IVREA - Doni gli organi? C'è scritto anche sulla carta d'identità

| Sarà data la possibilità ai cittadini, al momento del rinnovo del documento, di comunicare il proprio consenso alla donazione

+ Miei preferiti
IVREA - Doni gli organi? Cè scritto anche sulla carta didentità
Sarà presto attivato presso l’Ufficio Anagrafe del Comune di Ivrea, a seguito di quanto approvato con la delibera di giunta 180 del 24 settembre scorso, il nuovo “Servizio di accettazione e di trasmissione delle dichiarazioni di volontà, relative al prelievo di organi e di tessuti, in occasione del rilascio o rinnovo della Carta d'identità”.
 
Il provvedimento è stato adottato sulla scorta della recente direttiva congiunta dei Ministeri della Salute e dell’Interno recante le linee guida per l’applicazione delle norme che regolano la possibilità che la carta d’identità possa contenere il consenso o il diniego alla donazione di organi e tessuti in caso di morte. Contribuire alla diffusione della cultura della donazione consapevole degli organi e dei tessuti è quanto mai doveroso al fine di mettere i cittadini nella condizione di avere le corrette informazioni e la piena conoscenza delle loro effettive possibilità di scelta; il tema dei trapianti ha una assoluta e prioritaria rilevanza sociale e avere adeguate informazioni in merito è fondamentale per aumentare il numero delle donazioni a favore dei tanti pazienti in lista di attesa.
 
Sarà pertanto data la possibilità ai cittadini residenti, al momento del rilascio o rinnovo della Carta d’Identità, di comunicare il proprio consenso o diniego alla donazione e di chiederne eventualmente l’inserimento anche sulla carta d’identità. Il sistema di gestione informatica dell’anagrafe comunale è già abilitato alla gestione di tali dati che, nel rispetto della privacy, saranno trasmessi al Sistema Informativo Trapianti (S.I.T.) ovvero al sistema unico predisposto dal Ministero della Salute, che raccoglie tutte le volontà espresse, consultabile da tutti i centri trapianti, compresi quelli di Coordinamento regionale, al fine di verificare con urgenza e senza limiti di orario la volontà espressa da un potenziale donatore.
 
Il 7 ottobre il personale del settore demografico ha partecipato ad un apposito corso di formazione organizzato e gestito dal Centro Regionale Trapianti; subito dopo saranno attivati i test per la necessaria connessione con il Centro Nazionale Trapianti. Esaurite le dovute verifiche sarà comunicato il giorno di effettiva partenza del servizio.
Dove è successo
Politica
CASTELLAMONTE - Buco nel bilancio: il sindaco Pasquale Mazza chiede ai cittadini di pagare le tasse
CASTELLAMONTE - Buco nel bilancio: il sindaco Pasquale Mazza chiede ai cittadini di pagare le tasse
I dati dell'ufficio finanziario del Comune di Castellamonte hanno messo in risalto una situazione difficile, visto il mancato introito di Tari e Imu degli ultimi anni. Tanto che il sindaco, oggi, ha diffuso una lettera aperta ai cittadini
MAPPANO - Trovato un accordo con le società per la palestra
MAPPANO - Trovato un accordo con le società per la palestra
Si sono incontrati, il 19 settembre scorso, il Comune di Mappano, nella persona dell'assessore Maestrello, e le società interessate
CUORGNE' - Una sedia rossa in Comune contro la violenza di genere
CUORGNE
«Voglio ringraziare il gruppo Donne della Valle Sacra per questa importante iniziativa su un tema così delicato» ha detto il sindaco
RIVAROLO - Comitato pro circonvallazione: «Sindaco spiacevole»
RIVAROLO - Comitato pro circonvallazione: «Sindaco spiacevole»
«La nostra gratitudine va a tutti coloro che sono venuti al gazebo o che ci hanno fatto pervenire il loro sostegno sui social»
CANAVESE - 1,5 miliardi di euro per nuovi ospedali in Piemonte: Ivrea esclusa. «Diamoci da fare per l'ospedale unico»
CANAVESE - 1,5 miliardi di euro per nuovi ospedali in Piemonte: Ivrea esclusa. «Diamoci da fare per l
Si rinnova l'appello alla politica per trovare risorse e location di quello che potrebbe diventare il nuovo ospedale del Canavese. Luigi Sergio Ricca, sindaco di Bollengo, rinnova l'appello al collega di Ivrea e a tutti i primi cittadini
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
VOLPIANO - Crisi Comital: due cordate in visita allo stabilimento
Ora i sindacati chiedono di congelare i 138 licenziamenti dal momento che è possibile avviare una trattativa con gli acquirenti
IVREA - Contro Vodafone parte la campagna di boicottaggio
IVREA - Contro Vodafone parte la campagna di boicottaggio
Rifondazione Comunista ha convocato un presidio-flash mob per il lancio di una campagna di boicottaggio contro Vodafone
CASTELLAMONTE - La ceramica anche al Day Service Riabilitativo
CASTELLAMONTE - La ceramica anche al Day Service Riabilitativo
«Ancora una volta dal fare sistema tra istituzioni e realtà territoriali nascono opportunità a vantaggio della comunità»
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
La lega 33 dello Spi-Cgil, il sindacato pensionati, festeggia la sua presenza sul territorio del Canavese con due giorni di eventi
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
E' lo stanziamento per ancorare le tegole sui tetti delle case e fare in modo che non volino via con gli aerei che atterrano
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore