IVREA - L'asilo nido chiude per tre anni: 101 bimbi senza scuola

| Si cercano stabili alternativi. Il sindaco: «Continueremo ugualmente a dare un servizio con le educatrici di riferimento»

+ Miei preferiti
IVREA - Lasilo nido chiude per tre anni: 101 bimbi senza scuola
Negli ultimi anni l’edificio che occupa l’asilo nido comunale Olivetti aveva manifestato diverse criticità che hanno indotto l’Amministrazione Comunale ad intervenire per porre rimedio alle singole problematiche e a commissionare, a settembre 2015, uno studio di fattibilità che individuasse gli interventi necessari, tenuto conto anche delle tecniche costruttive utilizzate all’epoca della realizzazione dell’edificio, per un complessivo restauro conservativo dell’edificio.
 
Le analisi svolte per la realizzazione di tale studio di fattibilità, che sarà terminato tra qualche settimana, hanno individuato una situazione strutturale dell’edificio per cui si rendono necessari interventi edilizi significativi. L’Amministrazione ha pertanto ritenuto di procedere all’individuazione di altre sedi in cui trasferire le attività del Nido. 
 
L’Amministrazione sta esaminando diverse alternative con l’intento di offrire una valida soluzione a tutte le famiglie che utilizzano attualmente il servizio, garantendone la continuità e gli elevati livelli di qualità che lo caratterizzano. Sono 101 i bimbi che frequentano la scuola inaugurata nel 1941. Allievi che saranno trasferiti in una o più strutture, ancora da individuare, entro settembre.
 
Il Comune si è impegnato a garantire la continuità educativa, come spiega direttamente il sindaco Carlo Della Pepa: «Continueremo ugualmente a dare un servizio con le educatrici di riferimento che hanno avuto i bambini fin dall'inserimento. Ci rendiamo conto del possibile disagio per le famiglie legato al cambiamento del luogo, ma sarà mantenuta la qualità dal punto di vista educativo del servizio, per raggiungere, entro settembre, l'obiettivo di avere una struttura adeguata nella quale saranno ospitati i bambini».
Politica
VALPERGA - Conflitto di interessi: è scontro sindaco-opposizione
VALPERGA - Conflitto di interessi: è scontro sindaco-opposizione
Botta e risposta «a distanza» tra maggioranza e opposizioni a Valperga. Le minoranze hanno disertato l'ultimo consiglio
CASTELLAMONTE - Maddio, Falletti e Tomaino difendono il preside Morgando
CASTELLAMONTE - Maddio, Falletti e Tomaino difendono il preside Morgando
La minoranza di centrodestra difende il preside delle scuole dopo gli attacchi piovuti dall'amministrazione
CHIVASSO - «Massima collaborazione per gestire la discarica»
CHIVASSO - «Massima collaborazione per gestire la discarica»
La Città metropolitana ed il Comune stanno provvedendo a dare corso ad interventi sostitutivi di gestione del percolato
RIVAROLO - Alessandro Chiapetto entra nel consiglio della Città metropolitana
RIVAROLO - Alessandro Chiapetto entra nel consiglio della Città metropolitana
Il consigliere del Movimento 5 Stelle subentra alla collega Anna Merlin
CASELLE - La sindaca Appendino difende l'aeroporto: «No ai tagli»
CASELLE - La sindaca Appendino difende l
La sindaca di Torino ha chiesto di rivedere il piano industriale di Enav, la società che gestisce il traffico aereo in Italia
RONCO CANAVESE - Il Francoprovenzale a scuola: Uncem plaude
RONCO CANAVESE - Il Francoprovenzale a scuola: Uncem plaude
«Uncem auspica che l'iniziativa possa diffondersi in altri plessi. Molti Comuni hanno già portato avanti percorsi analoghi»
CHIVASSO - Presentato lo studio per l'asse Torino-Milano alta velocità
CHIVASSO - Presentato lo studio per l
Richiesto dalla Regione Piemonte in rappresentanza dei Comuni del chivassese, Balocco, Santhià, Carisio e Novara
SANITA' - Abolito dal primo marzo il ticket sui farmaci
SANITA
La Giunta regionale ha deciso nel corso della riunione del 15 febbraio di cancellare la quota fissa di compartecipazione farmaceutica a carico dei cittadini
CANAVESE - Imprese in montagna: consegnato il dossier al Ministro
CANAVESE - Imprese in montagna: consegnato il dossier al Ministro
Gli Stati Generali della Montagna sono stati convocati per la prima volta il 16 ottobre dello scorso anno dal ministro Stefani
CHIVASSO - Il sindaco: «Non lasciateci soli nel gestire la discarica»
CHIVASSO - Il sindaco: «Non lasciateci soli nel gestire la discarica»
Si è tenuto un incontro in Prefettura, sollecitato dal sindaco Claudio Castello, per fare il punto della situazione sull'impianto
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore