IVREA - La carica dei 20 mila per salvare oncologia

| Contro il ridimensionamento del reparto di oncologia dell'ospedale di Ivrea una grande mobilitazione popolare

+ Miei preferiti
IVREA - La carica dei 20 mila per salvare oncologia
Sono più di ventimila le firme raccolte per salvare dalla chiusura il reparto di oncologia dell'ospedale di Ivrea, punto di riferimento per tutta l'area del Canavese. Un numero impressionante. La raccolta firme si chiude domenica prossima. In questi mesi i due comitati cittadini che hanno promosso l'azione si sono dati da fare, portando la petizione in tutto il Canavese. E hanno avuto ragione, ottenendo una risposta incredibile da parte della gente. 
 
Testimonial d'eccezione della raccolta firme (che, probabilmente, non ha eguali in tutto il Canavese) Fabrizio Cimmino, ex Grande Fratello, cresciuto tra Ivrea e Pavone e maggiordomo di casa Savoia. «Non ho parole per ringraziarvi! 20.000 firme sono tantissime speriamo di farcela! Grzie!». Nello scorso biennio Cimmino ha perso in quel reparto entrambi i genitori. Ma ha potuto conoscere la professionalità e il grande cuore di medici e infermieri nel trattare entrambi i casi. Per questo motivo Cimmino è sceso in campo insieme ai comitati dei cittadini ((Il reparto di oncologia e i suoi posti letto non si toccano e #Perchétagli). Ora le ventimila firme saranno consegnate direttamente a Roma, al ministro della Salute Beatrice Lorenzin. 
 
L'assessore regionale alla sanità, Antonio Saitta, ha ribadito più volte che non ci saranno tagli nel reparto di oncologia di Ivrea. Eppure il riordino della sanità piemontese, già approvato dalla giunta Chiamparino, prevede per l'oncologia eporediese solo posti letto in day hospital. Cioè un drastico ridimensionamento dell'attuale attività operativa. 
 
Per firmare c'è tempo fino a domenica
Punti firma
 
SAN GIORGIO CANAVESE - Keratime via Dante Alighieri 28
BOLLENGO - COSE COSÌ Merceria e Intimo di Gaida Maria Pia, Via Angelo Ricca 76 
PONT SAINT MARTIN - CONAD FENICE Srl, Via Viola 71/A
SETTIMO VITTONE - CONAD, Via Montiglie 1 
PIVERONE - Comune di Piverone, piazza Marconi 1
Farmacia Baroli, di Alessandra Flecchia, via Flecchia 51 
Alexander Pub, Strada statale 228 n 7
RIVAROLO - BAR "L'ORA DEL CAFFÈ", C.so Italia
Redazione CANAVESE via IV Novembre 5
STRAMBINO - Cartoleria Giornali, piazza della Chiesa 
SCARMAGNO - Tabaccheria La Fonte - Strada Montalenghe
ROMANO CANAVESE - Farmacia SAN SOLUTORE, V.le Marconi 66
Comune c/o uff anagrafe
IVREA - Bar Jolly, p.zza I maggio - Bellavista
Scuola di danza Arabesque, p.zza del Teatro
Caba moto, di fronte alla stazione,
Parafarmacia Prola, via Torino 309 
Bar Italo, via di Vittorio
Tabaccheria San Giovanni piazza Boves
Estetica La Perla via Torino, 268 San Bernardo
Bar Family, p.zza del mercato
PAVONE CANAVESE - Tabaccheria Winner Point, Via Torino 2 
Ristorante La Ferrere 
Bar Nazionale, Via Trieste 4 
CASTELLAMONTE - Piccolo Bar, via Botta 59 
Ristorante Il Valentino, strada per Castelnuovo Nigra
CUORGNE' - Bar Sport, P.zza Martiri 1 
Panificio Rolle, via Torino 40
VALPERGA - Panetteria Cresto, via Mazzini 3 
Carrefour Express, via Mazzini 50
Latteria Berola, via martiri della Libertà
VICO - Bar Ristorante "Centro" P.zza Garibaldi 1
PERTUSIO - Alimentari Canaverio, via San Firmino
FAVRIA - Lorella estetica, via Matteotti
BOLLENGO - Centro Benessere Elixir, Via Gambone 11
RIVARA - Acconciature LS, Via B. Grassa 28
CALUSO - Franco il calzolaio, Via Cesare Battisti
BANCHETTE - Caffetteria pasticcera Pulcinella, Via Castellamonte 47
Politica
CUORGNE' - Successo per le feste nelle frazioni: Pezzetto ringrazia i volontari
CUORGNE
«Mi sembra il minimo ringraziare tutti quei volontari che in modo gratuito si sono prestati in questo mese di luglio per animare le rispettive frazioni»
CASTELLAMONTE - La Mostra della Ceramica si fa: dal 9 al 24 settembre
CASTELLAMONTE - La Mostra della Ceramica si fa: dal 9 al 24 settembre
Il sindaco Pasquale Mazza garantisce: «Stiamo già lavorando per dare la giusta continuità alle nostre tradizioni»
CANAVESE - La Appendino propone un ex Asa per la Smat: Rostagno guida la protesta dei sindaci
CANAVESE - La Appendino propone un ex Asa per la Smat: Rostagno guida la protesta dei sindaci
Sul nome di Fabio Sessa, indicato dal sindaco di Torino, Chiara Appendino, per il nuovo vertice della Smat, scoppia la rivolta dei sindaci dell'alto Canavese. Pronto il voto contrario se Torino non cambierà il candidato
MONTALENGHE - Grosso accende la nuova luce del centro storico
MONTALENGHE - Grosso accende la nuova luce del centro storico
Il Comune di Montalenghe annuncia l'inizio del primo lotto di ammodernamento dell'illuminazione pubblica del centro paese
IVREA - Anpi in piazza: «La città è stata e sarà sempre antifascista»
IVREA - Anpi in piazza: «La città è stata e sarà sempre antifascista»
Dopo l'atto vandalico contro uno dei simboli della Resistenza in città la pronta reazione dell'Anpi e delle istituzioni locali
MAPPANO - Raccolta firme contro l'ordinanza dei 1000 divieti
MAPPANO - Raccolta firme contro l
A promuovere la petizione sono i consiglieri di opposizione e un nutrito gruppo di cittadini. Prima grana per il sindaco Grassi
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
IVREA - Atto vandalico firmato «Decima Mas» danneggia simbolo della Resistenza sul lungo Dora - FOTO
Oggi pomeriggio, sabato 22 luglio, alle ore 17,30, l'Anpi di Ivrea e basso Canavese invita associazioni e cittadini, sul Lungo Dora di Ivrea «per manifestare con tranquilla fermezza la condanna per l'episodio»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
RIVAROLO - Il centro storico vietato alle auto? «Nei prossimi mesi»
Il Comune di Rivarolo tornerà alla carica sul progetto «Ztl» dopo la sperimentazione dell'anno scorso relativa a via Ivrea
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
MAPPANO - Non si è dimesso il segretario comunale Bovenzi
«Il Segretario Comunale, Umberto Bovenzi, ha confermato il suo impegno nel Comune di Mappano», si legge in una nota
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell'Uncem
CANAVESE - Richiedenti asilo in montagna? Il buon esempio di Chiesanuova e il sostegno dell
«Non devono sentirsi soli i sindaci che accolgono migranti e richiedenti asilo» dice l'Uncem. L'accoglienza diffusa auspicata dal ministro dell'Interno, Minniti, già si realizza in decine di Comuni montani piemontesi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore