IVREA - Il Risveglio Popolare cambia direttore: arriva Zorzi

| Il primo numero del giornale della diocesi di Ivrea che uscirà dopo la pausa estiva sarà firmato da Carlo Maria Zorzi

+ Miei preferiti
IVREA - Il Risveglio Popolare cambia direttore: arriva Zorzi
Il primo numero del Risveglio Popolare, giornale della diocesi di Ivrea, che uscirà dopo la pausa estiva, giovedì 28 agosto, sarà firmato da Carlo Maria Zorzi, che succede ai direttori don Farinella e Monsignor Ricca Sissoldo che lo hanno guidato in questi ultimi anni. Lo abbiamo incontrato in redazione. Zorzi è nato “di passaggio” a Verona, mentre sua mamma – racconta – era sulla strada del rientro a Biella dall’Alto Adige dove lavorava. E a Biella ha sempre vissuto - o quasi sempre - poiché è reduce da vent’anni d’Africa, impegnato in progetti di emergenza e di sviluppo nell’ambito della cooperazione internazionale. Iscritto all’ordine dei giornalisti dal 1992 ha svolto la sua attività in diverse redazioni ed è stato anche direttore dei programmi della Radio Diocesana Linea Verde, ai tempi del Vescovo Giustetti.
 
«Il giornalismo l’ho sempre interpretato più come servizio che come un lavoro - racconta il nuovo direttore in un'intervista pubblicata sul sito della diocesi di Ivrea - sono stato in redazioni di giornali e in studi televisivi, ho diretto una radio privata – e oggi c’è l’informazione in rete – ma ieri come oggi, e come domani, si aggiorna la tecnica, il linguaggio e l’espressione scritta, ma continuo a credere che siamo chiamati oltre che a dire la verità sui fatti, a contribuire, specialmente per un giornale di ispirazione cattolica, ad interpretare e a giudicare cristianamente la realtà politica, sociale, economica del territorio e non solo, in un dialogo e confronto costruttivo con tutti». 
 
La parola della diocesi è stata affidata al vescovo Edoardo Cerrato: «E’ da qualche mese che don Massimo mi aveva prospettato un avvicendamento nella direzione del nostro Risveglio popolare: un nuovo direttore che potesse dedicare il tempo necessario a questo impegno che ha la valenza di una importante attività pastorale. Ci abbiamo riflettuto; abbiamo fatto delle ipotesi; alla fine la scelta è stata di affidarlo ad un laico. A don Massimo Ricca, direttore, e a don Roberto Farinella, direttore responsabile, il mio grazie sincero per l’opera svolta con tanta dedizione; a Carlo Maria Zorzi, nuovo direttore responsabile, con il grazie per aver accettato l’impegno, l’augurio di buon lavoro in un tempo non facile per la carta stampata, ma non privo di stimolanti prospettive».
Politica
CANAVESE - Sabato e domenica i gazebo della Lega per dire «No» al nuovo Governo
CANAVESE - Sabato e domenica i gazebo della Lega per dire «No» al nuovo Governo
Sarà distribuito materiale informativo e verranno raccolte le adesioni per la manifestazione di Roma del 19 ottobre
IVREA - Autobus elettrici per la città Unesco: la Regione dice «Si»
IVREA - Autobus elettrici per la città Unesco: la Regione dice «Si»
L'assessore ai Trasporti Marco Gabusi ha risposto all'interrogazione dei consiglieri Alberto Avetta e Monica Canalis del Pd
FOGLIZZO - Municipio: via le barriere architettoniche
FOGLIZZO - Municipio: via le barriere architettoniche
L'importo dei lavori è di 50mila euro, assegnati per intero dal Governo con la norma Fraccaro. I lavori verranno appaltati a ottobre
VOLPIANO - Basta morti sulla provinciale per Leini: la Città metropolitana disponibile a mettere in sicurezza l'incrocio con via Pisa
VOLPIANO - Basta morti sulla provinciale per Leini: la Città metropolitana disponibile a mettere in sicurezza l
Il sindaco Emanuele De Zuanne, in qualità di portavoce della Zona omogenea Torino Nord, è intervenuto in consiglio metropolitano per segnalare la pericolosità di un tratto della strada provinciale 500, teatro di gravi incidenti
SAN GIUSTO CANAVESE - La villa confiscata ad Assisi andrà in gestione per sei anni: diventerà un polo sociale
SAN GIUSTO CANAVESE - La villa confiscata ad Assisi andrà in gestione per sei anni: diventerà un polo sociale
L'assegnatario dovrà farsi carico della manutenzione ordinaria e straordinaria del bene, per attività, senza scopo di lucro, con finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale
RIVAROLO - «Un tetto amico»: parrocchia e Caritas cercano fondi
RIVAROLO - «Un tetto amico»: parrocchia e Caritas cercano fondi
Dopo aver presentato il progetto di ristrutturazione dell'alloggio di via Trieste, inagibile, servono lavori per oltre 65mila euro
CHIVASSO - Saltano i «Nonni vigile», inizio anno scolastico difficile
CHIVASSO - Saltano i «Nonni vigile», inizio anno scolastico difficile
Così l'Amministrazione Comunale ha avviato una serie di iniziative per cercare di attivare un servizio volontario dal primo ottobre
EPOREDIESE - Puliamo il mondo a Lessolo, Ivrea e Montalto Dora
EPOREDIESE - Puliamo il mondo a Lessolo, Ivrea e Montalto Dora
Tre gli appuntamenti con il circolo Legambiente Dora Baltea, associazione sempre attiva e presente nel territorio eporediese
BORGARO - Sicurezza, i City Angels saliranno sui bus Gtt della linea 69
BORGARO - Sicurezza, i City Angels saliranno sui bus Gtt della linea 69
«Un servizio che serve e che piace», commenta il sindaco Claudio Gambino. Interverranno anche in caso di emergenza sanitaria
OZEGNA - Wi-fi gratis in paese: il Comune vince un bando della Commissione Europea
OZEGNA - Wi-fi gratis in paese: il Comune vince un bando della Commissione Europea
Il Comune di Ozegna, infatti, ha ottenuto un buono di 15mila euro per promuovere le connessioni wi-fi gratuite per i cittadini e i visitatori in spazi pubblici
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore