IVREA - Il Ministro celebra la città Unesco: «Adesso Ivrea gioca nella serie A del patrimonio culturale»

| Il Ministro per i Beni e le Attività Culturali, Alberto Bonisoli, questa mattina, ha visitato il sito Unesco «Ivrea, Città Industriale del XX secolo». Successivamente ha incontrato, nella Sala Dorata del municipio, gli amministratori

+ Miei preferiti
IVREA - Il Ministro celebra la città Unesco: «Adesso Ivrea gioca nella serie A del patrimonio culturale»
Il Ministro per i Beni e le Attività Culturali, Alberto Bonisoli, questa mattina, ha visitato il sito Unesco «Ivrea, Città Industriale del XX secolo». Successivamente ha incontrato, nella Sala Dorata del Palazzo municipale, gli amministratori comunali, i rappresentanti delle istituzioni locali e del tavolo di coordinamento del sito Unesco. Presenti, oltre al sindaco di Ivrea, Stefano Sertoli, anche la sindaca di Torino, Chiara Appendino, e l'assessore regionale alla cultura, Antonella Parigi.

«Ora Ivrea e nella serie A del patrimonio culturale mondiale - ha detto il ministro - come il Colosseo di Roma, come Venezia o la grande muraglia cinese. Può essere volano di sviluppo per i prossimi decenni. Le persone del territorio avranno una grande occasione, a partire dai cittadini». Bonisoli ha assicurato l'impegno del Ministero su Ivrea, anche dal punto di vista economico: «Servono però progetti ben precisi con obiettivi altrettanto chiari. Per esempio varrebbe la pena investire subito sulla comunicazione e sulla segnaletica».

Il Ministro ha poi posto l'accento sull'eredità di Olivetti: «Celebrare Olivetti serve a ricordarci l’importanza di cercare qualcosa di nuovo. Vanno tarati i processi burocratici e lavorativi guardando all’innovazione. Qui non siamo nella Silicon Valley ma l’eccellenza Olivetti era nota a livello mondiale». Tra l'altro Ivrea è uno dei primissimi siti in cui l'Unesco va a proteggere dei beni post industriali. «Proteggere e valorizzare un luogo del lavoro ci fa riflettere su quanto il lavoro sia importante nella nostra cultura e nella nostra società». E su Olivetti, Bonisoli sottolinea: «E' stato il primo a comprendere il ruolo sociale dell’azienda. E' riuscito a sviluppare un'azienda di dimensioni mondiali che affrontava il tema del sociale con una grandissima visione per fare in modo che qualcosa rimanesse nel tempo. Questo esempio di Olivetti dovrebbe diventare parte del Dna di tutti gli imprenditori italiani». Soddisfatto il sindaco di Ivrea, Stefano Sertoli: «Si tratta di una grande occasione per tutto il territorrio. Sarebbe un delitto non cogliere l'opportunità di far ripartire Ivrea e tutto il territorio».

«Siamo lieti che il ministro Bonisoli sia venuto a visitare Ivrea in seguito al riconoscimento Unesco come città industriale del XX secolo - aggiunge l'assessore regionale Antonella Parigi - tale risultato, sancito pochi mesi fa, rappresenta per la città un traguardo importante e un'occasione da non perdere, nonché un'opportunità di rilancio sotto molti punti di vista: industriale, culturale, turistico. Come ci insegna l'esperienza dei paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato, per gestire un sito importante e complesso com'è quello eporediese è necessaria una forte condivisione con il territorio: come Regione Piemonte ribadiamo quindi il nostro impegno e la disponibilità a far parte di un tavolo di lavoro, anche in vista di possibili futuri investimenti".

Politica
CANAVESE - Imprese in montagna: consegnato il dossier al Ministro
CANAVESE - Imprese in montagna: consegnato il dossier al Ministro
Gli Stati Generali della Montagna sono stati convocati per la prima volta il 16 ottobre dello scorso anno dal ministro Stefani
CHIVASSO - Il sindaco: «Non lasciateci soli nel gestire la discarica»
CHIVASSO - Il sindaco: «Non lasciateci soli nel gestire la discarica»
Si è tenuto un incontro in Prefettura, sollecitato dal sindaco Claudio Castello, per fare il punto della situazione sull'impianto
VOLPIANO - Comital e Lamalù: c'è la firma sulla Cassa integrazione
VOLPIANO - Comital e Lamalù: c
Dopo il via libera per i 94 della Comital, anche i 28 lavoratori della Lamalù di Volpiano avranno l'integrazione salariale
IVREA - Conferenza sulle Foibe e l'Esodo a cura del centro studi Piemontestoria
IVREA - Conferenza sulle Foibe e l
Un incontro per illustrare i fatti e i retroscena dietro al dramma che ha coinvolto i territori e le popolazioni ai confini orientali italiani
SAN MAURIZIO - Un concorso fotografico per raccontare il paese
SAN MAURIZIO - Un concorso fotografico per raccontare il paese
Iscrizioni entro il 28 febbraio, utilizzando i moduli distribuiti nelle classi della scuola Remmert o scaricabili direttamtente dal sito internet del Comune di San Maurizio
LOCANA - «The Growth Factory»: workshop su creazione d'impresa
LOCANA - «The Growth Factory»: workshop su creazione d
L'obiettivo è quello di mettere a sistema opportunità del territorio e gli aspiranti imprenditori, locali e non, in cerca di spazi
MAPPANO - Online lo sportello unico digitale dell'edilizia
MAPPANO - Online lo sportello unico digitale dell
Tramite il Sue, la documentazione che fino a poco tempo fa si doveva presentare in più copie cartacee presso gli uffici pubblici, potrà essere trasmessa in tutta sicurezza da casa o dall'ufficio
CANAVESANA - La Lega: «Abbassare il costo degli abbonamenti»
CANAVESANA - La Lega: «Abbassare il costo degli abbonamenti»
«La prossima Giunta regionale dovrà affrontare il tema dei prezzi e dei rimborsi per chi usa tutti i giorni la ferrovia»
RIVAROLO ELEZIONI - La Lega abbandona Rostagno: correrà da sola alle prossime amministrative
RIVAROLO ELEZIONI - La Lega abbandona Rostagno: correrà da sola alle prossime amministrative
Cesare Pianasso e Paolo Frijia: «L'esperienza amministrativa con la lista Rostagno è terminata. A Rivarolo la Lega correrà con il proprio simbolo». Da una rosa di quattro-cinque possibili nomi uscirà quello del candidato a sindaco
CASTELLAMONTE - Morgando a Mazza: «Invece di polemizzare mantenga le promesse della campagna elettorale»
CASTELLAMONTE - Morgando a Mazza: «Invece di polemizzare mantenga le promesse della campagna elettorale»
«Considerarsi depositari delle "competenze", quando a mala pena si è superata la scuola dell'obbligo, manifestando fastidio quando altri fanno notare delle mancanze e delle necessità, è un gioco pericoloso» attacca il dirigente scolastico
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore