IVREA - Dopo le polemiche è partito il concorso dei Presepi

| Con l'inaugurazione della mostra dei Presepi di sabato pomeriggio è partita anche la gara che ha suscitato non poche polemiche nell'ultimo periodo

+ Miei preferiti
IVREA - Dopo le polemiche è partito il concorso dei Presepi
Sabato pomeriggio in municipio a Ivrea è stata inaugurata la mostra Presepi in Città, un'esposizione di opere realizzate da bambini tra i 4 e i 13 anni residenti in Canavese. L'evento, promosso dall'Aiea e dal Comune, ha anche dato il via al chiaccheratissimo concorso che vedrà gareggiare 15 presepi. Le opere saranno votate attraverso differenti canali: una giuria qualificata e le preferenze espresse sulla pagina Facebook Presepi in Città. L’esposizione è visitabile fino al 27 dicembre durante gli orari di apertura del Comune.

“I Cibba” hanno usato sale colorato, farina, pennarelli e muschio, cartoncino e decorazioni per i dolci; “I Monelli di via Bard” hanno creato il loro presepe con materiali trovati nella loro scuola materna di Montalto Dora; “Un presepe per due” è il progetto di un bellissimo trittico di assi bianche; “Le Vispe Terese” hanno scelto il polistirolo per realizzare i personaggi della Natività; “The Big Family” hanno invece scelto di utilizzare per la loro opera la lana per la ghirlanda, il fieno per la scenografia e il legno d'ulivo per le statuine; gli “Enicma” hanno viaggiato nello spazio con la fantasia per creare un presepe davvero originale; i “Piccoli elfi” hanno puntato sul recupero di materiale;

“Noi di Quinta Elementare”, classe della Cattedrale di Ivrea, ha utilizzato soltanto pastelli; il gruppo “Parrocchia di Torre Balfredo” ha realizzato un presepe con il pane; i “Puzzle” rappresentano Ivrea insieme ai “Gesù&Co”, i primi con un presepe anch'esso composto da materiali di recupero e naturali, i secondi con un disco ruotante illuminato che sorregge la Sacra Famiglia e si i affaccia su quattro spaccati di sofferenza del mondo attuale: avidità, inquinamento, bullismo e guerra; “I Fantastici Quattro” hanno puntato sui riferimenti alla città che ospita la competizione: nel loro presepe Gesù nasce in un'enorme arancia; “I Presepini” puntano su una rappresentazione classica; “La culla dei sogni” è invece una Natività di stoffa dentro uno scrigno; infine c'è il gruppo “Android” che realizza un presepe dai canoni della contemporaneità.

I lavori verranno premiati domenica 6 gennaio in Sala Santa Maria. (G.g.)

Galleria fotografica
IVREA - Dopo le polemiche è partito il concorso dei Presepi - immagine 1
IVREA - Dopo le polemiche è partito il concorso dei Presepi - immagine 2
IVREA - Dopo le polemiche è partito il concorso dei Presepi - immagine 3
IVREA - Dopo le polemiche è partito il concorso dei Presepi - immagine 4
IVREA - Dopo le polemiche è partito il concorso dei Presepi - immagine 5
Politica
CANAVESE - «Contro i cinghiali, i cacciatori anche su strade vicinali»
CANAVESE - «Contro i cinghiali, i cacciatori anche su strade vicinali»
Bertola si è detto contrario alle modifiche poiché la legge era già stata modificata proprio per contenere l'attività venatoria
BELMONTE - Al santuario la visita dell'assessore regionale Tronzano
BELMONTE - Al santuario la visita dell
«Il milione stanziato dalla Regione targata Pd era un tentativo di raggranellare qualche consenso», dice il consigliere Fava
IVREA - Ora è fatta: Tecnologic@mente avrà una nuova casa
IVREA - Ora è fatta: Tecnologic@mente avrà una nuova casa
Il crowdfunding via internet (su eppela) ha avuto successo e ha permesso alla Fondazione Capellaro di raccogliere 10mila euro
LEINI - Prevista la riqualificazione della «Cittadella dello Sport»
LEINI - Prevista la riqualificazione della «Cittadella dello Sport»
La giunta ha anche approvato il progetto definitivo esecutivo per la riqualificazione e l'ampliamento della scuola materna
CUORGNE' - 1000 alunni per lo spettacolo del Parco Gran Paradiso
CUORGNE
Il Parco quest'anno ha proposto una modalità di approccio iniziale al progetto di educazione ambientale molto coinvolgente
CHIVASSO - Una nuova fermata della SFM2 tra Brandizzo e Chivasso
CHIVASSO - Una nuova fermata della SFM2 tra Brandizzo e Chivasso
Parlano dei pro e dei contro il consigliere regionale del Pd, Alberto Avetta, e l'assessore ai Trasporti della Regione, Marco Gabusi
IVREA - Il vescovo emerito Bettazzi racconta il Concilio Vaticano II
IVREA - Il vescovo emerito Bettazzi racconta il Concilio Vaticano II
Cittadino Onorario di Rivarolo ed unico testimone vivente in Italia, Monsignor Bettazzi ospite al liceo Carlo Botta di Ivrea
CANAVESANA - I treni si fermano a Feletto da domenica 15 dicembre
CANAVESANA - I treni si fermano a Feletto da domenica 15 dicembre
Resta il problema del passaggio di consegne da Gtt a Trenitalia, che si preannuncia più lungo del previsto e slitterà a fine 2020
CANAVESE - Residenti in montagna, dalla Regione 400mila euro per il trasporto scolastico
CANAVESE - Residenti in montagna, dalla Regione 400mila euro per il trasporto scolastico
«Dobbiamo contrastare l'esodo che incombe su questi territori e dare il nostro sostegno a progetti e strategie orientate al futuro», dice il consigliere Andrea Cane
CANAVESE - I cittadini Asl To4 possono usare il Fascicolo Sanitario
CANAVESE - I cittadini Asl To4 possono usare il Fascicolo Sanitario
L'Asl To4 ha messo a punto tutti gli accorgimenti tecnici per integrarsi con il sistema regionale che dà accesso ai residenti in Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore