IVREA - L'asilo nido chiude per tre anni: 101 bimbi senza scuola

| Si cercano stabili alternativi. Il sindaco: «Continueremo ugualmente a dare un servizio con le educatrici di riferimento»

+ Miei preferiti
IVREA - Lasilo nido chiude per tre anni: 101 bimbi senza scuola
Negli ultimi anni l’edificio che occupa l’asilo nido comunale Olivetti aveva manifestato diverse criticità che hanno indotto l’Amministrazione Comunale ad intervenire per porre rimedio alle singole problematiche e a commissionare, a settembre 2015, uno studio di fattibilità che individuasse gli interventi necessari, tenuto conto anche delle tecniche costruttive utilizzate all’epoca della realizzazione dell’edificio, per un complessivo restauro conservativo dell’edificio.
 
Le analisi svolte per la realizzazione di tale studio di fattibilità, che sarà terminato tra qualche settimana, hanno individuato una situazione strutturale dell’edificio per cui si rendono necessari interventi edilizi significativi. L’Amministrazione ha pertanto ritenuto di procedere all’individuazione di altre sedi in cui trasferire le attività del Nido. 
 
L’Amministrazione sta esaminando diverse alternative con l’intento di offrire una valida soluzione a tutte le famiglie che utilizzano attualmente il servizio, garantendone la continuità e gli elevati livelli di qualità che lo caratterizzano. Sono 101 i bimbi che frequentano la scuola inaugurata nel 1941. Allievi che saranno trasferiti in una o più strutture, ancora da individuare, entro settembre.
 
Il Comune si è impegnato a garantire la continuità educativa, come spiega direttamente il sindaco Carlo Della Pepa: «Continueremo ugualmente a dare un servizio con le educatrici di riferimento che hanno avuto i bambini fin dall'inserimento. Ci rendiamo conto del possibile disagio per le famiglie legato al cambiamento del luogo, ma sarà mantenuta la qualità dal punto di vista educativo del servizio, per raggiungere, entro settembre, l'obiettivo di avere una struttura adeguata nella quale saranno ospitati i bambini».
Dove è successo
Politica
IVREA - Prove di dialogo dopo l'esposto per apologia del fascismo
IVREA - Prove di dialogo dopo l
Invito al dialogo del presidente del consiglio comunale. Rebel Firm accetta ma sotto palazzo civico è spuntato uno striscione...
LEINI - Il car sharing di Torino si estende a 18 comuni: Leini c'è
LEINI - Il car sharing di Torino si estende a 18 comuni: Leini c
Sarà un "free floating", senza stazioni fisse di prelievo e deposito. Il bando per le aziende interessate scade il 29 settembre
VOLPIANO - Comital addio: il sindaco chiede intervento del governo
VOLPIANO - Comital addio: il sindaco chiede intervento del governo
«A fine mese incontro governativo tra Italia e Francia su varie questioni e noi chiediamo che venga inserito anche questo tema»
IVREA - Il Risveglio Popolare cambia direttore: arriva Zorzi
IVREA - Il Risveglio Popolare cambia direttore: arriva Zorzi
Il primo numero del giornale della diocesi di Ivrea che uscirà dopo la pausa estiva sarà firmato da Carlo Maria Zorzi
CASTELLAMONTE - Un richiedente asilo pulisce il rio San Pietro
CASTELLAMONTE - Un richiedente asilo pulisce il rio San Pietro
Una manutenzione necessaria dal momento che, in caso di maltempo, il rio San Pietro è solito creare ampi problemi
ADDIO TEKNOSERVICE - Si spacca il fronte dei sindaci dopo la decisione di Pertusio bocciata dal Tar
ADDIO TEKNOSERVICE - Si spacca il fronte dei sindaci dopo la decisione di Pertusio bocciata dal Tar
Inevitabile: la forzatura del sindaco di Pertusio, Antonio Cresto, che ha abbandonato Teknoservice perchè troppo costosa, inizia a incrinare i rapporti tra i sindaci. Che, va detto, sulla questione rifiuti sono "caldi" ormai da anni...
IVREA - Campo «nazional-rivoluzionario»: pronto esposto in procura
IVREA - Campo «nazional-rivoluzionario»: pronto esposto in procura
Fa discutere il campo «nazional-rivoluzionario» di Ivrea promosso lo scorso weekend dal gruppo di destra Rebel-Firm
CASTELLAMONTE - Ricorso contro il Comune per i soldi della Cresto
CASTELLAMONTE - Ricorso contro il Comune per i soldi della Cresto
Non si è ancora conclusa la vicenda dei 500 mila euro destinati ai lavori di ristrutturazione della scuola media Cresto
CANAVESE - «I soldi del pedaggio autostradale restino ai Comuni montani»: la proposta dell'Uncem Piemonte
CANAVESE - «I soldi del pedaggio autostradale restino ai Comuni montani»: la proposta dell
L'aumento del gettito del pedaggio delle autostrade ancora una volta finisce per ignorare e penalizzare il territorio, i pendolari e i flussi turistici. L’Uncem rilancia la sfida ai concessionari delle autostrade
MAPPANO - Il sindaco Grassi si difende e attacca gli altri Comuni
MAPPANO - Il sindaco Grassi si difende e attacca gli altri Comuni
Il neo-sindaco Francesco Grassi si difende e dopo le critiche piovute un po' da tutte le parti sulla gestione di palazzo civico
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore