IVREA - I profughi al lavoro per ripulire i marciapiedi

| Iniziativa della Pro loco Serra Morena dopo il via libera della Prefettura. I migranti saranno volontari

+ Miei preferiti
IVREA - I profughi al lavoro per ripulire i marciapiedi
Profughi al lavoro per le città che li ospitano. Dopo Rivarolo Canavese, Cuorgnè e altri centri, anche a Ivrea iniziano progetti di volontariato per i migranti. Volontariato, va precisato, che mai come in questo caso significa lavorare gratis per la comunità. In questi giorni si è concretizzato un accordo tra prefettura, comune di Ivrea e associazioni attive in ambito dell'assistenza all'immigrazione, per offrire un'opportunità di volontariato di pubblica utilità ai profughi richiedenti asilo.
 
Solo in Canavese i profughi seguiti puntualmente da alcune cooperative sociali sono circa 300 e sono in attesa di essere ricevuti dalle commissioni territoriali che decideranno del loro futuro. In attesa del responso della commissione, che può durare diversi mesi, è fatto divieto a questi ragazzi di lavorare. Sono quindi partite sul territorio molteplici iniziative per occupare il loro tempo con attività di volontariato, come forma di restituzione e riconoscimento verso la comunità che li ospita temporaneamente.
 
"Come primo intervento di pubblica utilità ad Ivrea, la Pro Loco Serra Morena, attiva da anni negli ambiti di pubblica utilità e sociale, ha proposto all'Amministrazione di Ivrea un intervento nel quartiere San Lorenzo per il ripristino del nuovo marciapiede ciclo-pedonale di Via dei Chiodi e via Lago San Michele, oggi invasi dalla vegetazione. Tale marciapiede era stato parzialmente pulito a luglio da volontari di Serra Morena, ma causa il breve preavviso che era stato dato alla cittadinanza e la mancanza di volontari, il lavoro era stato realizzato con difficoltà. Per questo subito dopo ferragosto sarà operativa una prima squadra di 5 volontari profughi che ripulirà il passaggio con nostri volontari a supporto.
 
Chiunque volesse partecipare attivamente all'iniziativa come volontario è graditissimo e può scriverci all'indirizzo info@serramorena.it per ottenere maggiori dettagli sulla data e ora di inizio lavori (presumibilmente martedì 18 o mercoledì 19 prossimi). Altri interventi seguiranno sul territorio per rendere Ivrea città accogliente e pulita, al pari di altre iniziative nazionali dove i cittadini si vogliono rendere attivi per il bene pubblico. Segnaliamo inoltre che Serra Morena con altre associazioni sta organizzando un evento di due giorni sul tema dal titolo "Guerre, Miseria, Uomini in Fuga": sabato 5 settembre in città con concerto serale al Castello di Ivrea e domenica 6 settembre presso il Parco della Polveriera con un convegno informativo, musica, cibo e cultura di altri paesi".
Politica
IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va all'attacco
IVREA - Storico Carnevale di Ivrea: «utilizzi non autorizzati» del marchio. La Fondazione va all
Logo dello Storico Carnevale utilizzato senza autorizzazione? La Fondazione va all'attacco e annuncia verifiche capillari in città per limitarne l'uso scorretto. E' quanto comunicato oggi, forse in risposta al successo di gadget alternativi
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell'alto Canavese
RIVAROLO - Chiara Appendino incontra i sindaci dell
Incontro a palazzo Lomellini in vista della predisposizione del bilancio di previsione 2017 della Città Metropolitana di Torino
IVREA - Al centro per l'impiego la visita del sottosegretario Bobba
IVREA - Al centro per l
Jobs Act e Garanzia Giovani: un approfondimento sugli effetti concreti di queste politiche sul territorio del Canavese
CUORGNE' - La scommessa da vincere è lo sport come turismo
CUORGNE
Summit in municipio, l'altra sera, tra le associazioni sportive di Cuorgnè e l'assessore regionale Giovanni Maria Ferraris
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
CANAVESE - Cittadini soddisfatti del proprio territorio: «Ma non è il posto migliore dove vivere»
Un'analisi puntuale del territorio. E' quella che al teatro Giacosa è emersa durante la serata dedicata al futuro del territorio nord-ovest e, in particolare, al futuro del Canavese. Una serata promossa dal quotidiano La Stampa
AGLIE' - In castello il summit delle Pro loco della provincia
AGLIE
Saranno presenti i principali rappresentanti dell’UNPLI Torino e Piemonte
CUORGNE' - Anziana bloccata per la neve: intervengono i carabinieri
CUORGNE
«Purtroppo abbiamo verificato e si tratta di strada privata – spiega l’assessore Silvia Leto - dove il Comune non può intervenire»
IVREA-BORGOFRANCO - Nasce «Pascal» per una mobilità sostenibile
IVREA-BORGOFRANCO - Nasce «Pascal» per una mobilità sostenibile
Nuovo progetto di mobilità sostenibile lanciato dalla Città metropolitana di Torino in partenariato con 16 Comuni, due in Canavese
CASTELLAMONTE - Lavori rinviati a scuola: «Maddio come Pinocchio»
CASTELLAMONTE - Lavori rinviati a scuola: «Maddio come Pinocchio»
Duro affondo della minoranza dopo l'annuncio del rinvio dei lavori per l'ascensore delle elementari alle vacanze di Pasqua
CUORGNE' - Muore l'ex segretario comunale Antonio Berta
CUORGNE
Il cordoglio del sindaco Beppe Pezzetto e di tutta la macchina comunale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore