IVREA - L'Uncem vara il progetto per «Ivrea città delle Alpi»

| Per Ivrea, Uncem ha predisposto un dossier di proposte e strategie che ruota attorno a due parole: sostenibilità e innovazione

+ Miei preferiti
IVREA - LUncem vara il progetto per «Ivrea città delle Alpi»
Un rapporto più forte tra Città e montagna. Non vale solo per Torino - un legame mai pienamente compiuto con le sue vallate, né prima né dopo le Olimpiadi del 2006. Uncem lavora da diversi anni a una rete di "città alpine" che parta da Cuneo, Mondovì, Saluzzo, Pinerolo. E ora Ivrea. Capaci di aggiungersi alle storiche capitali europee delle Alpi: Chambery ad esempio, ovvero Sion, Martigny, Innsbruck, o le italiane Sondrio, Belluno, Trento, Bolzano, Tolmezzo.

Per Ivrea, Uncem ha predisposto un dossier di proposte, idee, strategie che ruotano attorno a due parole chiave: sostenibilità - green - e innovazione - smart. Non solo per la città, ma per l'intera area che tocca le valli con le Unioni montane, a partire dai territori del Gran Paradiso, marchio che unito a quello della Città di Ivrea potrebbe dare risposte importanti in chiave economica, sociale e culturale, oltre che turistico.

Il documento Uncem contiene una serie di elementi utili per aprire un dibattito nella Città e nei Comuni: non certo una riproposizione di vecchi e inorganici modelli di aggregazione, tantomeno con nostalgici pezzi di storia, bensì il contributo di idee per Amministrazioni locali, imprese, associazioni di categoria, sindacati, terzo settore, intere comunità, anche in vista delle scadenze elettorali comunali, politiche, regionali, europee, concentrate nel prossimo anno e mezzo. Forte dei piani di sviluppo di Unioni montane, Gal, Bim, Consorzi socio-assistenziali - tutti a geometria variabile su più Comuni - la proposta è legata alla creazione di un distretto che sappia drenare risorse europee (fondamentale il lavoro da proseguire con Regione e Città Metropolitana) e organizzare una coesione istituzionale che tocchi le valli alpine dando loro nuovo protagonismo, superando il mero criterio numerico riferito agli abitanti. Uno scambio relazionale importante che, come insegnano le altre "capitali alpine europee", determina la creazione di distretti smart e green, dove economia circolare, innovazione tecnologica, green communities, paesaggio, incoming turistico e attenzione alle aree interne (con una riorganizzazione dei servizi pubblici non più rinviabile) diventano concreti vettori di posti di lavoro, pil, benessere.

Ad esempio grazie alla realizzazione di un distretto che valorizzi i "servizi ecosistemici-ambientali" delle vallate, in uno scambio anche economico con la città. Oppure con un primo macro-progetto sulla mobilità sostenibile e sulle reti intelligenti di energia. L'area eporediese può inoltre costruire una proposta al Governo centrale e regionale per realizzare la prima "zona a fiscalità di vantaggio" del Piemonte e anche per calcolare, oltre ai servizi ecosistemici-ambientali che i territori esprimono e per i quali serve una remunerazione, il valore del Bes, Benessere equo e sostenibile.

Dieci pagine di proposte nel documento Uncem, con molti elementi di una strategia che unisce la pianificazione urbana della città a quella delle vallate con tutte le componenti istituzionali al tavolo. Dialogo, ascolto e analisi le cifre della complessiva strategia, con azioni immediatamente cantierabili - come quelle relative alla programmazione comunitaria in corso - e altre con tempi più lunghi, anche quindici anni. Forti di un legame tra città e aree montane che anche per Ivrea è venuto il tempo di rafforzare.

Politica
VOLPIANO - Sulla navetta gratis nei giorni di mercato 600 passeggeri
VOLPIANO - Sulla navetta gratis nei giorni di mercato 600 passeggeri
In corso l'analisi dei dati per ottimizzare il servizio. «Siamo molto soddisfatti dei risultati raggiunti» dicono dal Comune
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
CANAVESE - In molti Comuni ancora non «prende» il telefono cellulare
«Tim e Vodafone ci hanno chiesto di segnalare aree precise non coperte. Hanno dato disponibilità a coprirle» dicono dall'Uncem
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
VALPRATO - Il Comune cerca un gestore per il bar-pizzeria-alimentari
La struttura viene data in concessione anche con il campo sportivo e l'area camper che si trovano vicino allo stabile
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L'otto settembre un incontro pubblico a Castellamonte
PONTE PRETI - Il ponte fa paura? L
Quasi 12mila firme online su change.org per chiedere interventi urgenti di messa in sicurezza per il Ponte Preti di Strambinello, il già noto "ponte nuovo" lungo la ex statale Pedemontana 565
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
RIVAROLO - Addio area Vallesusa: diventerà deposito del cippato?
Rivarolo resta senza teatro e senza area expo. Cambio di sede anche per il Vespa Club e la Galleria della locomozione storica
CUORGNE' - Il progetto della scuola Cena supera l'esame della Regione
CUORGNE
Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte del 9 agosto la graduatoria relativa agli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici
CANAVESE - L'Uncem: «Su lupi e ungulati stiamo dalla parte degli allevatori»
CANAVESE - L
«Uncem da sempre sta dalla parte degli allevatori, delle imprese agricole, di chi svolge un ruolo attivo nelle aree montane»
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
PONTE PRETI - 6000 firme raccolte per chiedere interventi urgenti
Bozzello alla carica: promosso un incontro pubblico a Castellamonte sulla situazione del ponte il prossimo otto settembre
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
PONTE PRETI - «La manutenzione del ponte con i pedaggi della Torino-Aosta»
Proposta dell'Uncem per garantire maggiori opere di manutenzione su alcuni assi viari molto trafficati
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
LEINI - Polemica sulla ristrutturazione della scuola Anna Frank
«I locali non potevano essere utilizzati perché privi di tutta la documentazione necessaria» ha fatto presente il consigliere Pittalis
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore