IVREA - L'Uici chiede più collaborazione all'amministrazione

| L'Unione Ciechi da cinque anni gestisce il Centro di Riabilitazione Visiva con diversi professionisti e strumenti per la riabilitazione

+ Miei preferiti
IVREA - LUici chiede più collaborazione allamministrazione
Un dialogo costruttivo con l’amministrazione comunale di Ivrea, «per dare il nostro contributo alla vita della città e per promuovere la cultura dell’inclusione». Lo chiedono i rappresentanti dell’UICI (Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti), associazione impegnata a fianco delle persone con disabilità visiva. Da cinque anni, su mandato dell’Asl Torino 4, l’UICI gestisce il Centro di Riabilitazione Visiva (Crv) di via Jervis 9. Si tratta di un punto di eccellenza, dove le persone cieche e ipovedenti incontrano professionisti altamente qualificati e preziosi strumenti per la riabilitazione. Quotidianamente, il Crv eporediese offre un sostegno che spazia dall’informatica all’autonomia personale, dalla consulenza psicologica allo sportello pensionistico, senza trascurare le proposte culturali e i momenti aggregativi.  

«E’ alla luce di questa esperienza che vorremmo costruire un rapporto di collaborazione con l’amministrazione cittadina – spiega il presidente UICI Torino, Giovanni Laiolo. – Conosciamo e comprendiamo la situazione non semplice in cui si trovano, in questo momento, tantissimi Comuni italiani come Ivrea. D’altra parte riteniamo sia nostro dovere stimolare le istituzioni perché dedichino attenzione alle esigenze delle persone con disabilità e, in generale, alla realtà di chi è più fragile». 
 
«Ci stanno a cuore, ad esempio, alcuni ausili per la mobilità, dai semafori sonori alle pavimentazioni tattili. Non pretendiamo grandi interventi – sottolinea Laiolo - ma qualche accorgimento per l’accessibilità urbana sicuramente renderebbe un po’ più semplice la vita di chi non vede. E permetterebbe ai disabili visivi che si muovono in città di sentirsi più sicuri». 
 
Non solo: «La nostra associazione è attiva su tantissimi fronti» prosegue il presidente UICI Torino «Un dialogo più costruttivo con l’amministrazione comunale aiuterebbe noi a promuovere la cultura dell’inclusione e gli Eporediesi (tutti, non solo i cittadini con disabilità) a scoprire che dietro ai limiti oggettivi possono nascondersi insospettabili risorse». Più volte, nei mesi scorsi, l’associazione aveva rivolto appelli al sindaco Stefano Sertoli (in carica da giugno 2018) e alla Giunta. Tutti inascoltati. «Da parte nostra nessuna polemica» conclude Laiolo. «Speriamo, però, di poter essere presto ricevuti inComune, perché i temi da trattare sarebbero tanti». (F.b.)
Politica
ALTO CANAVESE - Simona Appino è la nuova segretaria del circolo unico del Partito Democratico
ALTO CANAVESE - Simona Appino è la nuova segretaria del circolo unico del Partito Democratico
Giovedì, nei locali della Camera del Lavoro, i quattro circoli di Castellamonte, Cuorgnè, Rivarolo e Valle Sacra hanno sancito la loro fusione
RIVAROLO - Patto Comune-Ascom per rilanciare il commercio
RIVAROLO - Patto Comune-Ascom per rilanciare il commercio
«Un'azione concreta per la crescita della competività a contrasto del fenomeno della desertificazione commerciale» dice l'Ascom
LEINI - 1400 borracce in regalo ai bambini: iniziativa eco-friendly
LEINI - 1400 borracce in regalo ai bambini: iniziativa eco-friendly
Parte nelle scuole una nuova proposta contro lo spreco della plastica promossa dal Movimento 5 Stelle e dalla Giunta comunale
LEVONE - La pluriclasse è un dono: il paese sostiene la sua scuola
LEVONE - La pluriclasse è un dono: il paese sostiene la sua scuola
«L'unica strada da percorrere per valorizzare ulteriormente la nostra scuola - dice il sindaco Gagnor - è quella dell'eccellenza»
CUORGNE' - «Ascolta, ti racconterò una storia» ottiene un altro successo
CUORGNE
Il finale di questa edizione 2019 con il grande scrittore Matteo Corradini
LAVORI PUBBLICI - Arriva il gas naturale in 49 Comuni del torinese
LAVORI PUBBLICI - Arriva il gas naturale in 49 Comuni del torinese
Prevista dai lavori la posa di oltre 150 chilometri di nuove condotte per raggiungere aree non ancora servite dalla rete
ALPETTE - Un logo per biblioteca ed ecomuseo del rame e Resistenza
ALPETTE - Un logo per biblioteca ed ecomuseo del rame e Resistenza
La scadenza per la presentazione dei vari elaborati, da consegnarsi a mano o per posta, è fissata per il 18 aprile 2020
TORINO E CANAVESE - Sciopero mezzi pubblici venerdì 13 dicembre
TORINO E CANAVESE - Sciopero mezzi pubblici venerdì 13 dicembre
Nella sola giornata di venerdi 13 dicembre tutte le limitazioni al traffico degli autoveicoli, come previsto dalle ordinanze comunali, saranno sospese
CANAVESE - In piazza con la Coldiretti gli amministratori canavesani - FOTO
CANAVESE - In piazza con la Coldiretti gli amministratori canavesani - FOTO
In particolare presenti i sindaci di Noasca e Cuorgnè, i vice di Ceresole Reale e Locana, il consigliere comunale di Sparone
INGRIA - Con Sestriere insieme per il futuro della Montagna Piemontese
INGRIA - Con Sestriere insieme per il futuro della Montagna Piemontese
«Due Comuni apparentemente diversi, una grande passione in comune: le nostre montagne», dice il consigliere Cane
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore