IVREA - La Regione Piemonte premia i partigiani del Canavese

| La Cerimonia, riservata agli Insigniti residenti a Ivrea e nel Canavese, si terrà sabato 19 novembre 2016, alle ore 10, al Teatro Giacosa

+ Miei preferiti
IVREA - La Regione Piemonte premia i partigiani del Canavese
Nei giorni scorsi è giunta ai Partigiani eporediesi, agli ex Internati, ai Combattenti inquadrati nei reparti regolari delle Forze Armate e ai familiari dei Deceduti, una lettera firmata dalla Regione Piemonte e dal Presidente del Comitato della Regione Piemonte per l’affermazione dei valori della Resistenza e dei principi della Costituzione repubblicana, Nino Boeti. Oggetto: la consegna durante una pubblica Cerimonia delle Medaglie della Liberazione conferite con Decreto Ministeriale.
 
La Cerimonia, riservata agli Insigniti residenti a Ivrea e nel Canavese, si terrà sabato 19 novembre 2016, alle ore 10, presso il Teatro Giacosa, piazza Teatro 1, a Ivrea. Nella lettera si afferma che: «Si è ritenuto doveroso dare la giusta solennità al riconoscimento per la lotta e il sacrificio delle tante donne e dei tanti uomini che hanno combattuto, sofferto e rischiato la vita per conquistare le libertà e la democrazia in cui oggi tutti noi viviamo».
 
«Il 19 novembre sarà dunque l’occasione per incontrarsi e per ricevere, oltre alla Medaglia della Liberazione, il caloroso abbraccio della comunità piemontese e delle sue Istituzioni», dice per l'Anpi, Mario Beiletti.
 
Ecco i venti partigiani che saranno premiati a Ivrea.
 
BALDIOLI Anita, classe 1926, Staffetta-della 183° e 76° Brg Garibaldi, residente a Montalto, deceduta quest’anno;
BARBAGLIA CURZIO Liliana, 1928, Staffetta, residente a Ivrea;
BIGIO Daniele, 1922, Partigiano 76 Brg, Garibaldi, Chiaverano, deceduto quest’anno;
DAL LAGO Egisto, 1926, Partigiano “Tranquillo”, Div. Garemi, Brg Stella, Garibaldi, operante nell’Alto Vicentino e Alto Veronese, residente a Pavone;
DE LAPIERRE Giulio, 1921, Partigiano “Livio”, 3 Brg Lys operante in Valle Aosta, residente a Borgofranco;
FERRERA Antonio, 1929, Partigiano “Galletto”, 183° Garibaldi, Comandante militare, ferito a Croceserra (Andrate), residente a Borgofranco;
FLORIO Anna, 1927, Staffetta “Lalla”, 76° Brg Garibaldi, residente a Ivrea;
GILLIO Elmer, 1925, Partigiano 76 Brg Garibaldi, residente a Andrate;
LANTERMO Caterina, Staffetta, residente a Ivrea;
MENALDO Sergio, 1922, Partigiano “Ragno” 76° Garibaldi, residente a Ivrea, deceduto l’anno scorso;
MESSORI Amos, 1922, Partigiano “D’Artagnan”, Banda Valsoana e 7° Div GL Btg Fratelli Rosselli, Comandante Distaccamento, residente a Ivrea (la Medaglia gli è già stata consegnata a Torino);
NOVO Giovanni, 1928, Partigiano “Nino”, Banda Mongo e Div Mat. Cattaneo operante nel Monferrato Langhe, residente a Ivrea;
PASTERIS Andreino, 1927, Partigiano “Pino”, 4 Brg Matteotti “Bertino”, ferito al Colle delle Oche, residente a Ivrea, deceduto l’anno scorso;
PEZZATTI Ricco, SAP Olivetti, residente a Ivrea;
POGLIO Elia, 1926, Partigiana “Giorgetta” 76° Brg Garibaldi, residente a Ivrea;
RAMA Gino, 1920, Partigiano 7° Brg e VII Div Garibaldi, residente a Burolo;
RAVERA CHION Riccardo, 1930, Partigiano “Terribile” 76° Brg Garibaldi, residente a Chiaverano, Presidente Comitato d’Onore Anpi;
RAVETTO Flora, Staffetta, residente a Borgofranco;
TARDITO Germano, 1927, Partigiano “Ennio”, 183° Brg “Caralli”, VII Div Garibaldi, residente a Borgofranco;
VALLONE Sebastiano, 1921 11° Brg Garibaldi, residente a Montalto Dora.
Dove è successo
Politica
REFERENDUM - Anche il Canavese volta le spalle a Renzi: il No sfiora il 60% - TUTTI I DATI COMUNE PER COMUNE
REFERENDUM - Anche il Canavese volta le spalle a Renzi: il No sfiora il 60% - TUTTI I DATI COMUNE PER COMUNE
Netta affermazione del NO al referendum costituzionale che ha sancito la bocciatura del governo Renzi e le relative dimissioni del primo ministro. I dati del Canavese confermano l'andamento nazionale
REFERENDUM - Affluenza da record anche in Canavese: oltre il 70% dei cittadini sono andati a votare
REFERENDUM - Affluenza da record anche in Canavese: oltre il 70% dei cittadini sono andati a votare
Le affluenze definitive in Canavese confermano una grande partecipazione al voto da parte dell'elettorato. Persino superiore alle affluenze registrate a livello nazionale
REFERENDUM - Urne aperte fino alle 23: affluenza in aumento oltre il 20% anche in Canavese - TUTTI I DATI
REFERENDUM - Urne aperte fino alle 23: affluenza in aumento oltre il 20% anche in Canavese - TUTTI I DATI
Si attesta oltre il 23% la percentuale d'affluenza nei Comuni del Canavese, superiore a quella del resto della provincia di Torino. A livello nazionale, alle 12, aveva votato il 20,1% degli aventi diritto. Non c'è bisogno del quorum
REFERENDUM - Urne chiuse: i primi sondaggi confermano il successo del NO
REFERENDUM - Urne chiuse: i primi sondaggi confermano il successo del NO
Secondo i primi SONDAGGI diffusi da Repubblica questi i risultati delle urne SI - 42-46% NO - 54-58%
CASTELLAMONTE - «Sulle telecamere Maddio si deve dimettere»
CASTELLAMONTE - «Sulle telecamere Maddio si deve dimettere»
Appalto illegale: «Il vicesindaco lo chiami a coppe e lui risponde a bastoni. Questa volta però ha superato il limite...»
MONTAGNA - Posta solo a giorni alterni: la rabbia dell'Uncem
MONTAGNA - Posta solo a giorni alterni: la rabbia dell
L'associazione segnala il caso all'AgCom, ai competenti Ministeri, ai parlamentari dei territori e alla Regione Piemonte
CANAVESANA - La Regione assicura: «La ferrovia non chiude: chiesti i fondi per elettrificare la Rivarolo-Pont»
CANAVESANA - La Regione assicura: «La ferrovia non chiude: chiesti i fondi per elettrificare la Rivarolo-Pont»
La Regione ha chiesto al governo 5,8 milioni di euro per procedere all'elettrificazione della tratta Rivarolo-Pont. Altri otto milioni di euro, invece, sono stati richiesti per la messa in sicurezza del tratto Rivarolo-Settimo
RIVAROLO - Il sindaco Alberto Rostagno rinuncia allo stipendio
RIVAROLO - Il sindaco Alberto Rostagno rinuncia allo stipendio
Vice e assessori, invece, incasseranno rispettivamente 1430 e 1150 euro (lordi). Il Comune risparmia così più di 16 mila euro
RIVAROLO - L'Ascom chiede più collaborazione al Comune
RIVAROLO - L
«Rivarolo non è una città turistica - ha detto il presidente Ascom, Stefania Bruno - se spegniamo le vetrine, spegniamo la città»
IVREA - Arriva il via libera all'elettrificazione della ferrovia per la Valle d'Aosta
IVREA - Arriva il via libera all
Ora viene il difficile: trovare i soldi per i lavori. Rfi ha fatto sapere che si viaggia attorno a una stima di 85 milioni di euro per completare l'elettrificazione. La decisione della Valle d'Aosta avrà un peso enorme per le risorse
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore