IVREA - Guelpa senza presidente: Viviamo Ivrea sta con la Vallino

| Ora toccherà al sindaco Stefano Sertoli decidere cosa fare con il cda della Fondazione eporediese che si occupa di cultura

+ Miei preferiti
IVREA - Guelpa senza presidente: Viviamo Ivrea sta con la Vallino
Dopo le dimissioni del presidente Beatrice e lo stallo nella vicenda Guelpa, Viviamo Ivrea ribadisce il suo pieno sostegno alla consigliera Vallino e al suo operato. Ora toccherà al sindaco Stefano Sertoli decidere cosa fare con il cda della Fondazione eporediese. «Dopo le ultime vicende relative alla Fondazione Guelpa: le dimissioni del Presidente Beatrice e gli attacchi alla consigliera Vallino, per le sue posizioni di mera responsabilità circa l’operato della Fondazione, Viviamo Ivrea ribadisce la piena solidarietà nonché il pieno sostegno alla consigliera Vallino e al suo operato, sottolineando che, fatte salve le ben note differenze di ruolo tra consiglieri e controllori, rientra nei titoli di un consigliere esprimere perplessità e sollevare obiezioni qualora ci si trovi di fronte ad operazioni dubbie».

«L’acquisto delle quote Mozart, per entrare nel merito e fare un esempio, se impugnato e/o ritenuto illegittimo, così come qualsiasi altro impiego di denaro, potrebbe generare una richiesta di rimborso a titolo personale dai consiglieri, dunque è quanto mai lecito che essi si preoccupino e chiedano verifiche e pareri legali. Tale comportamento dovrebbe essere la norma e non certo avvertito come un fastidio. Che si arrivi a demonizzare chi si comporta in maniera lecita e responsabile, perdendo tempo prezioso in tatticismi e temporeggiamenti invece di fornire le dovute spiegazioni, è l’ennesimo segno di una deriva e al tempo stesso il segnale che è ora di cambiare le regole del gioco, nell’interesse della città.

Una Fondazione che ha come scopo la gestione di denaro pubblico, costituito anche da interessi risultanti da fondi d’investimento, da impiegare per la cultura cittadina, quindi per operazioni a favore della cittadinanza tutta, deve necessariamente adottare comportamenti trasparenti, agiti nel rispetto di regole condivise e non può mettere in atto comportamenti come quelli di cui siamo testimoni da ormai troppo tempo a questa parte, cioè di scarsa professionalità, di manie di protagonismo, di incapacità di valutare quali progetti e azioni da compiere siano in accordo con la missione dell’ente e quali no.

L’organizzazione di una mostra o l’elargizione di contributi a vario titolo a diverse associazioni cittadine, seppur meritevoli e importanti, non possono essere considerati sufficienti all’espletamento delle funzioni della Fondazione, è necessario che tutto ciò venga inserito in un progetto culturale chiaro, attraverso una collaborazione con chi amministra la città.
Per questo diventa prioritario che vengano chiariti gli scopi e le finalità della Fondazione per assecondare le volontà della Sig.a Lucia Guelpa, con particolare riguardo alla Biblioteca, che la mozione votata dal Consiglio Comunale all’unanimità a dicembre 2018 venga applicata e infine che le nomine del Consiglio di Amministrazione e del Presidente della Fondazione siano ampiamente condivise e supportate da comprovati requisiti, al fine di evitare si ripetano altri incidenti di percorso».

Politica
OZEGNA - Wi-fi gratis in paese: il Comune vince un bando della Commissione Europea
OZEGNA - Wi-fi gratis in paese: il Comune vince un bando della Commissione Europea
Il Comune di Ozegna, infatti, ha ottenuto un buono di 15mila euro per promuovere le connessioni wi-fi gratuite per i cittadini e i visitatori in spazi pubblici
RIVARA - Crolla un muro sulla provinciale: ora partono i lavori
RIVARA - Crolla un muro sulla provinciale: ora partono i lavori
Il progetto, approvato dalla Città metropolitana di Torino, prevede un importo complessivo per i lavori di 400mila euro
IVREA - No Vax, il sindaco Sertoli: «C'è una legge e va rispettata»
IVREA - No Vax, il sindaco Sertoli: «C
«Contrariamente a quanto qualcuno afferma, l'Amministrazione Comunale di Ivrea ha preso una chiara posizione» dice il sindaco
VOLPIANO - Lavori su sistemi antincendio e palestre delle scuole
VOLPIANO - Lavori su sistemi antincendio e palestre delle scuole
Per l'inizio del nuovo anno scolastico il Comune di Volpiano ha previsto alcune migliorie agli edifici scolastici del paese
VOLPIANO - Laboratorio sui social media all'Informagiovani
VOLPIANO - Laboratorio sui social media all
Per imparare a raccontare e raccontarsi nel mondo digitale. Gli incontri sono gratuiti e dedicati ai ragazzi dai 16 a 25 anni
ALTA VELOCITA' - Marocco: «Sì alla stazione Porta Canavese»
ALTA VELOCITA
La Città Metropolitana di Torino ribadisce la necessità e la priorità della realizzazione della stazione di interscambio a Chivasso
RIVAROLO - E' nata ufficialmente la «Banca del Tempo del Canavese»
RIVAROLO - E
La nuova associazione di volontariato è stata presentata a palazzo Lomellini, lo scorso 6 settembre, di fronte a una sala gremita
IVREA - Proteste no-vax a Villa Girelli. Il Pd: «Il sindaco dica qualcosa»
IVREA - Proteste no-vax a Villa Girelli. Il Pd: «Il sindaco dica qualcosa»
«Chiediamo in particolare all'amministrazione comunale di assumere quanto prima una posizione ferma su questa vicenda»
ALTA VELOCITA' - Fava, Lega: «Favorevoli ma non è una priorità»
ALTA VELOCITA
Il Pd ha accusato l'assessore Marco Gabusi di non voler procedere con il progetto della stazione Porta Canavese a Chivasso
CANAVESE - I bus Gtt sono stracolmi: Fava punzecchia Pieruccini
CANAVESE - I bus Gtt sono stracolmi: Fava punzecchia Pieruccini
«Conto di trovare una soluzione ma è auspicabile maggiore collaborazione da parte degli amministratori locali»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore