IVREA - «Il caso giudiziario di Piccini alla base della crisi del Cic»

| «590 lavoratori rischiano di essere travolti dalle vicende giudiziarie di Pio Piccini», dice il consigliere regionale Conticelli

+ Miei preferiti
IVREA - «Il caso giudiziario di Piccini alla base della crisi del Cic»
«Ci sono 590 lavoratori che rischiano di essere travolti dalla tempesta delle vicende giudiziarie di Pio Piccini, e che vivono da mesi una condizione di incertezza rispetto al futuro - dichiara la consigliera regionale Nadia Conticelli - professionalità importanti per il nostro territorio, due aziende che potenzialmente non erano in crisi di commesse, stritolate da una gestione finanziaria spregiudicata». Sono i lavoratori del Csp, l’azienda di consulenza informatica nata nel 1975 a Torino ma operante a livello nazionale, e acquistata cinque anni fa dalla compagna di Piccini, e del Cic, consorzio pubblico di sistemi informatici del Canavese, acquistato attraverso un bando da Piccini tre anni fa.

«A seguito delle vicende giudiziarie in cui è implicato l’imprenditore Csp e Cic hanno iniziato a perdere le commesse, anche quelle importanti con enti pubblici e istituti bancari, con ripercussioni sul personale, che periodicamente versa nell’incertezza di ricevere gli stipendi, che spesso nei mesi scorsi sono arrivati in tranches o devono ancora essere corrisposti, compreso il tfr per alcuni dipendenti - continua Conticelli, che nelle settimane scorse ha presentato una interrogazione a Palazzo Lascaris - il Csp di Piccini tre anni fa acquistó il Cic in situazione prefallimentare, che però cosí oggi si trova nella stessa situazione di crisi debitoria, coi conti di Piccini sotto sequestro, la sede di Roma della società sotto sfratto per morosità. Il Cic ha commesse pubbliche dalle Asl e dagli enti pubblici piemontesi, che però a scadenza dovranno andare a bando. I tentativi di portare avanti un piano di ristrutturazione per uscire dalla condizione debitoria, tassello fondamentale per poter attivare anche gli eventuali ammortizzatori sociali, non sembrano essere condotto con sufficiente credibilità».

«Tanto è vero che su Csp c’è un tavolo di monitoraggio nazionale presso il Ministero, che in teoria dovrebbe aver già concluso la sua missione, ma che è bene che non venga sciolto prima di aver individuato gli strumenti idonei per salvaguardare il futuro dei lavoratori. Il tavolo ha chiarito - conclude Conticelli - che in caso di dissequestro di somme queste dovranno essere prioritariamente impiegate per il pagamento dei dipendenti».

Politica
CASELLE - Ambientalisti contro il nuovo centro commerciale vicino all'aeroporto: «È futuro far chiudere centinaia di negozi di prossimità?»
CASELLE - Ambientalisti contro il nuovo centro commerciale vicino all
Le associazioni ambientaliste Pro Natura Piemonte, ATA (Associazione Tutela Ambiente), Salviamo il Paesaggio-Comitato torinese, confermano le loro perplessità sul progetto appena presentato
VOLPIANO - Una sala del municipio intitolata ad Enrico Furlini
VOLPIANO - Una sala del municipio intitolata ad Enrico Furlini
La cerimonia si svolgerà il giorno successivo alla premiazione del concorso nazionale di poesia a lui dedicato istituito nel 2009
IVREA - All'officina H IoLavoro, Wooooow, e il Salone dell'orientamento
IVREA - All
La Città di Ivrea, Confindustria Canavese, Regione e il Centro per l'impiego insieme per la promozione di tre eventi sul lavoro
IVREA - Chiesta al sindaco la cittadinanza onoraria per Liliana Segre
IVREA - Chiesta al sindaco la cittadinanza onoraria per Liliana Segre
In queste ore sta girando in città la proposta sostenuta, tra gli altri, da due ex sindaci come Giovanni Maggia e Carlo Della Pepa
TURISMO - Sei nuovi Comuni aderiscono all'accordo di programma «Made in Canavese»
TURISMO - Sei nuovi Comuni aderiscono all
Nel corso della serata altri comuni hanno manifestato interesse ad aderire all'accordo, adesioni che verranno valutate nelle prossime riunioni
CERESOLE REALE - Il ricordo della tragedia sul colle della Galisia è sempre vivo, anche a 75 anni di distanza - FOTO E VIDEO
CERESOLE REALE - Il ricordo della tragedia sul colle della Galisia è sempre vivo, anche a 75 anni di distanza - FOTO E VIDEO
Riposizionata sul monumento ai caduti la targa che, nel novembre 1961, venne sistemata in quota dalla Resistenza Canavesana. Quella targa venne inghiottita dall'alluvione del settembre '93. E' stata ritrovata dopo 26 anni da Franco Rolando
IVREA - Tre «venerdì in rosso» con il circolo di Rifondazione
IVREA - Tre «venerdì in rosso» con il circolo di Rifondazione
Il primo appuntamento è dedicato alla lotta delle lavoratrici e dei lavoratori di Agile ex-Eutelia a 10 anni dal crollo dell'azienda
CHIVASSO - Partito il restauro della passerella di via Roma
CHIVASSO - Partito il restauro della passerella di via Roma
Le operazioni sono cominciate lo scorso 15 ottobre e sono state concordate dal Comune di Chivasso e RFI, Rete Ferroviaria Italiana
BORGARO - Torna il premio per i laureati residenti in città
BORGARO - Torna il premio per i laureati residenti in città
Dopo la prima edizione, conclusa con la premiazione di tre borgaresi, ora si pensa alla seconda, dove sono previste novità
RIVAROLO - Scuola a Porte Aperte alla Santissima Annunziata
RIVAROLO - Scuola a Porte Aperte alla Santissima Annunziata
Non solo sarà possibile conoscere gli insegnanti e visitare gli spazi, ma anche i ragazzi saranno coinvolti in divertenti attività
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore