IVREA - I sindacati adesso chiedono un confronto con i vertici Comdata

| «Restituire dignità al lavoro». Questo il tono del volantino che giovedì mattina a Ivrea è stato distribuito da Cgil, Cisl e Uil

+ Miei preferiti
IVREA - I sindacati adesso chiedono un confronto con i vertici Comdata
«Restituire dignità al lavoro». Questo il tono del volantino che giovedì mattina è stato distribuito, unitariamente da Cgil, Cisl e Uil, ai lavoratori Comdata di Ivrea. I sindacati hanno deciso di far sentire la loro voce, rispetto alle difficili condizioni di lavoro a cui sono sottoposti i lavoratori in somministrazione.

«In Comdata sono presenti tra i 300 e i 500 lavoratori in somministrazione. Il problema - dice Davide Francescin, segretario regionale del Nidil-Cgil - è rappresentato dal fatto che l’azienda, e le Agenzie per il lavoro, considerano le persone come corpi estranei usa e getta. Ci sono persone che lavorano da anni con contratti molto brevi e reiterati, da due, sette o quindici giorni, che non riescono ad organizzarsi una vita perché la programmazione dei turni è giornaliera, gli orari sono spezzati e  ci sono difficoltà a usufruire di ferie e riposi».

«Abbiamo segnalato alle Agenzie queste criticità – prosegue Anna Maria D’Angelo, segretaria regionale della UILtemp - ma ci è stato risposto che è Comdata, ovvero l'azienda che utilizza i lavoratori in somministrazione, a decidere le modalità organizzative. Noi rivendichiamo la dignità del lavoro all’interno dell’azienda. Purtroppo i lavoratori somministrati sono sotto ricatto: se non accettano queste modalità, molto probabilmente il loro contratto non sarà rinnovato. Chiediamo quindi di aprire al più presto un tavolo di confronto con Comdata, le agenzie interessate e le istituzioni, perché la negazione dei diritti dei  lavoratori porta inevitabilmente delle ricadute sul tessuto sociale eporediese». (S.i.)

Politica
VOLPIANO - Furbetti del parcheggio: ora partono le multe dei vigili
VOLPIANO - Furbetti del parcheggio: ora partono le multe dei vigili
Partono i controlli in piazza Madonna delle Grazie per il parcheggio: si può sostare solo all'ingresso e all'uscita da scuola
CUORGNE' - Zaccaria è il nuovo presidente del centro anziani
CUORGNE
«Non posso che ringraziare il direttivo per questa scelta - dice il neo presidente - spero nella collaborazione di tutti»
RIVAROLO - Festa dei nonni e dei bambini con Pro loco e Unicef
RIVAROLO - Festa dei nonni e dei bambini con Pro loco e Unicef
I volontari della Pro loco affiancheranno e collaboreranno con l'Unicef per questa prima iniziativa grazie alla firma di un Protocollo d'intesa sottoscritto a maggio con l'Unpli
IVREA - Mozione sui profughi respinta dal consiglio comunale
IVREA - Mozione sui profughi respinta dal consiglio comunale
Le associazioni di "Non in mio nome" esprimono «delusione e preoccupazione per la posizione dell’intera maggioranza»
CASTELLAMONTE - Licenziato perchè ha il Parkinson: vince in tribunale ma non viene riassunto
CASTELLAMONTE - Licenziato perchè ha il Parkinson: vince in tribunale ma non viene riassunto
L'uomo, residente in Canavese, ha fatto causa all'azienda e l'ha anche vinta. Solo che, al momento, nonostante la sentenza a lui favorevole con reintegro sul posto di lavoro, ancora aspetta una chiamata dalla Teknoservice...
IVREA - Per il vescovo Roberto Farinella sono attese 3000 persone
IVREA - Per il vescovo Roberto Farinella sono attese 3000 persone
Ottocento posti garantiti nella cattedrale. Gli altri 2200 nel cortile del seminario e nel tempio delle suore con i maxi schermi
CUORGNE' - Il Comune si connette all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente
CUORGNE
«L'aver conseguito questo risultato ci consentirà di evitare duplicazioni di comunicazione tra le Pubbliche Amministrazioni», dice il sindaco Beppe Pezzetto
VOLPIANO - Crisi Comital e Lamalù: «Ora Di Maio deve intervenire»
VOLPIANO - Crisi Comital e Lamalù: «Ora Di Maio deve intervenire»
Si è svolto oggi presso l'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte un incontro di aggiornamento sulla situazione
CUORGNE' - Visita del vescovo Cerrato alle scuole di Priacco e Salto - FOTO
CUORGNE
Grande entusiasmo tra i bambini e gli insegnanti che lo hanno accolto con canti e cartelloni di benvenuto
SAN MAURIZIO - Si mangia alla Festa e si raccolgono fondi per l'elisosta
SAN MAURIZIO - Si mangia alla Festa e si raccolgono fondi per l
Grande impegno dei vigili del fuoco: l'obiettivo è realizzare un'area per l'atterraggio dell'elisoccorso 24 ore su 24
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore