IVREA - Inizia l'anno scolastico: sono 188 i nuovi bambini iscritti

| Per l'avvio dell’anno scolastico, il sindaco Carlo Della Pepa e l'assessore Augusto Vino hanno fatto visita agli alunni

+ Miei preferiti
IVREA - Inizia lanno scolastico: sono 188 i nuovi bambini iscritti
In occasione dell’avvio dell’anno scolastico, il Sindaco, Carlo Della Pepa, e l’Assessore all’Istruzione, Augusto Vino, come di consueto, hanno fatto visita agli alunni delle classi delle prime elementari per augurare il migliore inizio del loro percorso di studi. Sono 188 i nuovi iscritti alle classi prime eporediesi e la visita è stata l’occasione, come sottolineato dal sindaco, per ricordare che per una “buona scuola è fondamentale la collaborazione tra amministrazione, istituti scolatici, personale docente e famiglie. Solo in questo modo si può garantire al meglio agli studenti il rispetto del valore costituzionale dell’istruzione”.
 
«Nonostante le diverse problematiche che investono il mondo scolastico, non da ultima la vicenda delle vaccinazioni obbligatorie così come i diversi casi di reggenza di numerosi istituiti da parte di un unico dirigente scolastico – evidenzia il Sindaco - l’attività didattica in città si è avviata con ordine e regolarità. Da parte sua l’Amministrazione ha operato, per quanto di competenza e come sempre fatto in questi anni, nel garantire al meglio la parte manutentiva degli edifici in vista del primo giorno di scuola. In particolare, tra i diversi lavori di manutenzione straordinaria eseguiti in estate, ricordo la sostituzione degli infissi della scuola Massimo d'Azeglio».
 
L’Assessore Vino ha ricordato come già la scorsa settimana fossero state inaugurate le quattro nuove sedi dell’asilo nido comunale a Villa Girelli, presso l’Opera Pia Moreno, all’Asilo nido Albero Blu e presso la scuola d’infanzia Don Milani. Sono 87 i bambini iscritti al nido e come sottolineato da Vino, «essere riusciti a garantire la continuità del percorso didattico, a seguito della necessaria chiusura per i lavori di ristrutturazione del nido “Olivetti”, è un risultato importante per il cui raggiungimento l’Amministrazione con i competenti servizi comunali preposti, ha lavorato con il massimo impegno affinché tutto fosse pronto per l’inizio dell’anno scolastico».
 
«Un ringraziamento particolare – aggiunge Vino – lo meritano le famiglie dei bambini iscritti al nido che hanno mostrato la massima collaborazione per gestire al meglio la ricollocazione dei piccoli nelle nuove sedi individuate». Da ricordare, infine, nell’intensa mattinata odierna, anche l’intitolazione della scuola media Arduino che dopo una semplice e significativa cerimonia, alla presenza della Dirigente scolastica e degli studenti, si è riappropriata del suo tradizionale nome.  
Politica
VALPRATO - Dopo 25 anni la passerella pedonale è una realtà
VALPRATO - Dopo 25 anni la passerella pedonale è una realtà
Merito dei lavori realizzati anche quest'anno dalla squadra degli Operai Forestali della Regione Piemonte «Valle Soana»
IVREA - Città Unesco: visite gratuite nei luoghi di Olivetti
IVREA - Città Unesco: visite gratuite nei luoghi di Olivetti
Per cinque domeniche, da ottobre a dicembre, sarà possibile intraprendere un percorso di visita e scoperta del sito
LEINI - Sabato 20 volontari al lavoro per «Puliamo il mondo»
LEINI - Sabato 20 volontari al lavoro per «Puliamo il mondo»
Ai volontari sarà fornita l'attrezzatura per la raccolta rifiuti e la copertura assicurativa. Minori accompagnati da un adulto
FERROVIA CANAVESANA - Piove dentro i treni: sedili transennati e pendolari in piedi...
FERROVIA CANAVESANA - Piove dentro i treni: sedili transennati e pendolari in piedi...
Anche la Lega ha deciso di puntare il dito contro Gtt e Regione Piemonte. Il Senatore canavesano Cesare Pianasso è intervenuto sul tema: «E' inaccettabile la situazione che si protrae da così tanto tempo»
TRAVERSELLA - Il ricordo dei martiri partigiani della Valchiusella
TRAVERSELLA - Il ricordo dei martiri partigiani della Valchiusella
«Abbiamo la possibilità di vivere in pace anche grazie al sacrificio di questi giovani morti a Traversella. Non dimentichiamoli»
DISAGI SUI TRENI GTT - «La ferrovia Canavesana viaggia ormai fuori dal tempo»
DISAGI SUI TRENI GTT - «La ferrovia Canavesana viaggia ormai fuori dal tempo»
Riceviamo e volentieri pubblichiamo un intervento del deputato Pd, Davide Gariglio, in merito alla difficile situazione che sta vivendo la ferrovia Canavesana in queste settimane. I pendolari sono ormai furibondi con la Gtt
MONTAGNA - Pochi medici di famiglia nei Comuni: allarme dell'Uncem
MONTAGNA - Pochi medici di famiglia nei Comuni: allarme dell
Un problema non certo nuovo, legato all'organizzazione dei Distretti sanitari e anche alle volontà espresse dall'Ordine dei Medici. Uncem ha sottoposto le problematiche dei territori al Ministro della Salute Giulia Grillo
CASELLE - Dal 15 ottobre velox attivi: multe in arrivo per chi supera i 70 chilometri orari - ECCO DOVE
CASELLE - Dal 15 ottobre velox attivi: multe in arrivo per chi supera i 70 chilometri orari - ECCO DOVE
Attenzione quindi alla velocità: il limite è stato alzato da 50 a 70 chilometri orari ma le rilevazioni con gli occhi elettronici sono spesso «implacabili». Il Comune ha assicurato che non è intenzione dell'amministrazione «fare cassa»...
IVREA - Carnevale: nominati due nuovi responsabili
IVREA - Carnevale: nominati due nuovi responsabili
Sono Gianluca Actis Perino e Marco Adriano i nuovi nomi che entrano a far parte dello staff operativo della Fondazione
CANAVESE - Confindustria cerca imprenditori per le aziende dismesse
CANAVESE - Confindustria cerca imprenditori per le aziende dismesse
L'associazione degli industriali intende costruire un «catalogo» dei siti dismessi in tutto il Canavese da riutilizzare
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore