IVREA - Gea responsabile nazionale del progetto Digital Innovation Hub

| Il progetto di Confindustria ha l’obiettivo di creare una rete di “centri di competenza digitale” (DIH) in grado di sviluppare servizi

+ Miei preferiti
IVREA - Gea responsabile nazionale del progetto Digital Innovation Hub
Fabrizio Gea, Presidente di Confindustria Canavese e Delegato per l'Agenda Digitale di Confindustria Piemonte, è stato nominato dal Vice Presidente di Confindustria Giulio Pedrollo, responsabile nazionale del progetto Digital Innovation Hub, nell’ambito delle attività del gruppo tecnico Nuova Manifattura. Il progetto ha l’obiettivo di creare una rete di “centri di competenza digitale” (DIH) in grado di sviluppare servizi di orientamento, accompagnamento, studi di fattibilità e pre-analisi che consentano alle imprese di scegliere l’innovazione e applicarla in tempi e modi che ne consentano la massima valorizzazione sul piano tecnologico ed economico. Parti importanti del Piano Calenda per l'industria 4.0, i Digital Innovation Hub rappresentano un modello snello e concreto di supporto innovativo alle imprese con un coinvolgimento bottom up di territori, università e centri di ricerca di eccellenza e costituiscono un asset strategico per la crescita e lo sviluppo economico e industriale del nostro Paese.
 
"Il lavoro svolto in questi anni come Confindustria Canavese e ultimamente anche come Confindustria Piemonte, attraverso la delega assegnatami sull'agenda digitale - spiega Fabrizio Gea - ha consentito di intraprendere un percorso culturale prima ancora che industriale, su uno dei territori che, a livello di innovazione tecnologica, ha fatto la storia: Ivrea. Lo sviluppo di una nuova cultura digitale significa smaterializzare i processi, velocizzare le azioni, facilitare le relazioni, comunicare in modo globale: in una parola competitività. Coordinare a livello nazionale i Digital Innovation Hub, oltre a rappresentare una nuova sfida è una grande responsabilità, poiché essi determineranno un processo di cambiamento che coinvolgerà in modo globale la crescita del nostro Paese e gli attori che vi operano, con l'obiettivo di promuovere un modello di sviluppo industriale basato su una nuova cultura e una nuova visione, la velocità digitale".
 
“La realizzazione della rete nazionale dei Digital Innovation Hub - spiega Elio Catania, Presidente di Confindustria Digitale - rappresenta il centro della strategia con cui intendiamo tracciare la via italiana a Industria 4.0. Nostro obiettivo è far sì che la manifattura, punta di eccellenza del nostro sistema economico, rilanciata dalla trasformazione digitale, passi dall’attuale 15% di contributo al Pil ad almeno il 20%. Da questo punto di vista l’incarico di coordinatore a Fabrizio Gea rappresenta la garanzia che il progetto godrà di una guida con una visione e competenze d’innovazione industriale all’altezza dei traguardi che vogliamo raggiungere”. 
 
“La nomina di Fabrizio Gea a Coordinatore Nazionale dei Digital Innovation Hub è naturalmente motivo di grande orgoglio per la nostra Confindustria regionale – dichiara Fabio Ravanelli, Presidente di Confindustria Piemonte - Viene così riconosciuta al più alto livello una capacità individuale alla quale ho già affidato, con piena fiducia, l’agenda digitale di Confindustria Piemonte. Ma viene anche a crearsi una condizione ottimale per il nostro territorio, dove già dall’anno scorso abbiamo avviato una serie di attività propedeutiche alla istituzione di un Digital Innovation Hub regionale. Siamo quindi convinti di poter accompagnare nel migliore dei modi il nostro vicepresidente nel nuovo incarico nazionale”.
Politica
OZEGNA - Grande festa per l'autonomia del Comune - FOTO
OZEGNA - Grande festa per l
Ricorrenza storica per il Comune che oggi ha celebrato i 70 anni della propria riconquistata autonomia dopo la guerra
PONT CANAVESE - In autunno i lavori per la nuova scuola: il sindaco Coppo difende il progetto - FOTO
PONT CANAVESE - In autunno i lavori per la nuova scuola: il sindaco Coppo difende il progetto - FOTO
Affollata assemblea sul progetto della nuova scuola, venerdì sera, a Pont Canavese. L'opinione pubblica è divisa tra i favorevoli e i contrari alla proposta dell'attuale amministrazione comunale. Costo dei lavori 1,5 milioni di euro
PONT CANAVESE - No alla scuola: «Inutile e costosa: speriamo che il sindaco sia un Rockefeller della finanza»
PONT CANAVESE - No alla scuola: «Inutile e costosa: speriamo che il sindaco sia un Rockefeller della finanza»
Tra gli interventi quello del consigliere di minoranza Walter Portacolone (che anche in consiglio ha sempre esternato le sue perplessità) e dell'ex amministratore Massimo Motto
CASTELLAMONTE - Elezioni: Giovanni Maddio presenta il programma
CASTELLAMONTE - Elezioni: Giovanni Maddio presenta il programma
Giovanni Maddio e tutti i candidati della lista «Per la nostra terra, per la nostra città», hanno presentato il programma elettorale alla Casa della Musica
OZEGNA - Tutto il paese festeggia la rinascita del Comune autonomo
OZEGNA - Tutto il paese festeggia la rinascita del Comune autonomo
Nel 1929 il regime fascista impose a Ozegna, così come ad altri Comuni della zona, di diventare una frazione di Agliè
CANAVESANA - La Regione Piemonte ammette: non ci sono soldi per elettrificare la Rivarolo-Pont Canavese
CANAVESANA - La Regione Piemonte ammette: non ci sono soldi per elettrificare la Rivarolo-Pont Canavese
I recenti disservizi e le prospettive della linea Sfm1 sono stati oggetto della riunione convocata dall’assessore ai Trasporti alla quale hanno partecipato i Comuni interessati, GTT e Agenzia della mobilità
CANAVESE - La Lega Nord ha eletto i suoi nuovi segretari di zona
CANAVESE - La Lega Nord ha eletto i suoi nuovi segretari di zona
La Lega Nord Canavese ha organizzato un congresso unico per l’elezione dei nuovi segretari delle sezioni di Ivrea e Castellamonte
RIVAROLO-IVREA - Gli striscioni di CasaPound contro il Lidl - FOTO
RIVAROLO-IVREA - Gli striscioni di CasaPound contro il Lidl - FOTO
Il movimento si schiera al fianco dei dipendenti licenziati per aver rinchiuso due rom sorpresi nel negozio di Follonica
BORGIALLO - Sui migranti il Comune è campione di accoglienza
BORGIALLO - Sui migranti il Comune è campione di accoglienza
«La soluzione per i tanti giovani, anche italiani, che sono alla ricerca di un’occupazione può rivelarsi il ritorno alla terra»
CASELLE - Tre sfidanti per il sindaco uscente Luca Baracco
CASELLE - Tre sfidanti per il sindaco uscente Luca Baracco
Senza Mappano (salvo decisioni differenti del Tar) Caselle va al voto con il turno unico, trovandosi sotto i 15 mila abitanti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore