IVREA - Doni gli organi? C'è scritto anche sulla carta d'identità

| Sarà data la possibilità ai cittadini, al momento del rinnovo del documento, di comunicare il proprio consenso alla donazione

+ Miei preferiti
IVREA - Doni gli organi? Cè scritto anche sulla carta didentità
Sarà presto attivato presso l’Ufficio Anagrafe del Comune di Ivrea, a seguito di quanto approvato con la delibera di giunta 180 del 24 settembre scorso, il nuovo “Servizio di accettazione e di trasmissione delle dichiarazioni di volontà, relative al prelievo di organi e di tessuti, in occasione del rilascio o rinnovo della Carta d'identità”.
 
Il provvedimento è stato adottato sulla scorta della recente direttiva congiunta dei Ministeri della Salute e dell’Interno recante le linee guida per l’applicazione delle norme che regolano la possibilità che la carta d’identità possa contenere il consenso o il diniego alla donazione di organi e tessuti in caso di morte. Contribuire alla diffusione della cultura della donazione consapevole degli organi e dei tessuti è quanto mai doveroso al fine di mettere i cittadini nella condizione di avere le corrette informazioni e la piena conoscenza delle loro effettive possibilità di scelta; il tema dei trapianti ha una assoluta e prioritaria rilevanza sociale e avere adeguate informazioni in merito è fondamentale per aumentare il numero delle donazioni a favore dei tanti pazienti in lista di attesa.
 
Sarà pertanto data la possibilità ai cittadini residenti, al momento del rilascio o rinnovo della Carta d’Identità, di comunicare il proprio consenso o diniego alla donazione e di chiederne eventualmente l’inserimento anche sulla carta d’identità. Il sistema di gestione informatica dell’anagrafe comunale è già abilitato alla gestione di tali dati che, nel rispetto della privacy, saranno trasmessi al Sistema Informativo Trapianti (S.I.T.) ovvero al sistema unico predisposto dal Ministero della Salute, che raccoglie tutte le volontà espresse, consultabile da tutti i centri trapianti, compresi quelli di Coordinamento regionale, al fine di verificare con urgenza e senza limiti di orario la volontà espressa da un potenziale donatore.
 
Il 7 ottobre il personale del settore demografico ha partecipato ad un apposito corso di formazione organizzato e gestito dal Centro Regionale Trapianti; subito dopo saranno attivati i test per la necessaria connessione con il Centro Nazionale Trapianti. Esaurite le dovute verifiche sarà comunicato il giorno di effettiva partenza del servizio.
Politica
BORGARO - Sono partiti i lavori per il restyling di palazzo civico
BORGARO - Sono partiti i lavori per il restyling di palazzo civico
Nonostante il cantiere non ci saranno disagi, visto che sarà garantito il passaggio delle auto e l'accesso dei cittadini al municipio
IVREA - Arrigo Sacchi ospite all'assemblea di Confindustria
IVREA - Arrigo Sacchi ospite all
Il presidente nazionale di Confindustria, Boccia, il fisico Temporelli e l'ex allenatore del Milan il 30 ottobre alle Officine H
CUORGNE' - Una raccolta fondi per ridare vita all'area ex Salesiani
CUORGNE
Progetto di crowdfunding presentato da Fondazione di Comunità del Canavese con la collaborazione dei Comuni di Cuorgnè e Ivrea
FERROVIA CANAVESANA - A breve la firma del protocollo Regione-Rfi: poi (finalmente) partiranno i lavori
FERROVIA CANAVESANA - A breve la firma del protocollo Regione-Rfi: poi (finalmente) partiranno i lavori
L'accordo consentirà di dare il via ai lavori di messa in sicurezza della linea Canavesana e soprattutto di rivedere le prescrizioni sulla velocità. I treni torneranno a 70 chilometri orari se Gtt manterrà il doppio macchinista a bordo
VOLPIANO - Smog e blocchi auto: «Bene, ma Volpiano non è Torino»
VOLPIANO - Smog e blocchi auto: «Bene, ma Volpiano non è Torino»
Il sindaco: «Chiederemo che venga posizionata una centralina nella nostra zona per misurare i livelli effettivi di inquinamento»
SAN MAURIZIO - Gli ospiti della casa di riposo diventano scrittori
SAN MAURIZIO - Gli ospiti della casa di riposo diventano scrittori
Si è svolta sabato la presentazione di «Nella mente, nell'anima, nel cuore», la raccolta di racconti scritti dagli ospiti della Rsa
CANAVESE - Differenziata scarsa: 28 Comuni multati dalla Città metropolitana. Un conto da 700 mila euro
CANAVESE - Differenziata scarsa: 28 Comuni multati dalla Città metropolitana. Un conto da 700 mila euro
Il Comune più sanzionato è Forno Canavese (134 mila euro di multa), seguito a ruota da Bosconero, Feletto, Rivara, Ozegna, Sparone, Borgiallo, Pratiglione. La Città metropolitana disponibile «a verificare con i Comuni le situazioni»
VALPRATO - Dopo 25 anni la passerella pedonale è una realtà
VALPRATO - Dopo 25 anni la passerella pedonale è una realtà
Merito dei lavori realizzati anche quest'anno dalla squadra degli Operai Forestali della Regione Piemonte «Valle Soana»
IVREA - Città Unesco: visite gratuite nei luoghi di Olivetti
IVREA - Città Unesco: visite gratuite nei luoghi di Olivetti
Per cinque domeniche, da ottobre a dicembre, sarà possibile intraprendere un percorso di visita e scoperta del sito
LEINI - Sabato 20 volontari al lavoro per «Puliamo il mondo»
LEINI - Sabato 20 volontari al lavoro per «Puliamo il mondo»
Ai volontari sarà fornita l'attrezzatura per la raccolta rifiuti e la copertura assicurativa. Minori accompagnati da un adulto
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore