IVREA - Doni gli organi? C'è scritto anche sulla carta d'identità

| Sarà data la possibilità ai cittadini, al momento del rinnovo del documento, di comunicare il proprio consenso alla donazione

+ Miei preferiti
IVREA - Doni gli organi? Cè scritto anche sulla carta didentità
Sarà presto attivato presso l’Ufficio Anagrafe del Comune di Ivrea, a seguito di quanto approvato con la delibera di giunta 180 del 24 settembre scorso, il nuovo “Servizio di accettazione e di trasmissione delle dichiarazioni di volontà, relative al prelievo di organi e di tessuti, in occasione del rilascio o rinnovo della Carta d'identità”.
 
Il provvedimento è stato adottato sulla scorta della recente direttiva congiunta dei Ministeri della Salute e dell’Interno recante le linee guida per l’applicazione delle norme che regolano la possibilità che la carta d’identità possa contenere il consenso o il diniego alla donazione di organi e tessuti in caso di morte. Contribuire alla diffusione della cultura della donazione consapevole degli organi e dei tessuti è quanto mai doveroso al fine di mettere i cittadini nella condizione di avere le corrette informazioni e la piena conoscenza delle loro effettive possibilità di scelta; il tema dei trapianti ha una assoluta e prioritaria rilevanza sociale e avere adeguate informazioni in merito è fondamentale per aumentare il numero delle donazioni a favore dei tanti pazienti in lista di attesa.
 
Sarà pertanto data la possibilità ai cittadini residenti, al momento del rilascio o rinnovo della Carta d’Identità, di comunicare il proprio consenso o diniego alla donazione e di chiederne eventualmente l’inserimento anche sulla carta d’identità. Il sistema di gestione informatica dell’anagrafe comunale è già abilitato alla gestione di tali dati che, nel rispetto della privacy, saranno trasmessi al Sistema Informativo Trapianti (S.I.T.) ovvero al sistema unico predisposto dal Ministero della Salute, che raccoglie tutte le volontà espresse, consultabile da tutti i centri trapianti, compresi quelli di Coordinamento regionale, al fine di verificare con urgenza e senza limiti di orario la volontà espressa da un potenziale donatore.
 
Il 7 ottobre il personale del settore demografico ha partecipato ad un apposito corso di formazione organizzato e gestito dal Centro Regionale Trapianti; subito dopo saranno attivati i test per la necessaria connessione con il Centro Nazionale Trapianti. Esaurite le dovute verifiche sarà comunicato il giorno di effettiva partenza del servizio.
Dove è successo
Politica
CASELLE - Bilancio economico da record per l'aeroporto Pertini
CASELLE - Bilancio economico da record per l
Il fatturato di Sagat, al netto dei contributi, ammonta a 56 milioni di euro, in crescita del +16,6% rispetto all'anno precedente
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
Diventa una questione politica la gestione della discarica di Vespia dopo l'allarme lanciato ieri dai residenti della zona
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
Venerdì il Partito Democratico presenta un'iniziativa unica in Italia, lanciata dai circoli del PD del Canavese e del Chivassese
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
Il paese è stato uno dei "4000 luoghi del 21 marzo" grazie all'invito di Lucia Grillo e Laura Rocchietta di Libera Ivrea
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
In vista della ripresa del servizio offerto dal Programma Mip-Mettersi in proprio
CUORGNE' - Genitori a pranzo con i figli nella mensa scolastica
CUORGNE
E' l'iniziativa promossa dal Comune anche per dare modo ai genitori di verificare personalmente la qualità del servizio
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
Tra i manifestanti anche il sindaco di Favria, Serafino Ferrino, già noto anche per le sue posizioni contro le unioni civili
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all'incontro con gli eurodeputati
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all
Si è discusso del rapporto tra giovani e impresa, innovazione digitale e fondi europei destinati alle imprese dal Piano Juncker
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti
Venerdì 24 marzo ha avuto luogo presso la palestra parrocchiale di Castellamonte una cena povera a favore della Quaresima di Fraternità
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
Ufficiale la lista del Movimento. I nomi restano top-secret. Paolo Recco in pole position per la corsa alla fascia tricolore
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore