IVREA - «In.Là. - 2018», un progetto per i giovani senza lavoro

| Il progetto è stato avviato con la selezione di 10 partecipanti. Per cinque ci sarà la possibilità di attivare un tirocinio

+ Miei preferiti
IVREA - «In.Là. - 2018», un progetto per i giovani senza lavoro
Sul territorio Canavesano c’è una forte tradizione di lavoro in rete per quanto riguarda il sostegno all’inserimento lavorativo delle fasce della popolazione che risentono maggiormente del periodo di crisi generale. La Fondazione CRT ha premiato questo lavoro finanziando, attraverso il Bando Iniziativa Lavoro 2018, il Progetto “IN.LA’. - 2018” presentato dall’Agenzia Formativa CONEDIA SCS in collaborazione con i Consorzi Intercomunali dei Servizi Sociali INRETE e CISS 38, il Consorzio di Cooperative COPERNICO, CONFCOOPERATIVE Piemonte Nord, l’Agenzia Formativa IL NODO CSCS e Confindustria Canavese.

La proposta progettuale nasce a seguito delle esperienze dei partner sui progetti precedenti (come Young Up e IN.LA) e degli impegni assunti da alcuni degli enti firmatari del “Protocollo di Intesa” per la costituzione del Tavolo di Coordinamento del Canavese per l’inclusione sociale e lavorativa dei giovani, con particolare riferimento a quelli ad alto rischio di esclusione (un protocollo definito a seguito della sperimentazione del Progetto Europeo “Yes Me”). Il progetto è rivolto a due fasce di popolazione: giovani sotto i 29 anni in cerca di primo impiego con profili di qualificazione medi o medio-bassi e persone in condizioni di disagio lavorativo prolungato.

Sulla base dei bisogni emersi, il progetto ha individuato come finalità quelle di favorire l'accesso al lavoro della popolazione target attraverso attività di formazione e orientamento e (per alcuni) di inserimento in tirocinio; attivare un percorso di supporto per favorire la presa di consapevolezza delle competenze individuali e professionali e ampliare l’approccio di rete sul territorio per favorire lo scambio di saperi e buone pratiche. Le attività saranno tutte impostate in modo da rinforzare le competenze personali e trasversali, favorendo così l’autonomia e la riattivazione personale nella ricerca del lavoro e contrastare la devianza sociale promuovendo la formazione di un’identità positiva di sé. L’inserimento in tirocinio avverrà in realtà imprenditoriali locali.

Gli abbinamenti beneficiari/aziende terranno conto sia delle competenze e dei progetti professionali dei beneficiari che delle necessità e richieste delle aziende e saranno seguiti da un tutor in tutte le fasi (individuazione, inserimento e follow up). Il progetto è stato avviato con la selezione di 10 partecipanti. Questi, dopo un primo incontro di presentazione generale delle attività che si terrà il prossimo 2 Maggio, accederanno a 42 ore di formazione ospitate nei locali dell’Università – Scienze infermieristiche di Ivrea e curate dal Il Nodo. Contemporaneamente seguiranno degli incontri di gruppo di orientamento al lavoro presso i Servizi al Lavoro dell’Agenzia Conedia. Per cinque di loro ci sarà infine la possibilità di attivare a partire dal mese di giugno un tirocinio part-time di tre mesi a totale carico del progetto.

Politica
LOCANA - Ribaltone in giunta: silurato l'ex sindaco Bruno Mattiet
LOCANA - Ribaltone in giunta: silurato l
Clamorosa decisione del primo cittadino che ha tolto le deleghe al suo vicesindaco e all'assessore azzerando la giunta
CASTELLAMONTE - Sicurezza: per la Lega «confronto possibile»
CASTELLAMONTE - Sicurezza: per la Lega «confronto possibile»
«Cogliamo il lato positivo delle parole del sindaco - dice Balzola, segretario di Circoscrizione - la Lega è disponibile ad incontrarlo»
BOLLENGO - Il sindaco Luigi Ricca sollecita la Regione per la costruzione del nuovo ospedale del Canavese
BOLLENGO - Il sindaco Luigi Ricca sollecita la Regione per la costruzione del nuovo ospedale del Canavese
La nostra esigenza è quella di dare all'ospedale di Ivrea una sede all'altezza di un ospedale moderno - si mobilita il sindaco di Bollengo, Luigi Ricca: c'è il bisogno di programmare anche l'investimento per l'eporediese
FOGLIZZO - Il progetto di tre Comuni per ridare vita al torrente Orco
FOGLIZZO - Il progetto di tre Comuni per ridare vita al torrente Orco
I Comuni di Montanaro e di Foglizzo, grazie in particolare a Chivasso, hanno ottenuto dalla Regione Piemonte 255mila euro
MAPPANO - Nuovo Comune senza tribunale: caos giudiziario in vista
MAPPANO - Nuovo Comune senza tribunale: caos giudiziario in vista
A complicare la situazione è stata la suddivisione della geografia giudiziaria degli ex Comuni nei quali era compreso il territorio
BELMONTE - «Avviate trattative per definire i termini di una cessione del Santuario a privati»
BELMONTE - «Avviate trattative per definire i termini di una cessione del Santuario a privati»
Riceviamo e pubblichiamo la posizione della contessa Irene Bisiachi ved. Valperga di Masino e Caluso sulla situazione del Sacro Monte di Belmonte e, in particolare, del Santuario dopo le polemiche in Regione tra maggioranza e opposizione
BORGARO - Insulti razzisti alle elementari: il caso è risolto
BORGARO - Insulti razzisti alle elementari: il caso è risolto
«Mai nessun bambino dovrà smettere di credere nei suoi insegnanti e nelle Istituzioni della nostra Repubbica», dice la preside
LEINI - Saranno piantati venti alberi in tre zone diverse della città
LEINI - Saranno piantati venti alberi in tre zone diverse della città
L'iniziativa «Alberi per il futuro», promossa in tutta Italia dal Movimento 5 Stelle, si occupa di piantare alberi nelle zone urbane
IVREA - Canavese con Biella come «Capitale della Cultura d'Impresa»
IVREA - Canavese con Biella come «Capitale della Cultura d
Idea di Confindustria per diffondere la consapevolezza del valore sociale, identitario ed economico della cultura del fare impresa
CUORGNE' - La sezione della Lega si schiera al fianco del piccolo Loris
CUORGNE
Venerdì scorso una cena di beneficenza per raccogliere fondi in suo favore
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore