IVREA - I profughi al lavoro per ripulire i marciapiedi

| Iniziativa della Pro loco Serra Morena dopo il via libera della Prefettura. I migranti saranno volontari

+ Miei preferiti
IVREA - I profughi al lavoro per ripulire i marciapiedi
Profughi al lavoro per le città che li ospitano. Dopo Rivarolo Canavese, Cuorgnè e altri centri, anche a Ivrea iniziano progetti di volontariato per i migranti. Volontariato, va precisato, che mai come in questo caso significa lavorare gratis per la comunità. In questi giorni si è concretizzato un accordo tra prefettura, comune di Ivrea e associazioni attive in ambito dell'assistenza all'immigrazione, per offrire un'opportunità di volontariato di pubblica utilità ai profughi richiedenti asilo.
 
Solo in Canavese i profughi seguiti puntualmente da alcune cooperative sociali sono circa 300 e sono in attesa di essere ricevuti dalle commissioni territoriali che decideranno del loro futuro. In attesa del responso della commissione, che può durare diversi mesi, è fatto divieto a questi ragazzi di lavorare. Sono quindi partite sul territorio molteplici iniziative per occupare il loro tempo con attività di volontariato, come forma di restituzione e riconoscimento verso la comunità che li ospita temporaneamente.
 
"Come primo intervento di pubblica utilità ad Ivrea, la Pro Loco Serra Morena, attiva da anni negli ambiti di pubblica utilità e sociale, ha proposto all'Amministrazione di Ivrea un intervento nel quartiere San Lorenzo per il ripristino del nuovo marciapiede ciclo-pedonale di Via dei Chiodi e via Lago San Michele, oggi invasi dalla vegetazione. Tale marciapiede era stato parzialmente pulito a luglio da volontari di Serra Morena, ma causa il breve preavviso che era stato dato alla cittadinanza e la mancanza di volontari, il lavoro era stato realizzato con difficoltà. Per questo subito dopo ferragosto sarà operativa una prima squadra di 5 volontari profughi che ripulirà il passaggio con nostri volontari a supporto.
 
Chiunque volesse partecipare attivamente all'iniziativa come volontario è graditissimo e può scriverci all'indirizzo info@serramorena.it per ottenere maggiori dettagli sulla data e ora di inizio lavori (presumibilmente martedì 18 o mercoledì 19 prossimi). Altri interventi seguiranno sul territorio per rendere Ivrea città accogliente e pulita, al pari di altre iniziative nazionali dove i cittadini si vogliono rendere attivi per il bene pubblico. Segnaliamo inoltre che Serra Morena con altre associazioni sta organizzando un evento di due giorni sul tema dal titolo "Guerre, Miseria, Uomini in Fuga": sabato 5 settembre in città con concerto serale al Castello di Ivrea e domenica 6 settembre presso il Parco della Polveriera con un convegno informativo, musica, cibo e cultura di altri paesi".
Politica
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
IVREA - «Rifugiati e accoglienza: le paure degli uni e degli altri»
Alessandra Morelli, Delegata dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, incontrerà gli studenti del Gramsci
CASELLE - Bilancio economico da record per l'aeroporto Pertini
CASELLE - Bilancio economico da record per l
Il fatturato di Sagat, al netto dei contributi, ammonta a 56 milioni di euro, in crescita del +16,6% rispetto all'anno precedente
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
CASTELLAMONTE - Paura per la discarica. Mazza: «Va chiusa subito»
Diventa una questione politica la gestione della discarica di Vespia dopo l'allarme lanciato ieri dai residenti della zona
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
CANAVESE - I circoli del Pd tentano la via della partecipazione
Venerdì il Partito Democratico presenta un'iniziativa unica in Italia, lanciata dai circoli del PD del Canavese e del Chivassese
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
BOLLENGO - Nelle scuole il ricordo delle vittime innocenti della mafia
Il paese è stato uno dei "4000 luoghi del 21 marzo" grazie all'invito di Lucia Grillo e Laura Rocchietta di Libera Ivrea
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
RIVARA - Incontri del Gal per chi vuole mettersi in proprio
In vista della ripresa del servizio offerto dal Programma Mip-Mettersi in proprio
CUORGNE' - Genitori a pranzo con i figli nella mensa scolastica
CUORGNE
E' l'iniziativa promossa dal Comune anche per dare modo ai genitori di verificare personalmente la qualità del servizio
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
RIVAROLO - Nuova manifestazione delle Sentinelle in piedi
Tra i manifestanti anche il sindaco di Favria, Serafino Ferrino, già noto anche per le sue posizioni contro le unioni civili
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all'incontro con gli eurodeputati
CUCEGLIO - Duecento imprenditori all
Si è discusso del rapporto tra giovani e impresa, innovazione digitale e fondi europei destinati alle imprese dal Piano Juncker
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti
CASTELLAMONTE - La città si interroga sul fenomeno migranti
Venerdì 24 marzo ha avuto luogo presso la palestra parrocchiale di Castellamonte una cena povera a favore della Quaresima di Fraternità
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore