IVREA - La città aderisce alla Giornata Europea della Cultura Ebraica

| Manifestazione che invita a conoscere storia e cultura degli ebrei, minoranza presente nel Paese da oltre duemila anni

+ Miei preferiti
IVREA - La città aderisce alla Giornata Europea della Cultura Ebraica
Domenica 14 ottobre si svolge la Giornata Europea della Cultura Ebraica edizione 2018. I Paesi coinvolti saranno 28, per quanto riguarda l'Italia, tra le numerose città, ci sarà Ivrea. La Giornata Europea della Cultura Ebraica è la manifestazione che invita a conoscere storia e cultura degli ebrei, minoranza presente nel Paese da oltre duemila anni. Coordinata e promossa in Italia dall’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane e giunta alla 19° edizione, la Giornata propone anche quest’anno un fitto programma di iniziative che coinvolge 87 località distribuite in 16 regioni.

In quest’occasione, con la  collaborazione della Comunità Ebraica eporediese e con la guida di Artefacta, anche la Sinagoga di Ivrea aprirà le sue porte ai visitatori, in una grande festa all’insegna dell’incontro e della condivisione. Il tema che unisce idealmente tutte le iniziative è quest’anno “Storytelling. Le storie siamo noi”: un richiamo alle radici stesse dell’ebraismo, che affondano nelle “storie” narrate nella Torah, la Bibbia, patrimonio di tutta l’umanità. L’atto del raccontare diventa così nodale strumento di trasmissione della memoria di un popolo, di generazione in generazione, da millenni.

La città capofila, nella quale si inaugurerà la manifestazione,quest’anno è Genova dove risiede una comunità ebraica viva e perfettamente integrata nel contesto cittadino. Coordinata e sponsorizzata in Italia dall’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, la Giornata propone anche quest’anno un fitto programma di iniziative. Tra le città che più attivamente parteciperanno: Milano, Venezia, Torino, Roma, Palermo, Taranto, Napoli e tante altre. Molte anche le regioni coinvolte, sedici in totale. Ventotto invece i Paesi europei che aderiscono, ovvero tutti, coordinati da Aepj (Associazione Europea per la Preservazione e Promozione della Cultura ed Eredità Ebraica, o “European Association for the Preservation and Promotion of Jewish Culture and Heritage”).

In programma visite guidate, itinerari archeologici, concerti e spettacoli teatrali, mostre d’arte, conferenze, assaggi di cucina kasher ed eventi per i più piccoli. Un' occasione preziosa per farsi raccontare una minoranza che è parte della storia d’Italia e d’Europa, un'opportunità per gli ebrei italiani di condividere la loro storia e la loro cultura. Sarà, inoltre, presentata la nuova offerta didattica rivolta a tutte le scuole della regione per promuovere la conoscenza, fra gli studenti di ogni ordine e grado, del patrimonio storico e artistico ebraico; un patrimonio d’eccellenza, riconosciuto da studiosi di tutto il mondo ma ancora oggi ignorato o poco conosciuto. La radicata e capillare presenza ebraica piemontese, anche nei piccoli centri piemontesi, è una ricchezza culturale senza pari che va tutelata e compresa nei suoi aspetti sociali e religiosi.

Gli insegnanti , i dirigenti scolastici e gli educatori sono invitati a partecipare il 14 ottobre alle visite delle sinagoghe, dei cimiteri  e dei ghetti presenti in queste località, dove potranno rendersi conto personalmente della ricchezza culturale di questi monumenti e del percorso educativo che offrono; tutti potranno ricevere la proposta didattica ed ottenere  informazioni sull’iniziativa "L’ebraismo dietro l’angolo. Luoghi, storia e arte ebraica in Piemonte".

Politica
CANAVESE - Differenziata scarsa: 28 Comuni multati dalla Città metropolitana. Un conto da 700 mila euro
CANAVESE - Differenziata scarsa: 28 Comuni multati dalla Città metropolitana. Un conto da 700 mila euro
Il Comune più sanzionato è Forno Canavese (134 mila euro di multa), seguito a ruota da Bosconero, Feletto, Rivara, Ozegna, Sparone, Borgiallo, Pratiglione. La Città metropolitana disponibile «a verificare con i Comuni le situazioni»
VALPRATO - Dopo 25 anni la passerella pedonale è una realtà
VALPRATO - Dopo 25 anni la passerella pedonale è una realtà
Merito dei lavori realizzati anche quest'anno dalla squadra degli Operai Forestali della Regione Piemonte «Valle Soana»
IVREA - Città Unesco: visite gratuite nei luoghi di Olivetti
IVREA - Città Unesco: visite gratuite nei luoghi di Olivetti
Per cinque domeniche, da ottobre a dicembre, sarà possibile intraprendere un percorso di visita e scoperta del sito
LEINI - Sabato 20 volontari al lavoro per «Puliamo il mondo»
LEINI - Sabato 20 volontari al lavoro per «Puliamo il mondo»
Ai volontari sarà fornita l'attrezzatura per la raccolta rifiuti e la copertura assicurativa. Minori accompagnati da un adulto
FERROVIA CANAVESANA - Piove dentro i treni: sedili transennati e pendolari in piedi...
FERROVIA CANAVESANA - Piove dentro i treni: sedili transennati e pendolari in piedi...
Anche la Lega ha deciso di puntare il dito contro Gtt e Regione Piemonte. Il Senatore canavesano Cesare Pianasso è intervenuto sul tema: «E' inaccettabile la situazione che si protrae da così tanto tempo»
TRAVERSELLA - Il ricordo dei martiri partigiani della Valchiusella
TRAVERSELLA - Il ricordo dei martiri partigiani della Valchiusella
«Abbiamo la possibilità di vivere in pace anche grazie al sacrificio di questi giovani morti a Traversella. Non dimentichiamoli»
DISAGI SUI TRENI GTT - «La ferrovia Canavesana viaggia ormai fuori dal tempo»
DISAGI SUI TRENI GTT - «La ferrovia Canavesana viaggia ormai fuori dal tempo»
Riceviamo e volentieri pubblichiamo un intervento del deputato Pd, Davide Gariglio, in merito alla difficile situazione che sta vivendo la ferrovia Canavesana in queste settimane. I pendolari sono ormai furibondi con la Gtt
MONTAGNA - Pochi medici di famiglia nei Comuni: allarme dell'Uncem
MONTAGNA - Pochi medici di famiglia nei Comuni: allarme dell
Un problema non certo nuovo, legato all'organizzazione dei Distretti sanitari e anche alle volontà espresse dall'Ordine dei Medici. Uncem ha sottoposto le problematiche dei territori al Ministro della Salute Giulia Grillo
CASELLE - Dal 15 ottobre velox attivi: multe in arrivo per chi supera i 70 chilometri orari - ECCO DOVE
CASELLE - Dal 15 ottobre velox attivi: multe in arrivo per chi supera i 70 chilometri orari - ECCO DOVE
Attenzione quindi alla velocità: il limite è stato alzato da 50 a 70 chilometri orari ma le rilevazioni con gli occhi elettronici sono spesso «implacabili». Il Comune ha assicurato che non è intenzione dell'amministrazione «fare cassa»...
IVREA - Carnevale: nominati due nuovi responsabili
IVREA - Carnevale: nominati due nuovi responsabili
Sono Gianluca Actis Perino e Marco Adriano i nuovi nomi che entrano a far parte dello staff operativo della Fondazione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore