IVREA - La biblioteca è senza il certificato prevenzione incendi

| Una carenza gravissima che è oggetto della mozione presentata dai consiglieri comunali Francesco Comotto e Alberto Tognoli

+ Miei preferiti
IVREA - La biblioteca è senza il certificato prevenzione incendi
Viviamo Ivrea all'attacco sulla biblioteca civica: «C’è voluto un mese giusto, dal 13 giugno al 13 luglio, per ottenere la risposta ad una domanda semplice semplice: “Esiste il Certificato di Prevenzione Incendi della Biblioteca civica?”. Se poi si considera il tenore della risposta: “In riscontro alla richiesta le comunico che il certificato prevenzione incendi della Biblioteca comunale non risulta essere definito” viene da chiedersi a cosa sia servito far trascorrere tutto quel tempo quando già il giorno dopo la richiesta, gli uffici avrebbero potuto tranquillamente evidenziare l’ennesima mancanza di documentazione obbligatoria». 
 
Una carenza gravissima che è oggetto della mozione urgente presentata dai consiglieri Comunali Francesco Comotto (ViviamoIvrea) e Alberto Tognoli (Lista dei Cittadini). Come si legge nel testo del documento, la risposta degli uffici sembra una beffa, in quanto «Nei Consigli Comunali del 1 giugno 2016 e 31 marzo 2017, in sede di approvazione del Bilancio preventivo, sono stati approvati appositi emendamenti al DUP inserendo nella sezione operativa il seguente paragrafo: “La Missione ha altresì per oggetto il completamento, l’aggiornamento e la verifica della conformità complessiva degli edifici pubblici e la formazione di un archivio dei medesimi che possa essere utilizzato anche al fine del contenimento dei costi manutentivi”». E, come se tutto questo non bastasse, nel Consiglio Comunale del 15 maggio scorso è stata approvata all’unanimità una mozione dal titolo “Sicurezza negli edifici pubblici”.
 
«Questo tema – aggiunge Comotto - l’abbiamo affrontato più volte come nel giugno del 2015, quando in una Commissione Assetto del Territorio, da noi esplicitamente richiesta per avere un quadro complessivo sul tema, ci sono state consegnate delle tabelle, per le sole scuole pubbliche, che già evidenziavano l’assenza o la carenza di documentazione riguardo svariate casistiche: dalla mancanza del certificato di agibilità di alcuni edifici a quella dei certificati di collaudo statico; dalla mancanza delle certificazioni degli impianti elettrico, idrico-sanitario, antincendio a quella della denuncia di messa a terra dell’impianto elettrico».
 
L’esito di quell’incontro fu assolutamente insoddisfacente e, di conseguenza, tre consiglieri comunali (tra i quali Comotto) sottoscrissero una lettera con la quale esprimevano già allora: «La profonda preoccupazione per una situazione che non può venire sottovalutata o sottaciuta, ma affrontata senza indugio … assumendo immediatamente le iniziative necessarie a dare risposte certe ai cittadini … e dando vita a un piano pluriennale di interventi manutentivi finalizzato prioritariamente alle messa in sicurezza degli edifici comunali».
Politica
CASTELLAMONTE - Sindaco e assessore contro il preside Morgando: «Sfrutta le scuole per apparire»
CASTELLAMONTE - Sindaco e assessore contro il preside Morgando: «Sfrutta le scuole per apparire»
Clima avvelenato in città. L'ultimo «affronto» sarebbe stata la denuncia del tentato furto della scorsa settimana alla scuola media Cresto. Circostanza della quale in Comune nulla sapevano: «Neanche l'educazione di avvisare»
VOLPIANO - 20mila euro di libri per la biblioteca e l'Informagiovani
VOLPIANO - 20mila euro di libri per la biblioteca e l
Gli acquisti sono destinati a volumi per la sezione ragazzi, per 2mila euro all'anno, e per il patrimonio librario generale
IVREA - «Il caso giudiziario di Piccini alla base della crisi del Cic»
IVREA - «Il caso giudiziario di Piccini alla base della crisi del Cic»
«590 lavoratori rischiano di essere travolti dalle vicende giudiziarie di Pio Piccini», dice il consigliere regionale Conticelli
RIVAROLO - Il 26 febbraio Bertot ufficializza la sua candidatura
RIVAROLO - Il 26 febbraio Bertot ufficializza la sua candidatura
Ogni velo sulla nuova formazione di Riparolium per le amministrative sarà tolto la sera del 26 febbraio all'hotel Rivarolo
CHIVASSO - Tre incontri per le scuole «Insieme Contro il Bullismo»
CHIVASSO - Tre incontri per le scuole «Insieme Contro il Bullismo»
L'incontro a Palazzo Einaudi ha visto la partecipazione de capitano Luca Giacolla, comandante della compagnia dei carabinieri
CHIVASSO - Marco Delpero è il nuovo comandante della Polizia Municipale
CHIVASSO - Marco Delpero è il nuovo comandante della Polizia Municipale
«Siamo contenti di avere con noi il comandante Delpero e di poter contare sulla sua esperienza» ha detto il sindaco Castello
IVREA - Casali e Piras passano con la Lega in consiglio comunale
IVREA - Casali e Piras passano con la Lega in consiglio comunale
Il sindaco augura buon lavoro alle due consigliere e smentisce la possibilità di un rimpasto nella giunta chiesto dalla Lega
FAVRIA - Pro loco, Alessia Basile nuovo presidente dell'associazione
FAVRIA - Pro loco, Alessia Basile nuovo presidente dell
Fanno parte del neo direttivo i due vice Presidenti Pietro Frija e Fabrizio Circio. Tesoriere Mauro Leone; segretaria, Stefania Arlotti
RIVAROLO - Niente moschea alla Bicocca: «Era tutta una bufala»
RIVAROLO - Niente moschea alla Bicocca: «Era tutta una bufala»
Il sindaco se la prende con il centrodestra: «Montata ad arte una polemica elettorale. Nella mozione usate parole razziste»
RIVAROLO - Se Rostagno non si candida pronto l'assessore Diemoz
RIVAROLO - Se Rostagno non si candida pronto l
«Mi auguro che Alberto Rostagno possa essere il nostro candidato a sindaco. In caso contrario il mio è uno dei nomi spendibili»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore