IVREA - Lettera alla direzione Asl da parte dei disabili visivi

| La lettera pone l'accento sul Centro di Riabilitazione Visiva di Ivrea. «Pronti a incontrare la direzione» dice Marco Bongi dell'Apri

+ Miei preferiti
IVREA - Lettera alla direzione Asl da parte dei disabili visivi
Abbiamo ricevuto, per conoscenza, la lettera firmata da 80 disabili visivi, residenti nel territorio dell'Asl To4 del Canavese indirizzata a Lorenzo Ardissone, direttore generale. La lettera pone l'accento sul Centro di Riabilitazione Visiva di Ivrea. «Nell'agosto 2015 - dichiara il presidente APRI-onlus Marco Bongi - promettemmo a Lorenzo Ardissone che la nostra associazione non avrebbe soffiato sul fuoco della protesta. E così è stato per un anno intero nonostante le continue lamentele. Personalmente non ho accettato di sottoscrivere questa lettera ma ritengo che le richieste siano più che giustificate. Siamo a disposizione della dirigenza ed attendiamo un incontro chiarificatore». 
 
Ecco la lettera: 
 
«Siamo un gruppo di disabili visivi, loro famigliari ed amici. Con questa lettera intendiamo rivolgerLe un accorato appello affinchè, dopo i problemi e le incomprensioni del recente passato, possano essere tenuti maggiormente presenti, in vista della scadenza della convenzione relativa al Centro di Riabilitazione Visiva, i legittimi bisogni della nostra categoria di cittadini.
 
In particolare ci permettiamo di chiederle di considerare attentamente le realtà più attive sul territorio e le metodologie sperimentate proficuamente da oltre quindici anni. Negli ultimi due anni invece molti pazienti sono stati costretti ad organizzarsi autonomamente, ricorrendo a finanziamenti di fondazioni benefiche, affinchè potessero in qualche modo proseguire, sia pur in forma ridotta, servizi contenuti nelle convenzioni in vigore, come la riabilitazione domiciliare e gli interventi individuali per il recupero dell'autonomia domestica.  
  
Non intendiamo recriminare, in questa fase, sulle scelte, in realtà discutibilissime, adottate dalle amministrazioni precedenti. Vorremmo soltanto che non si ripetano gli errori del passato e che si vigili maggiormente sul rispetto degli obblighi imposti dalle convenzioni».
 
I firmatari della lettera sono residenti a Borgaro, Front Canavese, Ciriè, Fiorano Canavese, Castelnuovo Nigra, Mathi, Leini, Ivrea, Pavone, Borgofranco d'Ivrea, Banchette, Vistrorio, Settimo Torinese, Caluso, Vische, Pont Saint Martin, Mazzè, Caselle Torinese, Cafasse, Castellamonte e San Carlo Canavese.
Dove è successo
Politica
VOLPIANO - «Conoscere Volpiano», un concorso per le scuole primarie
VOLPIANO - «Conoscere Volpiano», un concorso per le scuole primarie
«Il nostro obiettivo - dice l'assessore Gigliotti - è favorire la conoscenza del territorio, invitando i bambini a scoprire cose»
CANAVESE - Elezioni: Potere al Popolo ha scelto i candidati
CANAVESE - Elezioni: Potere al Popolo ha scelto i candidati
Per il collegio uninominale della Camera di Ivrea è stata scelta, proposta dall'assemblea territoriale, Cadigia Perini
RACCOLTA RIFIUTI IN CANAVESE - I numeri della differenziata Comune per Comune - TUTTI I DATI
RACCOLTA RIFIUTI IN CANAVESE - I numeri della differenziata Comune per Comune - TUTTI I DATI
I dati sulla produzione dei rifiuti urbani e di raccolta differenziata relativi al 2016, approvati il 12 gennaio dalla Regione, presentano una situazione in gran parte simile a quella dell'anno precedente. In Canavese si differenzia di più
RIVAROLO - Mercatino flop: ora si trasloca in corso Indipendenza
RIVAROLO - Mercatino flop: ora si trasloca in corso Indipendenza
Pochi espositori, pochi clienti. Alla fine il mercato a chilometri zero di Campagna Amica è costretto a lasciare piazza Litisetto
IVREA - Assegno di maternità e al nucleo con almeno tre figli minori
IVREA - Assegno di maternità e al nucleo con almeno tre figli minori
Dal primo gennaio è possibile presentare domanda di assegno di maternità e assegno al nucleo con almeno tre figli minori
MAPPANO - Contro la «decrescita infelice» prima iniziativa del Pd
MAPPANO - Contro la «decrescita infelice» prima iniziativa del Pd
Primi bilanci del nuovo Comune nell'assemblea pubblica di giovedì 1 febbraio alle 20.45 all'hotel Stellina di strada Cuorgnè
STRAMBINELLO - Allarme sul Ponte Preti: per ora non rischia il crollo
STRAMBINELLO - Allarme sul Ponte Preti: per ora non rischia il crollo
La Città metropolitana ha comunque previsto di intensificare l'attività di controllo e monitoraggio con dei sensori
TRENO AD ALTA VELOCITA' - Può nascere la stazione «Porta Canavese» tra Chivasso e Montanaro
TRENO AD ALTA VELOCITA
Una fermata dell'alta velocità in Canavese servirebbe anche a collegare le numerose linee regionali con la Torino-Milano. Un'opportunità importante per i pendolari che potrebbe servire anche al rilancio economico e turistico di tutta l'area
FAVRIA - Da giugno l'elicottero atterrerà anche di notte
FAVRIA - Da giugno l
Il Comune ospiterà l'area per l'atterraggio notturno dell'elisoccorso al campo sportivo del parco Bonaudo. In zona l'area si affiancherà a quelle di Rivarolo, Cuorgnè e Castellamonte
CHIVASSO - Il sindaco Castello incontra i disabili visivi dell'Apri
CHIVASSO - Il sindaco Castello incontra i disabili visivi dell
Nel corso del colloquio si sono affrontate, col primo cittadino, una serie di problematiche vissute dai disabili sul territorio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore