IVREA - Il Risveglio Popolare cambia direttore: arriva Zorzi

| Il primo numero del giornale della diocesi di Ivrea che uscirà dopo la pausa estiva sarà firmato da Carlo Maria Zorzi

+ Miei preferiti
IVREA - Il Risveglio Popolare cambia direttore: arriva Zorzi
Il primo numero del Risveglio Popolare, giornale della diocesi di Ivrea, che uscirà dopo la pausa estiva, giovedì 28 agosto, sarà firmato da Carlo Maria Zorzi, che succede ai direttori don Farinella e Monsignor Ricca Sissoldo che lo hanno guidato in questi ultimi anni. Lo abbiamo incontrato in redazione. Zorzi è nato “di passaggio” a Verona, mentre sua mamma – racconta – era sulla strada del rientro a Biella dall’Alto Adige dove lavorava. E a Biella ha sempre vissuto - o quasi sempre - poiché è reduce da vent’anni d’Africa, impegnato in progetti di emergenza e di sviluppo nell’ambito della cooperazione internazionale. Iscritto all’ordine dei giornalisti dal 1992 ha svolto la sua attività in diverse redazioni ed è stato anche direttore dei programmi della Radio Diocesana Linea Verde, ai tempi del Vescovo Giustetti.
 
«Il giornalismo l’ho sempre interpretato più come servizio che come un lavoro - racconta il nuovo direttore in un'intervista pubblicata sul sito della diocesi di Ivrea - sono stato in redazioni di giornali e in studi televisivi, ho diretto una radio privata – e oggi c’è l’informazione in rete – ma ieri come oggi, e come domani, si aggiorna la tecnica, il linguaggio e l’espressione scritta, ma continuo a credere che siamo chiamati oltre che a dire la verità sui fatti, a contribuire, specialmente per un giornale di ispirazione cattolica, ad interpretare e a giudicare cristianamente la realtà politica, sociale, economica del territorio e non solo, in un dialogo e confronto costruttivo con tutti». 
 
La parola della diocesi è stata affidata al vescovo Edoardo Cerrato: «E’ da qualche mese che don Massimo mi aveva prospettato un avvicendamento nella direzione del nostro Risveglio popolare: un nuovo direttore che potesse dedicare il tempo necessario a questo impegno che ha la valenza di una importante attività pastorale. Ci abbiamo riflettuto; abbiamo fatto delle ipotesi; alla fine la scelta è stata di affidarlo ad un laico. A don Massimo Ricca, direttore, e a don Roberto Farinella, direttore responsabile, il mio grazie sincero per l’opera svolta con tanta dedizione; a Carlo Maria Zorzi, nuovo direttore responsabile, con il grazie per aver accettato l’impegno, l’augurio di buon lavoro in un tempo non facile per la carta stampata, ma non privo di stimolanti prospettive».
Dove è successo
Politica
CASTELLAMONTE - La ceramica anche al Day Service Riabilitativo
CASTELLAMONTE - La ceramica anche al Day Service Riabilitativo
«Ancora una volta dal fare sistema tra istituzioni e realtà territoriali nascono opportunità a vantaggio della comunità»
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per i pensionati della Cgil
La lega 33 dello Spi-Cgil, il sindacato pensionati, festeggia la sua presenza sul territorio del Canavese con due giorni di eventi
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
CASELLE - 70 mila euro per ancorare le tegole che volano con gli aerei
E' lo stanziamento per ancorare le tegole sui tetti delle case e fare in modo che non volino via con gli aerei che atterrano
INGRIA - Il piccolo Comune si schiera con il popolo Catalano
INGRIA - Il piccolo Comune si schiera con il popolo Catalano
Arriva anche dal Canavese un piccolo sostegno alla causa del popolo Catalano, pronto a chiedere l'indipendenza dalla Spagna
MAPPANO - «In 100 giorni il Comune ha prodotto solo 5 delibere»
MAPPANO - «In 100 giorni il Comune ha prodotto solo 5 delibere»
E' un bilancio negativo quello tracciato dall'opposizione dopo i primi 100 giorni di governo della giunta guidata da Grassi
FELETTO - Una scuola più bella grazie anche all'aiuto dei profughi
FELETTO - Una scuola più bella grazie anche all
Prima dell'inaugurazione dei locali è stata presentata anche l'iniziativa del Comune chiamata «Bimbi accompagnati»
IVREA - Il Comune nella classifica degli enti pubblici virtuosi
IVREA - Il Comune nella classifica degli enti pubblici virtuosi
«Questo conferma l’attenzione con la quale si è sempre operato in tutti gli aspetti amministrativi» dice il vicesindaco
CASTELLAMONTE - Bozzello promuove Mazza solo a metà: il Psi chiede al Pd un incontro urgente
CASTELLAMONTE - Bozzello promuove Mazza solo a metà: il Psi chiede al Pd un incontro urgente
Primi 100 giorni di amministrazione: il Senatore traccia il bilancio. Per Mazza non arriva la promozione a pieni voti. Il Psi chiede di definire con il Pd le linee guida necessarie per amministrare al meglio
IVREA - Dal Piffero 1000 euro a Tolentino per la ricostruzione
IVREA - Dal Piffero 1000 euro a Tolentino per la ricostruzione
La società editrice natipifferi sas aveva messo a disposizione dei lettori de Il Piffero un conto corrente dedicato per donare
RIVAROLO - Più di 100 persone firmano per la circonvallazione
RIVAROLO - Più di 100 persone firmano per la circonvallazione
Sono più di un centinaio le firme raccolte sabato al mercato di Rivarolo Canavese dal neonato comitato «Pro circonvallazione»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore