbligo di esposizione di disco orario. Gli stalli saranno presenti in Piazza Vittorio Emanuele: 2 in prossimità della confluenza in Via Palestro e 2 stalli in prossimità della confluenza in Via Arduino.
 
Tali prescrizioni, per le quali sarà apposta apposita cartellonistica, saranno applicate nei confronti di tutti i titolari di autorizzazioni al transito in zona a traffico limitato, a qualunque titolo possedute. «L’entrata in vigore di tale provvedimento – evidenzia Codato – che dopo un primo periodo sarà esteso anche ad altre vie del centro, consentirà di rendere la Ztl più fruibile a beneficio di tutti i cittadini. E sempre a tal fine, durante l’estate, proseguiranno gli interventi volti a dissuadere la sosta selvaggia nelle vie de centro come in via Arduino, per farne apprezzare meglio angoli caratteristici e attività». 
 
«Ricordo – prosegue l’Assessore – come siano oltre 1800 i posti auto gratuiti compresi nella zona tra la Stazione e via Circonvallazione, la grande maggioranza dei quali consente di raggiungere il centro storico in meno di cinque minuti. A questi si devono poi sommare i posti auto con le strisce blu per i quali sono previste numerose forme per facilitare il pagamento o avere riduzioni sui costi, come spiegato in dettaglio sul sito di Ivrea Parcheggi». «Una città più vivibile e più facilmente accessibile: è questo l’obiettivo sul quale, come Amministrazione, stiamo lavorando e da sempre siamo impegnati a realizzare – conclude il sindaco Carlo Della Pepa – l’adozione di tale provvedimento, così come gli importanti investimenti che abbiamo programmato anche nel campo del miglioramento dell’arredo urbano, vanno proprio in tale direzione».
Politica
PONTE PRETI - La Città metropolitana assicura: «300 mila euro per la sicurezza»
PONTE PRETI - La Città metropolitana assicura: «300 mila euro per la sicurezza»
«Il ponte Preti è una struttura ben diversa dal ponte dell'autostrada A10 crollato a Genova ed è una struttura monitorata in continuo dal nostro servizio Viabilità»
PONTE PRETI - Il ponte è pericoloso? Bozzello: «Fermiamo subito i camion»
PONTE PRETI - Il ponte è pericoloso? Bozzello: «Fermiamo subito i camion»
Dopo il crollo del viadotto Morandi a Genova, anche in Canavese si sono moltiplicate le segnalazioni di ponti «problematici» perchè vecchi e (forse) alle prese con una scarsa manutenzione
CUORGNE' - Due tirocinanti diventano cantonieri per sei mesi
CUORGNE
«Un'iniziativa che si inserisce nell'ambito degli interventi a favore di soggetti svantaggiati ed in situazione economica precaria», dice il sindaco Pezzetto
IVREA - Parte il corso per le nuove Guardie Ecologiche Volontarie
IVREA - Parte il corso per le nuove Guardie Ecologiche Volontarie
Le lezioni si svolgeranno in più sedi contemporaneamente, collegate via video: Torino, Pinerolo, Susa, Lanzo e Ivrea
MAPPANO - Procedura finita, il Mercatone Uno può riaprire
MAPPANO - Procedura finita, il Mercatone Uno può riaprire
Con le cessioni è stata, pertanto, garantita la salvaguardia occupazionale di 2.304 dipendenti pari a circa l'85% del totale
CUORGNE' - Via le barriere architettoniche alla materna e in Manifattura
CUORGNE
«Abbiamo dato corso ad interventi attesi da lungo tempo in particolare presso la scuola», sottolinea l'assessore Lino Giacoma Rosa
CANAVESE - «Inutile sparare ai lupi ma servono azioni a tutela di chi lavora in montagna»
CANAVESE - «Inutile sparare ai lupi ma servono azioni a tutela di chi lavora in montagna»
Così Marco Bussone, Presidente nazionale Uncem (Unione Comuni, Comunità ed Enti montani) in merito alla notizia relativa alla proposta di sparare ai lupi con proiettili di gomma. Quello dei lupi è un problema sentito anche in Canavese
RIVARA - Strada stretta: borgata inaccessibile dalle ambulanze - FOTO
RIVARA - Strada stretta: borgata inaccessibile dalle ambulanze - FOTO
Riceviamo da Belboschetto una segnalazione di disagi e problematiche legate alla strada che collega il centro abitato
BORGARO - Defibrillatore in piazza Agorà: città cardioprotetta
BORGARO - Defibrillatore in piazza Agorà: città cardioprotetta
Il defibrillatore è stato poi consegnato alla dottoressa Stefania Scagliola, responsabile della farmacia numero 13 dell'Asm
LEINI - Problemi di sicurezza: chiude il parco «Grande Torino»
LEINI - Problemi di sicurezza: chiude il parco «Grande Torino»
«Sono emerse delle problematiche gravi, legate anche alla cattiva manutenzione», conferma il vicesindaco Fabrizio Troiani
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore