IVREA - L'Asl To4 avvia il procedimento contro il sindacalista Nursind

| «In qualità di dipendente avrebbe dovuto avvisare l'amministrazione del danno che le temperature potevano arrecare»

+ Miei preferiti
IVREA - LAsl To4 avvia il procedimento contro il sindacalista Nursind
A seguito di un comunicato stampa lanciato dalla segreteria provinciale del Nursind e alcune dichiarazioni rilasciate ai giornali dal segretario provinciale Giuseppe Summa (nella foto) per denunciare le alte temperature nei reparti di degenza del presidio ospedaliero di Ivrea e i relativi effetti su pazienti e materiali, l’Asl To4 ha mosso una contestazione disciplinare al rappresentante sindacale poiché in qualità di dipendente avrebbe dovuto avvisare l'amministrazione e i propri superiori del danno che le alte temperature potevano arrecare.

«E’ assurdo leggere nella contestazione del Direttore della Medicina di Ivrea dove il nostro rappresentante lavora in qualità di infermiere, che a seguito di una comunicazione della Direzione Generale, veniva informato delle dichiarazioni fatte dal Nursind - spiega Francesco Coppolella, segretario regionale del Nursind - e "poiché la temperatura da lei rilevata poteva essere potenzialmente causa di alterazione dei farmaci per i quali è prevista una conservazione in ambienti meno caldi, avrei dovuto essere informato del problema e non certo dagli organi di stampa" ritenendo che si è avuto un comportamento non conforme ai principi di correttezza verso il superiore».

Il sindacato respinge al mittente le accuse: «Ci risulta che la legislazione e la Costituzione italiana tutelino ancora la libertà di espressione per il sindacato e per i loro rappresentanti e che il comportamento di questa amministrazione si possa configurare tristemente in una chiaro tentativo intimidatorio alla persona che nei fatti citati ha operato in qualità di delegato sindacale. Ci sembra quantomeno strano e sospetto che questo atto venga fatto a seguito di numerose denunce e segnalazioni che il nostro sindacato e il suo segretario territoriale ha fatto pubblicamente sulla gestione e sulle numerose criticità che presenta l'Asl To4. Viene da pensare ad uno squallido tentativo di metter il bavaglio a persone ritenute scomode», afferma Coppolella.

Il Nursind precisa che nonostante la situazione fosse conosciuta da diversi giorni, «solo dopo la nostra denuncia sono arrivati i condizionatori e per questo motivo forse, una contestazione disciplinare andava mossa alla direzione generale che ha segnalato il comportamento del dipendente ritenuto a loro giudizio improprio. Non possiamo sottolineare come si tenta di gettare sempre sui dipendenti responsabilità non loro mentre invece esiste chi prende soldi per assumersele. Secondo questa visione, nel caso in cui le alte temperature avessero causato danni a cose o paziente la responsabilità era di chi non ha avvisato i superiori nonostante i superiori conoscessero bene la situazione. Ovviamente se non ci sarà archiviazione ci opporremo con tutti i mezzi presso le sedi opportune».

Politica
QUINCINETTO - Frana: accolti i suggerimenti dei sindaci della zona
QUINCINETTO - Frana: accolti i suggerimenti dei sindaci della zona
Il piano speditivo per gestire il traffico in caso di chiusura dell'autostrada A5 Torino-Aosta è destinato a cambiare
CERESOLE REALE - Accessi limitati alle auto? Uncem chiede regole per salvaguardare pedoni, ciclisti e ambiente
CERESOLE REALE - Accessi limitati alle auto? Uncem chiede regole per salvaguardare pedoni, ciclisti e ambiente
Da anni si parla di regolamentare le auto in quota anche in Canavese, in particolare sulla strada che da Ceresole sale fino al colle del Nivolet. Anche quest'anno la discussione è tornata d'attualità dopo il passaggio del Giro d'Italia
ISTRUZIONE - Lo scuolabus resta gratuito: esultano sindaci e amministrazioni locali
ISTRUZIONE - Lo scuolabus resta gratuito: esultano sindaci e amministrazioni locali
Buone notizie per le famiglie interessate dal servizio scuolabus. I Comuni, se il bilancio lo consentirà, potranno continuare a integrare le spese
CANAVESE - Raffica di contributi alle scuole dell'infanzia paritarie
CANAVESE - Raffica di contributi alle scuole dell
Lo stanziamento per l'anno scolastico 2018-2019 supera quello che era stato erogato per l'annata precedente dalla Regione
VALPERGA - Consiglio comunale: tutti assenti, in aula solo il sindaco
VALPERGA - Consiglio comunale: tutti assenti, in aula solo il sindaco
Ci vorrà un terzo consiglio comunale per far passare la contestata variante al piano regolatore già oggetto di scontri e polemiche
RIVAROLO CANAVESE - Cittadinanza onoraria per il vescovo emerito di Ivrea, monsignor Luigi Bettazzi
RIVAROLO CANAVESE - Cittadinanza onoraria per il vescovo emerito di Ivrea, monsignor Luigi Bettazzi
L'evento per il conferimento della cittadinanza onoraria si svolgerà in Sala Consiliare domenica 29 settembre, in occasione della Festa di San Michele Arcangelo. Lo ha deciso la giunta comunale del sindaco Alberto Rostagno
SICUREZZA - Più forze dell'ordine su treni e stazioni ferroviarie
SICUREZZA - Più forze dell
Il protocollo siglato in Prefettura prevede l'installazione di telecamere e tornelli nelle principali stazioni della zona
CASTELLAMONTE - Mostra: Bethaz e Mazza rispondono alla Lega
CASTELLAMONTE - Mostra: Bethaz e Mazza rispondono alla Lega
All'attacco della Lega sulla Mostra della Ceramica di quest'anno è arrivata puntuale la risposta dell'amministrazione comunale
CASTELLAMONTE - Lega a gamba tesa sulla Mostra della Ceramica
CASTELLAMONTE - Lega a gamba tesa sulla Mostra della Ceramica
«L'anticipo a luglio rispetto alle edizioni precedenti non è stato una mossa vincente, vista la bassa affluenza di pubblico»
CANAVESE - Tre idee per dare nuova vita ai territori di montagna
CANAVESE - Tre idee per dare nuova vita ai territori di montagna
Sono tre le proposte operative che Confindustria per la Montagna ha rivolto al ministro per gli affari regionali Erika Stefani
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore