IVREA - La partigiana Lidia Menapace in città per sostenere il no

| Il Comitato Democrazia Costituzionale di Ivrea e l’Anpi Ivrea e Basso Canavese invitano all’incontro pubblico di martedì

+ Miei preferiti
IVREA - La partigiana Lidia Menapace in città per sostenere il no
Il Comitato Democrazia Costituzionale di Ivrea e l’Anpi Ivrea e Basso Canavese invitano la cittadinanza all’incontro pubblico con Lidia Menapace che si terrà martedì 15 novembre alle ore 20.45 nella Sala Santa Marta a Ivrea. Lidia Menapace, 92 anni, partigiana, femminista, pacifista, docente universitaria, scrittrice, Senatrice della Repubblica, nell’ultimo anno si è dedicata a girare per il Paese per sensibilizzare cittadini e cittadine di tutte le età, diversi gli incontri con i giovani, sui contenuti revisionisti della riforma costituzionale che andremo a votare il 4 dicembre.
 
Lidia ricorda sempre nei suoi interventi che nella Resistenza persone di orientamento politico diverso - Cattolici, Comunisti e Socialisti, Laici e Liberali hanno combattuto insieme per un obiettivo comune, la Liberazione. Allo stesso modo uniti si deve rifiutare una riforma riduce la sovranità popolare sancita dall’articolo 1. Lidia Menapace ricorda il dibattito che accompagnò la stesura del testo della nostra Costituzione, le discussioni, e come di la stampa le riportava, “il popolo seguiva con passione il lavoro della Costituenti. … Invece questa riforma è tutta fatta di gioco parlamentaristico, di voti di fiducia, di dibattito strozzato, di alleanze che cambiano e di giochi poco chiari. Davvero è giusto fermarla, respingerla, recuperare attraverso una campagna che spinga al voto un maggiore spazio di democrazia e di antifascismo.”
 
“Sono più che con­vinta che la nostra Costi­tu­zione più che rifor­mata deve essere attuata”, ribadisce con fermezza Lidia Menapace.
Dove è successo
Politica
FERROVIA - Via i passaggi a livello: Legambiente invoca prudenza
FERROVIA - Via i passaggi a livello: Legambiente invoca prudenza
L'associazione chiede il varo di uno studio che metta a fuoco le esigenze di mobilità dei cittadini e studi i flussi attuali
CUORGNE' - Meno alberi in piazza: polemica sui social network
CUORGNE
E' partita la riqualificazione di piazza Martiri della Libertà per il mantenimento della sicurezza e il riordino del viale alberato
REFERENDUM - Anche il Canavese volta le spalle a Renzi: il No sfiora il 60% - TUTTI I DATI COMUNE PER COMUNE
REFERENDUM - Anche il Canavese volta le spalle a Renzi: il No sfiora il 60% - TUTTI I DATI COMUNE PER COMUNE
Netta affermazione del NO al referendum costituzionale che ha sancito la bocciatura del governo Renzi e le relative dimissioni del primo ministro. I dati del Canavese confermano l'andamento nazionale
REFERENDUM - Affluenza da record anche in Canavese: oltre il 70% dei cittadini sono andati a votare
REFERENDUM - Affluenza da record anche in Canavese: oltre il 70% dei cittadini sono andati a votare
Le affluenze definitive in Canavese confermano una grande partecipazione al voto da parte dell'elettorato. Persino superiore alle affluenze registrate a livello nazionale
REFERENDUM - Urne aperte fino alle 23: affluenza in aumento oltre il 20% anche in Canavese - TUTTI I DATI
REFERENDUM - Urne aperte fino alle 23: affluenza in aumento oltre il 20% anche in Canavese - TUTTI I DATI
Si attesta oltre il 23% la percentuale d'affluenza nei Comuni del Canavese, superiore a quella del resto della provincia di Torino. A livello nazionale, alle 12, aveva votato il 20,1% degli aventi diritto. Non c'è bisogno del quorum
REFERENDUM - Urne chiuse: i primi sondaggi confermano il successo del NO
REFERENDUM - Urne chiuse: i primi sondaggi confermano il successo del NO
Secondo i primi SONDAGGI diffusi da Repubblica questi i risultati delle urne SI - 42-46% NO - 54-58%
CASTELLAMONTE - «Sulle telecamere Maddio si deve dimettere»
CASTELLAMONTE - «Sulle telecamere Maddio si deve dimettere»
Appalto illegale: «Il vicesindaco lo chiami a coppe e lui risponde a bastoni. Questa volta però ha superato il limite...»
MONTAGNA - Posta solo a giorni alterni: la rabbia dell'Uncem
MONTAGNA - Posta solo a giorni alterni: la rabbia dell
L'associazione segnala il caso all'AgCom, ai competenti Ministeri, ai parlamentari dei territori e alla Regione Piemonte
CANAVESANA - La Regione assicura: «La ferrovia non chiude: chiesti i fondi per elettrificare la Rivarolo-Pont»
CANAVESANA - La Regione assicura: «La ferrovia non chiude: chiesti i fondi per elettrificare la Rivarolo-Pont»
La Regione ha chiesto al governo 5,8 milioni di euro per procedere all'elettrificazione della tratta Rivarolo-Pont. Altri otto milioni di euro, invece, sono stati richiesti per la messa in sicurezza del tratto Rivarolo-Settimo
RIVAROLO - Il sindaco Alberto Rostagno rinuncia allo stipendio
RIVAROLO - Il sindaco Alberto Rostagno rinuncia allo stipendio
Vice e assessori, invece, incasseranno rispettivamente 1430 e 1150 euro (lordi). Il Comune risparmia così più di 16 mila euro
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore