IVREA - Mezzo Pd chiede chiarezza sulla bocciatura dell'Unesco

| Il gruppo Pd «Proposta alla Città» ha preso carta e penna per chiedere risposte sulla candidatura di Ivrea al patrimonio Unesco

+ Miei preferiti
IVREA - Mezzo Pd chiede chiarezza sulla bocciatura dellUnesco
Il gruppo Pd «Proposta alla Città» ha preso carta e penna dopo la bocciatura della candidatura Unesco di Ivrea. Il gruppo è nato con il congresso cittadino di novembre e continua il suo impegno a voler aprire il Pd cittadino alla città, con l'obiettivo di portare al centro del dibattito politico le questioni cittadine e territoriali e giungere in tempi utili a soluzioni condivise. Tra i membri del gruppo tanti cittadini alla prima esperienza politica e altri già impegnati da tempo. Tra questi ultimi Elisa Mulas, Paolo Bertolino, Fabrizio Dulla, Elisabetta Ballurio (membri del Consiglio Comunale) Fabio Ferrando, Maurizio Cieol, Giorgio Panattoni, Vincenzo Gurgone, Paolo Buffa (membri nel Direttiivo PD Eporediese) Donata Beltrame (membro della segreteria PD cittadina).
 
«Abbiamo seguito con apprensione l'iter della candidatura Unesco di Ivrea, e siamo oggi molto dispiaciuti per l’esito avuto, solo in parte sollevati dalla scelta da parte del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali di inviare comunque il dossier relativo a Ivrea a Parigi. Riteniamo, come abbiamo detto tante volte, che entrare nel patrimonio Unesco sia per Ivrea una opportunità, per la quale peraltro spesso in passato, e sempre senza risposta, abbiamo chiesto il coinvolgimento di tutta la Città e la ricerca concreta del necessario supporto da parte di tutti coloro - il mondo della politica, del lavoro, dell'industria, della Università, della Cultura, delle Istituzioni, dalla Citta’ Metropolitana, alla Regione, al Governo - che ritengono l'esperienza Olivetti, ovviamente non solo le architetture, un valore assoluto per il mondo intero.
 
Ora ci chiediamo il significato dell'invio a Parigi del nostro dossier. Il comunicato ufficiale del Ministero ribadisce che la iniziativa delle “Opere di Difesa Veneziane “ è la sola candidatura italiana che sarà valutata entro luglio 2017. Ivrea sarà quella del 2018? Così ha deciso, oggi per allora, il Ministero Italiano? E così ha registrato l'Unesco di Parigi? E cosa hanno detto di ufficiale ai nostri rappresentanti volati a Parigi? Occorre ovviamente una risposta chiara e definitiva prima di decidere come proseguire sperando in risposte positive che permettano di non sciupare il lavoro sino ad ora fatto. 
 
Certamente con un approccio diverso, aperto, partecipato, che utilizzi tutte le competenze e i necessari supporti sul tema. Che avvii realizzazioni importanti anche in assenza della candidatura stessa, ma che assumono significato ancora più pregnante in sua presenza. Abbiamo ritenuto inutili e strumentali le reazioni politiche dell’opposizione, ma vogliamo che le rassicurazioni del Segretario PD possano trovare riscontro nelle risposte alle domande che abbiamo scelto di fare in modo pubblico, perché riteniamo costruttivo e utile un dibattito pubblico su quanto avvenuto e sulle decisioni future, per la Citta’ e per il ruolo di primo piano che giochera’ anche il nostro Partito. Speriamo che questa sia l'occasione per aprire le porte alla Città tutta e per cambiare il metodo chiuso e autosufficiente che ha caratterizzato l'azione sino ad oggi svolta». 
Dove è successo
Politica
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
CASTELLAMONTE - Elezioni: ci sarà anche il Movimento 5 Stelle
Ufficiale la lista del Movimento. I nomi restano top-secret. Paolo Recco in pole position per la corsa alla fascia tricolore
CANAVESE - Più di tre milioni di euro sono in arrivo dall'Europa
CANAVESE - Più di tre milioni di euro sono in arrivo dall
Sono i fondi per lo sviluppo rurale che l’Unione ha messo a disposizione fino al 2020 per i GAL, i Gruppi di azione locale
CUORGNE' - Landini della Fiom con lavoratori e cittadini - FOTO
CUORGNE
Tappa canavesana, ieri, per Maurizio Landini, segretario nazionale della Fiom-Cgil impegnato nella campagna referendaria
RIVAROLO - Bertot sul video di Razzi: «Era solo uno scherzo»
RIVAROLO - Bertot sul video di Razzi: «Era solo uno scherzo»
«Non c'era nessuna intenzione di offendere e infatti nemmeno il sindaco Rostagno si è offeso», assicura Bertot
CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa
CANAVESE - «Bollette troppo care»: i sindaci dei piccoli Comuni pronti a lasciare il consorzio ex Asa
Scontro tra i sindaci all'assemblea dell'altra sera a Cuorgnè. Alcune amministrazioni, Pertusio in testa, pronte ad abbandonare il consorzio. In alcuni Comuni sono previsti aumenti nelle bollette oltre il 30%. Pagheranno i cittadini...
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
LOCANA - Il futuro del Parco Gran Paradiso nella nuova legge
"Parchi naturali. Verso la nuova legge nazionale" è il titolo del convegno di sabato promosso da Comune, Ente Parco e Uncem
IVREA - M’illumino di meno: Comune e Legambiente insieme
IVREA - M’illumino di meno: Comune e Legambiente insieme
Sabato 25 marzo in cuttà occasione di ulteriore approfondimento e confronto sulla tematica del risparmio energetico
RIVAROLO - Il Senatore Razzi al sindaco Rostagno: «Fatti i c... tuoi». Il Pd all'attacco - VIDEO
RIVAROLO - Il Senatore Razzi al sindaco Rostagno: «Fatti i c... tuoi». Il Pd all
Un video, pubblicato su Facebook dal segretario del Pd di Rivarolo, Simona Randaccio, ritrae l'ex sindaco Fabrizio Bertot insieme al senatore Razzi, reso famoso dalle sue esternazioni "colorite"... Ed è polemica sui social network
CASTELLAMONTE - Il comitato dei cittadini contro l'amministrazione
CASTELLAMONTE - Il comitato dei cittadini contro l
Pesante attacco del comitato di via Piccoli e strada del Ghiaro sulla gestione della centrale del teleriscaldamento ex Asa
AMBIENTE - Due incontri a Rivarolo e Castellamonte
AMBIENTE - Due incontri a Rivarolo e Castellamonte
Promossi dall'associazione Non bruciamoci il futuro e dal Movimento 5 Stelle
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore