IVREA - Mezzo Pd chiede chiarezza sulla bocciatura dell'Unesco

| Il gruppo Pd «Proposta alla Cittą» ha preso carta e penna per chiedere risposte sulla candidatura di Ivrea al patrimonio Unesco

+ Miei preferiti
IVREA - Mezzo Pd chiede chiarezza sulla bocciatura dellUnesco
Il gruppo Pd «Proposta alla Città» ha preso carta e penna dopo la bocciatura della candidatura Unesco di Ivrea. Il gruppo è nato con il congresso cittadino di novembre e continua il suo impegno a voler aprire il Pd cittadino alla città, con l'obiettivo di portare al centro del dibattito politico le questioni cittadine e territoriali e giungere in tempi utili a soluzioni condivise. Tra i membri del gruppo tanti cittadini alla prima esperienza politica e altri già impegnati da tempo. Tra questi ultimi Elisa Mulas, Paolo Bertolino, Fabrizio Dulla, Elisabetta Ballurio (membri del Consiglio Comunale) Fabio Ferrando, Maurizio Cieol, Giorgio Panattoni, Vincenzo Gurgone, Paolo Buffa (membri nel Direttiivo PD Eporediese) Donata Beltrame (membro della segreteria PD cittadina).
 
«Abbiamo seguito con apprensione l'iter della candidatura Unesco di Ivrea, e siamo oggi molto dispiaciuti per l’esito avuto, solo in parte sollevati dalla scelta da parte del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali di inviare comunque il dossier relativo a Ivrea a Parigi. Riteniamo, come abbiamo detto tante volte, che entrare nel patrimonio Unesco sia per Ivrea una opportunità, per la quale peraltro spesso in passato, e sempre senza risposta, abbiamo chiesto il coinvolgimento di tutta la Città e la ricerca concreta del necessario supporto da parte di tutti coloro - il mondo della politica, del lavoro, dell'industria, della Università, della Cultura, delle Istituzioni, dalla Citta’ Metropolitana, alla Regione, al Governo - che ritengono l'esperienza Olivetti, ovviamente non solo le architetture, un valore assoluto per il mondo intero.
 
Ora ci chiediamo il significato dell'invio a Parigi del nostro dossier. Il comunicato ufficiale del Ministero ribadisce che la iniziativa delle “Opere di Difesa Veneziane “ è la sola candidatura italiana che sarà valutata entro luglio 2017. Ivrea sarà quella del 2018? Così ha deciso, oggi per allora, il Ministero Italiano? E così ha registrato l'Unesco di Parigi? E cosa hanno detto di ufficiale ai nostri rappresentanti volati a Parigi? Occorre ovviamente una risposta chiara e definitiva prima di decidere come proseguire sperando in risposte positive che permettano di non sciupare il lavoro sino ad ora fatto. 
 
Certamente con un approccio diverso, aperto, partecipato, che utilizzi tutte le competenze e i necessari supporti sul tema. Che avvii realizzazioni importanti anche in assenza della candidatura stessa, ma che assumono significato ancora più pregnante in sua presenza. Abbiamo ritenuto inutili e strumentali le reazioni politiche dell’opposizione, ma vogliamo che le rassicurazioni del Segretario PD possano trovare riscontro nelle risposte alle domande che abbiamo scelto di fare in modo pubblico, perché riteniamo costruttivo e utile un dibattito pubblico su quanto avvenuto e sulle decisioni future, per la Citta’ e per il ruolo di primo piano che giochera’ anche il nostro Partito. Speriamo che questa sia l'occasione per aprire le porte alla Città tutta e per cambiare il metodo chiuso e autosufficiente che ha caratterizzato l'azione sino ad oggi svolta». 
Dove è successo
Politica
VOLPIANO - Crisi Comital: Comune e Regione al fianco dei lavoratori
VOLPIANO - Crisi Comital: Comune e Regione al fianco dei lavoratori
L'assessora al Lavoro della Regione Piemonte, Gianna Pentenero, ha confermato la disponibilitą ad aprire un tavolo tecnico
PONT - Finanziato l'inizio dei lavori per la Sp47 della Valle Soana
PONT - Finanziato l
Primi passi avanti nel progetto relativo alla strettoia verso la Valle Soana. Ora č atteso il via libera per l'inizio del cantiere
IVREA - Un nuovo direttivo per l'associazione Casa delle donne
IVREA - Un nuovo direttivo per l
La Casa č un luogo dove ogni donna puņ trovare ascolto per i propri problemi, contare sulla disponibilitą delle altre
MAPPANO - Approvato il primo statuto del Comune autonomo
MAPPANO - Approvato il primo statuto del Comune autonomo
Il nuovo Comune di Mappano si č dotato degli strumenti fondamentali per poter operare nella pienezza dei suoi poteri
CANAVESE - I piccoli comuni entrino nel consiglio della Smat
CANAVESE - I piccoli comuni entrino nel consiglio della Smat
Lo chiede con forza l'Uncem a nome di tutte le Unioni montane di Comuni della Cittą metropolitana di Torino
MAPPANO - Parchi giochi vietati ai ragazzi non accompagnati
MAPPANO - Parchi giochi vietati ai ragazzi non accompagnati
Tra i divieti c'č anche quello del gioco del pallone nelle aree "non appositamente predisposte". Molti mappanesi scettici
RIVAROLO - La vecchia elementare va demolita? Si, no, forse...
RIVAROLO - La vecchia elementare va demolita? Si, no, forse...
L'intervento urbanistico simbolo dell'attuale giunta č ancora al palo. Lo ha confermato, in consiglio, l'assessore Francesco Diemoz
BOSCONERO - Nuovi impianti Enel: cala la bolletta del Comune
BOSCONERO - Nuovi impianti Enel: cala la bolletta del Comune
I nuovi sistemi a led consentiranno all'amministrazione un risparmio di circa il 58% sui consumi di energia per l'illuminazione
RIVAROLO - Mai dire... consiglio: Zucco Chiną cita Fantozzi, la Vittone chiede l'esonero di Leone
RIVAROLO - Mai dire... consiglio: Zucco Chiną cita Fantozzi, la Vittone chiede l
La maggioranza ha passato le cinque ore di discussione a tentare di schivare le tonnellate di sterco partite dai banchi dell'opposizione. Non sempre riuscendo nell'impresa...
CASTELLAMONTE - Appalto sospetto: la procura chiede il rinvio a giudizio per Mascheroni, Maddio e Maggiotti
CASTELLAMONTE - Appalto sospetto: la procura chiede il rinvio a giudizio per Mascheroni, Maddio e Maggiotti
Dopo due anni di indagini la procura di Ivrea ha chiesto il rinvio a giudizio per tre delle cinque persone indagate per turbativa d’asta e falso ideologico. Chiesta archiviazione per Bersano e Savoia Carlevato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore