IVREA - La città è entrata ufficialmente nel patrimonio Unesco

| Un riconoscimento che consegna alla comunità eporediese la responsabilità di proseguire la strada dello sviluppo e dell'innovazione

+ Miei preferiti
IVREA - La città è entrata ufficialmente nel patrimonio Unesco
Ci sono cerimonie di inaugurazione, che solitamente invocano tracce del passato, e cerimonie di ufficializzazione, che proiettano obiettivi e intenzioni verso il futuro. Quello che è accaduto questa mattina ad Ivrea, in via Jervis, davanti alla portineria del pino, vuole essere un passo significativo verso una crescita industriale, culturale, storica e sociale capace di unire e consolidare le persone e le eccellenze di Ivrea e del Canavese. Ivrea, Patrimonio Unesco, come città industriale del XX secolo, è un riconoscimento, oggi consacrato con una targa, che racchiude in se valori storici e imprenditoriali unici, e consegna alla comunità eporediese la responsabilità di proseguire la strada dello sviluppo e della contaminazione tecnologica.

La mattinata è incominciata in Confindustria Canavese con l’incontro dei vertici di Olivetti, l’Amministratore Delegato, Ettore Spigno, il Responsabile delle Risorse Umane, Simone Cascino, e Gaetano di Tondo, Direttore Relazioni Esterne e Istituzionali  e Presidente Archivio Storico Olivetti, che hanno incontrato insieme al Presidente, Patrizia Paglia e al Direttore, Cristina Ghiringhello dell’Associazione degli Industriali, una ventina di ragazzi che hanno vinto i primi premi dell’Olivetti Design Contest 2018/2019.

«Oggi abbiamo disegnato la traiettoria della Olivetti del futuro ed è un altro giorno importante della nostra storia di innovazione -  afferma Ettore Spigno, AD di Olivetti - la nostra costante presenza in Confindustria Canavese dimostra la volontà di continuare ad investire sul territorio e collaborare con le imprese e con le scuole per lo sviluppo di Ivrea e del Canavese».  «L’opportunità di ospitare la mostra dei lavori vincitori dell’Olivetti Design Contest 2018/2019 – aggiunge il Direttore di Confindustria Canavese, Cristina Ghiringhello -  e inaugurarne oggi l’esposizione proprio all’interno della nostra struttura, che rappresenta la casa degli imprenditori canavesani, è per noi tutti uno spunto di innovazione e di visione nuova verso il futuro».
 
A seguire si è svolta in via Jervis la presentazione della targa Unesco di Ivrea Città Industriale del XX Secolo e un momento di dialogo e confronto istituzionale all’interno dello storico Salone dei 2000. «La storia di Olivetti è un patrimonio di cultura Industriale che ha una portata mondiale, ieri come oggi – ha dichiarato Patrizia Paglia, Presidente di Confindustria Canavese - sia come visione imprenditoriale sia come contaminazione sociale e culturale che sul nostro territorio è un volano di ispirazione importantissimo. Con la cerimonia odierna firmiamo un patto con il futuro, pensando in modo globale alle nuove generazioni, dove il pensiero di fabbrica per le persone si coniuga con la ricerca del bello, dell’ingegno, della vivacità intellettuale, ingranaggi fondamentali per le nostre imprese e per il nostro territorio, finestra Industriale nel mondo».

Politica
CUORGNE' - Fava saluta la giunta: nuovo assessore è Carmelo Russo
CUORGNE
Nessun colpo di scena nell'amministrazione Pezzetto. Mauro Fava, eletto in Regione, ha dovuto lasciare il suo incarico
VOLPIANO - I cinesi presentano l'offerta per prendersi la Comital
VOLPIANO - I cinesi presentano l
«Con l'offerta irrevocabile si arriva ad un epilogo positivo e si offrono finalmente nuove prospettive ai lavoratori»
CASTELLAMONTE - Stop alle feste nelle scuole: Il Comune contro il preside
CASTELLAMONTE - Stop alle feste nelle scuole: Il Comune contro il preside
Dopo le polemiche sulle feste di fine anno saltate, il sindaco e l'assessore all'istruzione hanno diffuso un comunicato
IVREA - Huawei Italia si confronta in Canavese con Confindustria
IVREA - Huawei Italia si confronta in Canavese con Confindustria
Un incontro realizzato per riuscire a creare un vero e proprio sistema di relazioni e reciprocità tra aziende diverse
CERESOLE REALE - Ex sindaco Basolo risponde alla nuova amministrazione
CERESOLE REALE - Ex sindaco Basolo risponde alla nuova amministrazione
Dopo il primo consiglio comunale della nuova amministrazione di accende la polemica a Ceresole. L’ex sindaco Andrea Basolo risponde alle parole del vicesindaco Mauro Durbano
CANAVESANA - Continua lo scontro politico: duri Pianasso e Fava
CANAVESANA - Continua lo scontro politico: duri Pianasso e Fava
Dopo gli interventi della deputata Bonomo arriva un’altra risposta da parte del carroccio e dei suoi esponenti
QUINCINETTO - Caos in autostrada, sindaci furenti per quanto accaduto
QUINCINETTO - Caos in autostrada, sindaci furenti per quanto accaduto
La Città metropolitana con il vicesindaco Marocco ad Ivrea ha incontrato i sindaci dei Comuni interessati dai disagi
CANAVESANA - La deputata del Pd Bonomo contro Pianasso e Fava
CANAVESANA - La deputata del Pd Bonomo contro Pianasso e Fava
“Se per gli esponenti Lega è tutto così semplice da fare, mi chiedo perché non lo avessero già fatto con la Giunta Cota”
CERESOLE REALE - Si è insediata la nuova amministrazione
CERESOLE REALE - Si è insediata la nuova amministrazione
Assente al primo consiglio la minoranza che evidentemente non si è ancora ripresa dalla clamorosa batosta elettorale
MAPPANO - Campioni deluso: «Tolti servizi che funzionavano»
MAPPANO - Campioni deluso: «Tolti servizi che funzionavano»
Valter Campioni, consigliere di minoranza, traccia il bilancio dei primi due anni di attività del Comune di Mappano
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore