IVREA - Legambiente contro le nuove centrali idroelettriche

| Per il circolo «Dora Baltea» il fiume è già ampiamente sfruttato e i lavori prevedono l'abbattimento di 1600 alberi

+ Miei preferiti
IVREA - Legambiente contro le nuove centrali idroelettriche
Legambiente ribadisce il suo «No» al progetto delle nuove centrali idroelettriche nei Comuni di Montalto Dora e Ivrea. Il circolo «Dora Baltea» sostiene che il livello di sfruttamento a fini idroelettrici in quel breve tratto di fiume sia già eccessivo rispetto alla capacità di rigenerazione qualitativa delle acque e, di conseguenza, che non sia opportuno il rilascio di nuove autorizzazioni.
 
«Il progetto in esame - scrive il presidente del circolo, Domenico Pignataro - costituisce una nuova complessa infrastruttura inserita, contro ogni norma del Piano delle Fasce Fluviali dell’Autorità di Bacino, lungo il bacino a monte di Ivrea fino all’Isola dei Conigli, che interferisce pesantemente con il deflusso delle piene della Dora Baltea. Il canale di carico, dall’opera di presa dello scarico in Dora della centrale di Montalto Dora fino alla nuova centrale parzialmente inserita nella collina a valle delle cascine Germane, modifica la dinamica di deflusso della piena indirizzando la corrente verso l’Isola dei Conigli e ne incrementa la velocità. Riteniamo dunque che debbano valere i principi di precauzione e priorità. Fin tanto che non vengono risolti i problemi tuttora aperti del nodo idraulico di Ivrea non è opportuno l’inserimento delle infrastrutture previste dal progetto in esame che impattano il sistema realizzato».
 
Per quanto riguarda gli aspetti paesaggistici, il progetto prevede di collocare la centrale davanti al castello di Banchette e relativo parco vincolati dalle belle arti. Sempre in relazione all’impatto paesaggistico, Legambiente evidenzia che il numero di piante di cui è previsto l’abbattimento, ovvero, come scrive Idropadana “intercettate dal canale di scarico”, rappresenta il ragguardevole numero di 1600: «Ciò rappresenta una vera e propria devastazione di un’area boschiva». 
 
«Su questo breve tratto di fiume insiste la presenza di ben 7 centrali idroelettriche operative alle quali vanno aggiunte alcune derivazioni per altri utilizzi. La nostra considerazione è che il livello di sfruttamento a fini idroelettrici in quel breve tratto di fiume sia già eccessivo rispetto alla capacità di rigenerazione qualitativa delle acque e, di conseguenza, che non sia opportuno il rilascio di nuove autorizzazioni. Crediamo che una autorizzazione concessa oltre 10 anni fa non debba più essere considerata efficace nella sostanza, se non nella forma, e che dunque sia necessario domandarsi se non è il caso di riconsiderare integralmente la procedura autorizzativa, anche in relazione alla adozione del Piano di Tutela delle Acque del 2007. Lo sfruttamento delle acque a scopi idroelettrici ha già raggiunto, nel territorio piemontese, livelli altissimi e in qualche caso, come quello dell’asta della Dora Baltea nel tratto tra Carema e Ivrea, assolutamente pericolosi per la salubrità delle acque. Nessun altro impianto di centrale di produzione idroelettrica debba essere autorizzato sulla Dora Baltea tra Carema e Ivrea».
Dove è successo
Politica
CUORGNE' - Progetto Italia-Francia: summit in Manifattura
CUORGNE
Toccherà ai capofila ed ai partner italiani presentare lo stato dei lavori in corso, centrati per il versante torinese sul Canavese e le Valli di Lanzo
VALPRATO - Il paese scopre il turismo con un'estate da record
VALPRATO - Il paese scopre il turismo con un
Numeri stimolati dall'inaugurazione della seggiovia Ciavanassa e del rifugio, oltre al centro di educazione ambientale
CANAVESE - Addio a Mediapolis: il tribunale di Ivrea ha sancito il fallimento del parco divertimenti
CANAVESE - Addio a Mediapolis: il tribunale di Ivrea ha sancito il fallimento del parco divertimenti
Il progetto, osteggiato in prima battuta dagli ambientalisti, anche a causa dei ritardi e delle beghe giudiziarie, è stato affossato da 15 milioni di euro di debiti. Ora toccherà al curatore fallimentare valutare le richieste dei creditori
IVREA - Un presidio di Casa Pound per la sicurezza dei cittadini
IVREA - Un presidio di Casa Pound per la sicurezza dei cittadini
Militanti di CasaPound e residenti hanno svolto un presidio in strada «per dire basta al degrado e all'escalation di violenza»
CUORGNE' - Torna a vivere l'area verde della Manifattura - FOTO A CONFRONTO
CUORGNE
Da sabato l'area di fronte alla Manifattura, il cosiddetto «arcipelago dello sport», è a disposizione dei cittadini cuorgnatesi
TASSE NON PAGATE - Bollo auto: la Regione Piemonte ha recapitato 450.000 avvisi e ingiunzioni
TASSE NON PAGATE - Bollo auto: la Regione Piemonte ha recapitato 450.000 avvisi e ingiunzioni
I destinatari delle ingiunzioni erano già stati raggiunti in passato dagli avvisi di accertamento per lo stesso motivo. Entro il mese di dicembre saranno circa 700 mila le raccomandate recapitate nelle case dei piemontesi...
LEINI - Nuove deleghe per Silvia Cossu in Città metropolitana
LEINI - Nuove deleghe per Silvia Cossu in Città metropolitana
Silvia Cossu era la prima non eletta della lista del Movimento 5 Stelle nelle elezioni. Subentra a Carlotta Trevisan
LEINI - Luca Torella è il nuovo coordinatore di Articolo 1- MDP
LEINI - Luca Torella è il nuovo coordinatore di Articolo 1- MDP
Torella, già dirigente provinciale di SeL, ha accettato l'incarico affidatogli assumendo l'impegno a una gestione unitaria
LOCANA - Goiettina confermato segretario del Pd nelle valli
LOCANA - Goiettina confermato segretario del Pd nelle valli
«Siamo un gruppo di giovani che vuole costruire opportunità sul territorio» ha detto il riconfermato segretario del partito di Renzi
IVREA - Tribunale condanna Vodafone: «Trasferimenti illegittimi». I lavoratori devono tornare in Canavese
IVREA - Tribunale condanna Vodafone: «Trasferimenti illegittimi». I lavoratori devono tornare in Canavese
Avevano ragione i lavoratori: il trasferimento deciso da Vodafone per 19 di loro era illegittimo. Questa mattina il giudice del Lavoro ha dato torto all'azienda telefonica che, due mesi fa, aveva spedito 19 dipendenti da Ivrea a Milano
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore