IVREA - Il Cic diventa privato: salvi 116 posti di lavoro

| L’offerta presentata dalla «Csp Spa» è conforme. L'azienda si farà carico del ripianamento dei debiti e dei lavoratori

+ Miei preferiti
IVREA - Il Cic diventa privato: salvi 116 posti di lavoro
Si avvia alla conclusione la complessa vicenda del Cic, il Consorzio Informatico del Canavese. Nell’assemblea dei soci di ieri, si è preso atto della conformità al bando dell’offerta presentata dalla ditta «Csp Spa» che si farà carico del ripianamento dei debiti, garantendo la continuità dei servizi e il mantenimento dell’attuale livello occupazionale per i prossimi tre anni. A seguito dell’offerta economica presentata da Csp, l’Asl To4 con il consenso dei soci ha potuto procedere all’aggiudicazione definitiva dei servizi. Nei prossimi giorni si procederà, quindi, alla formalizzazione del contratto di cessione delle quote e alla convocazione entro la fine dell’anno dell’assemblea con il nuovo socio. Il Cic potrà così uscire dalla procedura di concordato preventivo che era stata avanzata da commissario liquidatore Giuseppe Inzirillo e tornare all’ordinaria gestione amministrativa. 
 
«L’Amministrazione esprime un ringraziamento particolare, prima di tutto, ai dipendenti del Cic che in questi anni di grande difficoltà hanno sempre dimostrato un alto senso di responsabilità ed estrema professionalità nello svolgimento delle mansioni e attività - fanno sapere dal comune di Ivrea - fFondamentale, per la risoluzione positiva della vicenda, è stato l’apporto dell’Asl To4, in primis nelle figure del direttore generale Lorenzo Ardissone e del direttore amministrativo Ada Chiadò, così come del presidente della commissione di asta pubblica Ugo Pellegrinetti e di tutta la struttura tecnica che si è adoperata nello svolgimento del delicato compito di stazione appaltante. Parimenti, un ringraziamento, va alla Regione Piemonte e in particolare al presidente del Csi Piemonte, Riccardo Rossotto, così come riteniamo che il prezioso lavoro svolto di Giuseppe Inzirillo sia stato determinante per la positiva soluzione della crisi».
 
A partire dal 2016 il Consorzio per l’informatizzazione del Canavese sarà a tutti gli effetti un soggetto privato che opererà sul territorio con le competenze e il know how che ne hanno contraddistinto in questi anni l’attività e che sono stati elementi fondamentali nella valutazioni compiute dalla nuova proprietà. «Ci preme evidenziare che a carico degli enti pubblici soci del Cic, così come per i cittadini eporediesi, non deriveranno oneri per il ripianamento delle perdite sofferte dal Consorzio negli anni passati, conseguenti sia ad un calo delle commesse che alle difficoltà di carattere normativo, amministrativo e finanziario incontrate da alcuni soci».
 
Sono 116 i posti di lavoro salvati dall'operazione.
Dove è successo
Politica
CUORGNE' - Con una App si pagano i servizi scolastici del Comune
CUORGNE
«Con l'attivazione della piattaforma PagoPA, proseguiamo nell'ammodernamento del dialogo tra cittadino e Comune» dice il sindaco
RACCOLTA RIFIUTI EX ASA - Esposto alla Corte dei conti e all'autorità nazionale anti corruzione
RACCOLTA RIFIUTI EX ASA - Esposto alla Corte dei conti e all
Oltre a queste iniziative, comunicate a breve anche al Prefetto di Torino e alla procura della Repubblica di Ivrea, Il comitato canavesano di Grande Nord sta valutando con i propri legali il ricorso a una class action tra i cittadini
VOLPIANO - Sedici nuove telecamere per garantire la sicurezza
VOLPIANO - Sedici nuove telecamere per garantire la sicurezza
Via ai lavori per sostituire occhi elettronici obsoleti, in particolare nel parcheggio interrato di piazza Emanuele Filiberto
LOMBARDORE - I terreni dell'ex poligono militare non sono inquinati
LOMBARDORE - I terreni dell
Il Ministero della Difesa su una parte di quei terreni oggi dismessi avrebbe voluto realizzare un grosso campo fotovoltaico
FAVRIA - Il consigliere di minoranza Scandale lascia l'incarico
FAVRIA - Il consigliere di minoranza Scandale lascia l
«Auguro a tutti, amministratori e dipendenti, un buon lavoro, con la certezza che non sia un addio ma solo un arrivederci»
RIVAROSSA - Dimissioni in massa: cade il consiglio comunale
RIVAROSSA - Dimissioni in massa: cade il consiglio comunale
Ora tocca al prefetto di Torino nominare il commissario. Si andrà a votare la prossima primavera, con un anno di anticipo
VOLPIANO - Torna l'appuntamento con il festival «No Mafia»
VOLPIANO - Torna l
Nato dall'impegno di un gruppo di giovani volpianesi per portare al centro dell'attenzione la legalità, in paese e dentro le scuole
CASTELLAMONTE - Accoglienza ai migranti: il parroco dice «basta»
CASTELLAMONTE - Accoglienza ai migranti: il parroco dice «basta»
Don Luca Pastore al convegno della Lega: «La carità si fa in casa, guardando alle nostre famiglie e ai nostri giovani»
CANAVESE - Treni regionali in ritardo? Adesso ti avvisa la App
CANAVESE - Treni regionali in ritardo? Adesso ti avvisa la App
«Un passo avanti per soddisfare l'esigenza, sempre più sentita dai viaggiatori, di avere info tempestive», dice l'assessore Balocco
IVREA - Segreteria Pd: tira aria di rinnovamento. Vince Spitale
IVREA - Segreteria Pd: tira aria di rinnovamento. Vince Spitale
Le urne del circolo hanno premiato l'ala più renziana del Pd e, con essa, la linea del presidente del consiglio comunale Ballurio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore