IVREA - Ora è ufficiale: la candidatura Unesco slitta al 2018

| Bergamo e Ivrea superano l'ultimo ostacolo ma il Ministero ha scelto come prioritario il progetto della città lombarda

+ Miei preferiti
IVREA - Ora è ufficiale: la candidatura Unesco slitta al 2018
È pervenuta, per tramite dell’Ufficio Unesco del Segretariato Generale del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, la comunicazione da parte del Centro del Patrimonio Mondiale Unesco inviata all’Ambasciatrice dell’Italia, secondo la quale la candidatura di «Ivrea, città industriale del XX secolo»  ha superato positivamente la verifica di completezza effettuata dal suddetto Centro nel corso del mese di febbraio. Tale verifica completa quella preliminare già effettuata nel mese di settembre 2015.
 
In considerazione del fatto che anche la candidatura de «Le opere di difesa veneziane tra il XV ed il XVII secolo» presentata dalla città di Bergamo ha superato la verifica di completezza e che è stata indicata come prioritaria dal Consiglio Direttivo della Commissione Nazionale Italiana Unesco, la candidatura di Ivrea passerà al prossimo ciclo di valutazione che inizierà nel 2017, e sarà esaminata in occasione della 42° sessione del Comitato per il Patrimonio Mondiale nel corso dell’anno 2018. «Questa decisione, pur rimandando di alcuni mesi la valutazione definitiva, conferma il positivo lavoro realizzato nel corso di questi ultimi tre anni contenuto nel Dossier di Candidatura e ci permette di iniziare a realizzare le azioni a breve termine previste nel Piano di Gestione» fanno sapere dal Comune di Ivrea.
 
Il sindaco Carlo Della Pepa, a nome della città, «esprime un ringraziamento a tutte le persone che hanno collaborato per il raggiungimento di questo prestigioso obiettivo che, oltre a portare l’attenzione mondiale su un patrimonio sociale e culturale della città e del territorio, vuole rappresentare una occasione di sguardo al futuro e di sviluppo non solo cittadino ma della Città Metropolitana e dell’intero Piemonte. Un particolare ringraziamento va espresso nei confronti della Fondazione Adriano Olivetti che ha fortemente promosso la candidatura; della Fondazione Guelpa che ha sostenuto e accompagnato il processo di candidatura; del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e dei suoi uffici territoriali, della Regione Piemonte e della Città Metropolitana che hanno lavorato e che sicuramente continueranno a lavorare affinché “Ivrea, città industriale del XX secolo” sia riconosciuta Patrimonio Mondiale».
Dove è successo
Politica
ECONOMIA - Lo sviluppo del Canavese (ri)parte da 113 progetti: è il nuovo Piano di Sviluppo. Ora si cercano i soldi
ECONOMIA - Lo sviluppo del Canavese (ri)parte da 113 progetti: è il nuovo Piano di Sviluppo. Ora si cercano i soldi
Il Piano di Sviluppo del Canavese, presentato a Colleretto Giacosa, poggia su cinque assi tematici: Industria e attività produttive, Infrastrutture e trasporti, Formazione e istruzione, Turismo cultura e sport, Sanità e welfare
OZEGNA - Grande festa per l'autonomia del Comune - FOTO
OZEGNA - Grande festa per l
Ricorrenza storica per il Comune che oggi ha celebrato i 70 anni della propria riconquistata autonomia dopo la guerra
PONT CANAVESE - In autunno i lavori per la nuova scuola: il sindaco Coppo difende il progetto - FOTO
PONT CANAVESE - In autunno i lavori per la nuova scuola: il sindaco Coppo difende il progetto - FOTO
Affollata assemblea sul progetto della nuova scuola, venerdì sera, a Pont Canavese. L'opinione pubblica è divisa tra i favorevoli e i contrari alla proposta dell'attuale amministrazione comunale. Costo dei lavori 1,5 milioni di euro
PONT CANAVESE - No alla scuola: «Inutile e costosa: speriamo che il sindaco sia un Rockefeller della finanza»
PONT CANAVESE - No alla scuola: «Inutile e costosa: speriamo che il sindaco sia un Rockefeller della finanza»
Tra gli interventi quello del consigliere di minoranza Walter Portacolone (che anche in consiglio ha sempre esternato le sue perplessità) e dell'ex amministratore Massimo Motto
CASTELLAMONTE - Elezioni: Giovanni Maddio presenta il programma
CASTELLAMONTE - Elezioni: Giovanni Maddio presenta il programma
Giovanni Maddio e tutti i candidati della lista «Per la nostra terra, per la nostra città», hanno presentato il programma elettorale alla Casa della Musica
OZEGNA - Tutto il paese festeggia la rinascita del Comune autonomo
OZEGNA - Tutto il paese festeggia la rinascita del Comune autonomo
Nel 1929 il regime fascista impose a Ozegna, così come ad altri Comuni della zona, di diventare una frazione di Agliè
CANAVESANA - La Regione Piemonte ammette: non ci sono soldi per elettrificare la Rivarolo-Pont Canavese
CANAVESANA - La Regione Piemonte ammette: non ci sono soldi per elettrificare la Rivarolo-Pont Canavese
I recenti disservizi e le prospettive della linea Sfm1 sono stati oggetto della riunione convocata dall’assessore ai Trasporti alla quale hanno partecipato i Comuni interessati, GTT e Agenzia della mobilità
CANAVESE - La Lega Nord ha eletto i suoi nuovi segretari di zona
CANAVESE - La Lega Nord ha eletto i suoi nuovi segretari di zona
La Lega Nord Canavese ha organizzato un congresso unico per l’elezione dei nuovi segretari delle sezioni di Ivrea e Castellamonte
RIVAROLO-IVREA - Gli striscioni di CasaPound contro il Lidl - FOTO
RIVAROLO-IVREA - Gli striscioni di CasaPound contro il Lidl - FOTO
Il movimento si schiera al fianco dei dipendenti licenziati per aver rinchiuso due rom sorpresi nel negozio di Follonica
BORGIALLO - Sui migranti il Comune è campione di accoglienza
BORGIALLO - Sui migranti il Comune è campione di accoglienza
«La soluzione per i tanti giovani, anche italiani, che sono alla ricerca di un’occupazione può rivelarsi il ritorno alla terra»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore