IVREA - Expo 2015: il Canavese prova ad organizzarsi

| Opportunità di promozione per l'area dell’anfiteatro morenico. L'alto Canavese, invece, dorme

+ Miei preferiti
IVREA - Expo 2015: il Canavese prova ad organizzarsi
Mercoledì 24 settembre alle ore 21 in sala Santa Marta a Ivrea è in programma un incontro con le associazioni culturali, non solo di Ivrea, ma dell’area dell’anfiteatro morenico. L’incontro sarà l’occasione per avviare un confronto costruttivo, per far conoscere le azioni che l’Assessorato alla Cultura intende proporre e per raccogliere suggerimenti e proposte in vista dell’Expo 2015, occasione unica per far conoscere ai milioni di visitatori le eccellenze del territorio del Canavese
 
Non è il primo incontro a tema. Lo scorso 2 settembre in municipio, oltre 20 enti pubblici dell’AMI si sono ritrovati per condividere un progetto di promozione e valorizzazione dell’Anfiteatro Morenico di Ivrea prendendo spunto dalle opportunità in gioco con Expo 2015, un possibile e  formidabile volano di sviluppo turistico e di promozione del territorio. «E’ indispensabile - spiega l’Assessore Laura Salvetti – dare vita ad un’offerta strutturata che dia una visione globale degli eventi programmati sul nostro territorio durante il periodo dell’Expo. E’ alla luce di tale premessa che, già nel corso dell’estate, abbiamo avviato un tavolo di lavoro aperto ai Comuni dell’area dell’Anfiteatro Morenico affinché si possa arrivare alla sottoscrizione di un protocollo d’intesa mediante il quale rafforzare non solo la cooperazione per la realizzazione delle attività previste, ma anche con l’idea di proseguire oltre tale data il lavoro intrapreso».
 
«Più nello specifico – prosegue Salvetti – l’obiettivo del progetto è quello i lavorare in modo congiunto per  promuovere  attraverso tutti i canali  possibili (siti web, newsletter, social network) le principali e più rilevanti manifestazioni culturali e sportive nonché sagre che avranno luogo sul territorio dell’Ami tra maggio e ottobre 2015». Expo Milano 2015 è un’esposizione universale con caratteristiche assolutamente inedite e innovative. Non solo una rassegna espositiva, ma anche un processo partecipativo che intende coinvolgere attivamente numerosi soggetti attorno a un tema decisivo: Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita. Un evento unico che incarna un nuovo concept di Expo: tematico, sostenibile, tecnologico e incentrato sul visitatore. Expo si inserisce nei format dei  parchi tematici il cui  target rivolge un occhio particolare alle famiglie.
 
«Per l’Ami – evidenzia l’Assessore – vi sarà la possibilità di accedere ad alcuni  importanti strumenti creati  in occasione di Expo 2015 come  E015 - Digital Ecosystem, un ambiente digitale che consente di far parlare tra loro i sistemi informatici di attori pubblici e privati che operano sul territorio in molteplici settori: trasporti, accoglienza, turismo, cultura, spettacolo”.
Politica
CASTELLAMONTE - Addio vecchia palestra: al suo posto una moderna palazzina - FOTO
CASTELLAMONTE - Addio vecchia palestra: al suo posto una moderna palazzina - FOTO
In questi giorni è iniziata la demolizione della vecchia palestra di piazza della Repubblica. Un angolo del centro di Castellamonte è destinato a cambiare volto per sempre
CANAVESANI IN MEETING - Riguadagnare l'eredità dei propri padri
CANAVESANI IN MEETING - Riguadagnare l
A Rimini canavesani presenti sia tra i visitatori che tra i volontari
CUORGNE' - Lavori in corso per la pulizia di griglie e caditoie
CUORGNE
«Si tratta di semplici azioni di prevenzione che evitano disagi alla cittadinanza in caso di forte pioggia» dice il sindaco Pezzetto
PONT - L'azienda meccanica regala lo scuolabus al Comune
PONT - L
Alla ditta Aira Valentino Officine Meccaniche il sentito ringraziamento del sindaco Coppo e di tutta l'amministrazione
CANAVESE - Fiumi secchi: Legambiente lancia un nuovo allarme
CANAVESE - Fiumi secchi: Legambiente lancia un nuovo allarme
«Per decenni i nostri fiumi sono stati maltrattati: ora sono urgenti politiche che portino a rinaturalizzare i corsi d’acqua»
CERESOLE REALE - Appello a Chiamparino e Appendino per salvare la biblioteca
CERESOLE REALE - Appello a Chiamparino e Appendino per salvare la biblioteca
Uncem si unisce all'appello dell'Associazione Amici del Gran Paradiso per salvare e rilanciare le attività culturali della Biblioteca di Ceresole Reale intitolata a Gianni Oberto
IVREA - Prove di dialogo dopo l'esposto per apologia del fascismo
IVREA - Prove di dialogo dopo l
Invito al dialogo del presidente del consiglio comunale. Rebel Firm accetta ma sotto palazzo civico è spuntato uno striscione...
LEINI - Il car sharing di Torino si estende a 18 comuni: Leini c'è
LEINI - Il car sharing di Torino si estende a 18 comuni: Leini c
Sarà un "free floating", senza stazioni fisse di prelievo e deposito. Il bando per le aziende interessate scade il 29 settembre
VOLPIANO - Comital addio: il sindaco chiede intervento del governo
VOLPIANO - Comital addio: il sindaco chiede intervento del governo
«A fine mese incontro governativo tra Italia e Francia su varie questioni e noi chiediamo che venga inserito anche questo tema»
IVREA - Il Risveglio Popolare cambia direttore: arriva Zorzi
IVREA - Il Risveglio Popolare cambia direttore: arriva Zorzi
Il primo numero del giornale della diocesi di Ivrea che uscirà dopo la pausa estiva sarà firmato da Carlo Maria Zorzi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore