IVREA - L'asilo Olivetti «si fa in quattro» per garantire il servizio

| Lo hanno confermato sul giornalino comunale, Giovanni Repetto, Responsabile Asilo Nido Olivetti, e l'assessore Augusto Vino

+ Miei preferiti
IVREA - Lasilo Olivetti «si fa in quattro» per garantire il servizio
Il prossimo anno scolastico l’asilo nido comunale Olivetti aprirà in quattro diverse sedi dislocate sul territorio eporediese: nella scuola dell’infanzia statale Don Milani in Piazza della Repubblica a Bellavista, a Villa Girelli in strada Bidasio (Montenavale), all’asilo nido Albero Blu in via Carandini (Talponia) e nella scuola dell’infanzia paritaria Moreno in Corso Re Umberto (Lungo Dora). Lo hanno confermato sul giornalino comunale di Ivrea, Giovanni Repetto, Responsabile Asilo Nido Olivetti, e Augusto Vino, Assessore Sistemi Educativi e Diritto allo Studio. «Questo trasferimento è indispensabile per poter permettere di far eseguire i lavori di ristrutturazione dell’attuale asilo nido, realizzato su progetto di Figini e Pollini nel 1940. L’equipe educativa sarà formata sempre dalle stesse educatrici».

Sedi diverse, insomma, ma stessa scuola. «La possibilità di collaborare con le educatrici e le insegnanti delle scuole che ci ospitano sarà un'occasione per sperimentare nuove attività didattiche e laboratori che coinvolgeranno i nostri bambini più grandi del nido e i bambini dell'infanzia, per attivare i processi di imitazione e di cura reciproca, di socializzazione e autonomia».

In ogni sede le classi dell'Olivetti manteranno la loro autonomia con il servizio mensa dedicato e orari con possibilità delle estensioni: dalle 7.30 alle 8 e dalle 17 alle 18. Oltre alla scelta tra tempo pieno, part-time verticale o frequenza solo per tre giorni.

Politica
IVREA - Raccolta alimenti di CasaPound: «Aiuti solo per gli italiani»
IVREA - Raccolta alimenti di CasaPound: «Aiuti solo per gli italiani»
«Non è una trovata pubblicitaria: dopo le elezioni siamo gli unici ad essere tornati in piazza a difendere gli italiani»
CANAVESE - Operativo il nuovo centro per la salute degli immigrati
CANAVESE - Operativo il nuovo centro per la salute degli immigrati
Il Servizio si rivolge ai cittadini stranieri non in regola e non iscrivibili al Servizio Sanitario Nazionale
TAVAGNASCO - Siglato il «gemellaggio» con Charantonnay
TAVAGNASCO - Siglato il «gemellaggio» con Charantonnay
In piazza del Municipio si è svolta la celebrazione dell'unione tra i due Comuni, con la lettura della Carta del Gemellaggio
IVREA - 80 posti di lavoro a rischio al Cic: incontro in Regione
IVREA - 80 posti di lavoro a rischio al Cic: incontro in Regione
La Regione Piemonte chiederà con urgenza un tavolo al Ministero dello Sviluppo economico per affrontare la situazione
RIVAROLO - Summit dei geometri al Castello Malgrà
RIVAROLO - Summit dei geometri al Castello Malgrà
Snellimento delle procedure burocratiche e velocizzazione delle pratiche. Sono queste le richieste principali che i geometri di Torino e Provincia rivolgono al nuovo governo insediatosi poco più di un mese fa
CANAVESE - 500 mila euro per gli studenti pendolari che partono dai paesi di montagna
CANAVESE - 500 mila euro per gli studenti pendolari che partono dai paesi di montagna
Si tratta di un contributo per l'acquisto degli abbonamenti al trasporto pubblico, per il prossimo anno scolastico, che favorirà la residenzialità nei Comuni posti a oltre 600 metri di altitudine, limitando abbandono e spopolamento
MONTALTO DORA - La Fasti ha ottento il «Bollino per l'Alternanza»
MONTALTO DORA - La Fasti ha ottento il «Bollino per l
Un riconoscimento per le imprese associate a Confindustria che si distinguono per i percorsi di alternanza scuola-lavoro
CUORGNE' - Puliti i canali per evitare guai in caso di nubifragi
CUORGNE
«Sono azioni di prevenzione che rientrano nell’ambito del progetto Cuorgnè più Sicura», dice il sindaco Beppe Pezzetto
LOCANA - Taglio del nastro per la nuova centralina idroelettrica
LOCANA - Taglio del nastro per la nuova centralina idroelettrica
Alla cerimonia il sindaco Giovanni Bruno Mattiet insieme all'onorevole Alessandro Giglio Vigna e alla Senatrice Virginia Tiraboschi
CASTELLAMONTE - L'ex asilo va in malora: è scontro politico - FOTO
CASTELLAMONTE - L
Allarme degrado a Preparetto. Da quando la vecchia gestione ha lasciato la frazione, la struttura è stata abbandonata
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore