IVREA - Maxi fusione tra 58 Comuni dell'eporediese?

| Si discute della proposta che accorperebbe Ivrea e le municipalità della zona in un'unica realtà da 100 mila abitanti

+ Miei preferiti
IVREA - Maxi fusione tra 58 Comuni delleporediese?
Nel Canavese del campanilismo sfrenato, suona come rivoluzionaria l'idea del Comune di Ivrea di puntare a una fusione con gli altri 57 Comuni dell'eporediese. Una maxi municipalità per oltre 100 mila abitanti, capace di estendersi su un territorio di 500 chilometri quadrati con, al centro, la città dell'Olivetti. Si farà? Nel resto d'Italia e (soprattutto) in Lombardia le fusioni sembrano funzionare. L'anno scorso i lombardi hanno concretizzato dieci fusioni tra Comuni. La Toscana è seconda con sette, poi l’Emilia Romagna con quattro, Marche e Veneto con due e Campania con una fusione. 
 
L’Ami, acronimo di Anfiteatro morenico di Ivrea, che ha proposto la fusione anche per il territorio di Ivrea, punta a ridurre le spese dei singoli Comuni, unendo i servizi basilari e godendo, unendo il territorio, e all’ esclusione dei vincoli economici imposti dal patto di stabilità che oggi strozzano i bilanci dei Comuni (grandi e piccoli). In ogni caso quello che vuole tentare l'Ami è il più grande esperimento in Piemonte. Ieri a Ivrea c'era Piero Fassino, sindaco di Torino e della città metropolitana e, soprattutto, presidente dell'Anci. 
 
«Quella della fusione è la strada corretta ma deve essere per forza un processo graduale che coinvolga il territorio di riferimento - ha detto Fassino - il progetto deve prima dimostrare l’effettiva convenienza. Credo possa essere necessario un referendum per chiedere ai residenti la volontà di fusione». I sindaci dell'eporediese, ovviamente, guardano con scetticismo alla proposta partita da Ivrea. Per molti è impensabile accorpare un territorio così vasto. Inoltre che fine farebbe la (sterile) autonomia dei Comuni? «Meglio iniziare a fondere i Comuni vicini a Ivrea e poi, eventualment, procedere con quelli lontani». 
Politica
CHIVASSO - Al via i lavori di riqualificazione dell'ex Campo Enel
CHIVASSO - Al via i lavori di riqualificazione dell
I giorni previsti per l'opera sono 210 e i lavori sono stati affidati a una ditta di Moncalieri per un importo di 277mila euro
MAPPANO - Passa il bilancio: sindaco esulta, minoranze contro
MAPPANO - Passa il bilancio: sindaco esulta, minoranze contro
«Le aspettative dei mappanesi, dopo due anni, sono già naufragate vista la non capacità dell'esecutivo in carica»
IVREA - Nuovo ospedale: «Si» del Movimento 5 Stelle al referendum
IVREA - Nuovo ospedale: «Si» del Movimento 5 Stelle al referendum
«In questo momento è necessaria una presa d'atto della politica locale sulla necessità di realizzare un nuovo ospedale»
BORGARO - «Chi raccoglie semina civiltà a Borgaro»: ecco il contest
BORGARO - «Chi raccoglie semina civiltà a Borgaro»: ecco il contest
Parte un vero e proprio concorso per dare vita alla campagna di sensibilizzazione per la raccolta delle deiezioni canine
RIVAROLO-CUORGNE'-CASTELLAMONTE - Dalla Regione 45 mila euro per i vigili del fuoco
RIVAROLO-CUORGNE
Approvata la graduatoria con la quale verranno finanziate 33 domande presentate dai Comuni e dalle Unioni Montane sede di distaccamento dei Vigili del Fuoco Volontari
CASTELLAMONTE - Un concorso letterario per valorizzare la lingua piemontese
CASTELLAMONTE - Un concorso letterario per valorizzare la lingua piemontese
L'assessorato alla cultura del Comune di Castellamonte promuove il concorso letterario «Ij pignatè 'd Castlamont 2019»
COLLERETTO C. - Il sindaco Aldo Querio Gianetto si ricandida
COLLERETTO C. - Il sindaco Aldo Querio Gianetto si ricandida
Con il bilancio di mandato di questi cinque anni il sindaco ha confermato la sua intenzione di ripresentarsi alle urne
CUORGNE' - L'assessore Mauro Fava candidato in Regione
CUORGNE
La sua candidatura ha l'obiettivo di riportare una rappresentanza canavesana in seno al consiglio di Palazzo Lascaris
CASTELLAMONTE - L'ex sindaco Paolo Mascheroni candidato alle regionali
CASTELLAMONTE - L
«L'Udc, quale erede della Democrazia Cristiana nella quale sono stato tesserato sin da giovane, è il partito che meglio rappresenta i miei ideali e valori»
CANAVESE - Coldiretti chiede interventi per limitare i lupi e salvare mucche, pecore e capre
CANAVESE - Coldiretti chiede interventi per limitare i lupi e salvare mucche, pecore e capre
«Chiediamo alla Regione Piemonte di impegnarsi al tavolo della Conferenza Stato-Regioni per migliorare e attuare il Piano lupo. Vanno prese misure coraggiose per controllare e contenere i lupi e gli ibridi cane-lupo»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore