IVREA - Ebola? No grazie. ViviamoIvrea ospita i congolesi

| La lista civica organizza, sabato prossimo, un incontro con il gruppo che era stato invitato dal Martinetti di Caluso

+ Miei preferiti
IVREA - Ebola? No grazie. ViviamoIvrea ospita i congolesi
La lista civica ViviamoIvrea ospiterà sabato primo novembre, un gruppo di cittadini del Congo, in Piemonte in occasione dell’evento “Terra Madre” per far presentare loro il programma Kubunina, che ha un duplice obiettivo: migliorare le condizioni scolastiche dei bambini e dei ragazzi di un gruppo di scuole congolesi e promuovere nelle scuole italiane l’insegnamento dei principi della solidarietà e del rispetto del diverso.
 
"La stessa delegazione avrebbe dovuto essere ospite anche del Liceo Martinetti di Caluso, ma questa visita non si svolgerà - spiegano dalla lista - La direzione scolastica, in seguito alle proteste di alcuni insegnanti e genitori, ha infatti deciso di annullare l’appuntamento. Perchè? Perché gli stessi genitori hanno espresso i loro timori, ritenendo che la presenza degli africani potesse portare nella scuola il virus dell’Ebola".
 
Per ViviamoIvrea si tratta di una paura ingiustificata, come ormai evidenziato dalle autorità sanitarie nazionali e internazionali: "Evidentemente “l’uomo nero” fa paura ed è stata fatta questa scelta che ViviamoIvrea ritiene grave, imbarazzante e diseducativa, a maggior ragione perché effettuata in una scuola, laddove gli amici congolesi avrebbero potuto portare un’esperienza importante. Evidentemente, le paure ataviche (e ingiustificate) sono ancora forti e radicate nel nostro territorio e chi è preposto a porre un freno a queste derive razziste e intolleranti, anziché agire a favore del buonsenso e della corretta informazione, trova più sensato assecondare questi atteggiamenti mentali". 
 
"ViviamoIvrea non solo non condivide le paure (ingiustificate) e gli atteggiamenti (inspiegabili) di chi ha cancellato l’incontro con gli studenti. Anzi: confermiamo la nostra decisione di ospitare sabato 1° novembre gli amici congolesi e quanto avvenuto a Caluso non fa altro che fortificare la nostra decisione di accoglierli a braccia aperte. L'ebola, giustamente, fa paura, ma non è corretto trasformare la prudenza e l'attenzione in una generica “paura dell’uomo nero”. Fanno più paura la chiusura mentale e certi uomini bianchi".
 
Il programma dell'iniziativa qui sotto nella fotogallery.
Galleria fotografica
IVREA - Ebola? No grazie. ViviamoIvrea ospita i congolesi - immagine 1
Politica
VOLPIANO - Bambini e ragazzi dicono «No» alla plastica - FOTO
VOLPIANO - Bambini e ragazzi dicono «No» alla plastica - FOTO
1.200 studenti hanno sfilato per le vie del paese, raggiungendo il Municipio per gettare la plastica e ricevere una borraccia
RIVAROLO - All'Aldo Moro autogestione con Blengini e Croce Rossa
RIVAROLO - All
I ragazzi e le ragazze si sono alternati nelle aule per seguire i laboratori, i tornei e i giochi ispirati allo sport e all'ambiente
LEINI - Addio 46? Gtt ha proposto il nuovo 26 per Torino Stura
LEINI - Addio 46? Gtt ha proposto il nuovo 26 per Torino Stura
L'amministrazione sta lavorando anche ad una nuova linea di gronda che colleghi Brandizzo, Volpiano, Leini e Caselle
CALUSO-RIVAROLO - Lavori in corso all'Aldo Moro e all'Ubertini
CALUSO-RIVAROLO - Lavori in corso all
Grazie al lavoro degli uffici e agli interventi effettuati la Città metropolitana risponde alle segnalazioni degli studenti
IVREA - Ultime ore per poter sostenere il «Morenica Festival»
IVREA - Ultime ore per poter sostenere il «Morenica Festival»
Ultime ore per il crowdfunding a sostegno del progetto del bando +Risorse di Fondazione Sviluppo e Crescita CRT
VOLPIANO - Il Comune regala ai ragazzi le borracce riutilizzabili
VOLPIANO - Il Comune regala ai ragazzi le borracce riutilizzabili
«La borraccia è un altro piccolo passo verso la riduzione ed il contrasto delle bottigliette di plastica monouso»
CUORGNE' - Iniziativa per l'ambiente degli scout «Zanne Lucenti»
CUORGNE
«Una bella iniziativa di sensibilizzazione all'ambiente che hanno organizzato sabato per le vie della città» dice il sindaco
MAPPANO - Gtt propone la linea 26 per raggiungere Torino Stura
MAPPANO - Gtt propone la linea 26 per raggiungere Torino Stura
«Nel piano di Gtt - dice il sindaco Grassi - non è ancora previsto il collegamento di Mappano con Borgaro e Caselle»
IVREA - CasaPound intitola una via ai martiri delle foibe
IVREA - CasaPound intitola una via ai martiri delle foibe
«Fino ad oggi nessuno spazio pubblico è stato dedicato ai martiri italiani trucidati per ordine del Maresciallo Tito»
PONT-RIVAROLO - La Regione conferma i soldi per l'elettrificazione
PONT-RIVAROLO - La Regione conferma i soldi per l
Passo avanti per l'elettrificazione della linea ferroviaria dopo la riunione della Commissione regionale Trasporti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore