IVREA - «Ora i parchi giochi possono essere chiamati per nome»

| Sono stati coinvolti i bambini delle classi terze delle scuole primarie di Ivrea. Ciascuna classe è stata abbinata ad un parco

+ Miei preferiti
IVREA - «Ora i parchi giochi possono essere chiamati per nome»
Tra gli obiettivi di Giochiamo Insieme al Parco Giochi, il progetto promosso dall’Associazione Cor et Amor e dall’Assessorato all’Istruzione della Città di Ivrea, che si è svolto nel mese di Maggio 2019 e si è concluso con la consegna degli attestati a tutti i bambini, vi è stato quello di dare un’identità ai parchi giochi cittadini. Per fare questo sono stati coinvolti i bambini delle classi terze delle scuole primarie di Ivrea. Ciascuna classe è stata abbinata ad un parco giochi ed ha proposto 3 nomi, ispirati ai racconti, alle fiabe ed alle favole.

La scelta conclusiva del nome è spettata al Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi, composto dai consiglieri De Stalis Federico, Gjoni Nicolas, Ranfagn Ilaria, De Nigris Cecilia, Fogagnolo Vittoria, Benedino Francesco, Paonessa Filippo, Carullo Emanuele, Canavese Marta, Zampieri Gabriele, Scazzoli Luca, che convocato in seduta pubblica e seguito da Giovanni Repetto ed Eleonora Serena Guinzio del Servizio Istruzione, ha votato i nomi. La scelta è stata: per il parco giochi della Zona Mercatale di San Grato: il Giardino dell’avventura (su proposta della 3° A della primaria “Adriano Olivetti”).

Per Il parco giochi vicino la Dora: Cappuccetto Verde (su proposta della 3°a della Costantino Nigra). Per il parco giochi dei Giardini Giusiana: La Torre Fatata (su proposta della 3°B della Fiorana). Per il parco giochi Zona Via Pertini: Bianconiglio (su proposta della 3°A della Fiorana). Per il parco giochi Zona Passerella: Cappuccettolandia (su proposta della 3° B della Costantino Nigra). Per il parco giochi zona Conad a San Grato: Pinocchio (su proposta della 3°b della primaria “Adriano Olivetti”). Per il parco giochi del quartiere San Giovanni: Pop Park (su proposta della 3° della primaria “Selina Lesca”).

Per il parco giochi dietro alla scuola di San Bernardo: La Bella la Bestia (su proposta della 3° della primaria di San Bernardo). Per il parco giochi del quartiere Bellavista: Parco Stilton (su proposta della 3° della Don Milani). Per quest’ultimo è stata richiesta l’autorizzazione all’autrice del racconto, in alternativa sarà scelto il secondo nome ad essere stato votato. I nomi, grazie alla collaborazione dell’Ufficio Tecnico e  di Paolo Vicario, cantoniere comunale, sono stati esposti su delle targhe colorate, nei Parchi Giochi cittadini. Ora i parchi giochi di Ivrea possono essere chiamati, da piccoli e grandi, per nome.

Galleria fotografica
IVREA - «Ora i parchi giochi possono essere chiamati per nome» - immagine 1
IVREA - «Ora i parchi giochi possono essere chiamati per nome» - immagine 2
IVREA - «Ora i parchi giochi possono essere chiamati per nome» - immagine 3
Politica
CASTELLAMONTE - Stop alle feste nelle scuole: Il Comune contro il preside
CASTELLAMONTE - Stop alle feste nelle scuole: Il Comune contro il preside
Dopo le polemiche sulle feste di fine anno saltate, il sindaco e l'assessore all'istruzione hanno diffuso un comunicato
IVREA - Huawei Italia si confronta in Canavese con Confindustria
IVREA - Huawei Italia si confronta in Canavese con Confindustria
Un incontro realizzato per riuscire a creare un vero e proprio sistema di relazioni e reciprocità tra aziende diverse
CERESOLE REALE - Ex sindaco Basolo risponde alla nuova amministrazione
CERESOLE REALE - Ex sindaco Basolo risponde alla nuova amministrazione
Dopo il primo consiglio comunale della nuova amministrazione di accende la polemica a Ceresole. L’ex sindaco Andrea Basolo risponde alle parole del vicesindaco Mauro Durbano
CANAVESANA - Continua lo scontro politico: duri Pianasso e Fava
CANAVESANA - Continua lo scontro politico: duri Pianasso e Fava
Dopo gli interventi della deputata Bonomo arriva un’altra risposta da parte del carroccio e dei suoi esponenti
QUINCINETTO - Caos in autostrada, sindaci furenti per quanto accaduto
QUINCINETTO - Caos in autostrada, sindaci furenti per quanto accaduto
La Città metropolitana con il vicesindaco Marocco ad Ivrea ha incontrato i sindaci dei Comuni interessati dai disagi
CANAVESANA - La deputata del Pd Bonomo contro Pianasso e Fava
CANAVESANA - La deputata del Pd Bonomo contro Pianasso e Fava
“Se per gli esponenti Lega è tutto così semplice da fare, mi chiedo perché non lo avessero già fatto con la Giunta Cota”
CERESOLE REALE - Si è insediata la nuova amministrazione
CERESOLE REALE - Si è insediata la nuova amministrazione
Assente al primo consiglio la minoranza che evidentemente non si è ancora ripresa dalla clamorosa batosta elettorale
MAPPANO - Campioni deluso: «Tolti servizi che funzionavano»
MAPPANO - Campioni deluso: «Tolti servizi che funzionavano»
Valter Campioni, consigliere di minoranza, traccia il bilancio dei primi due anni di attività del Comune di Mappano
IVREA - Piano regolatore, un workshop sul progetto preliminare
IVREA - Piano regolatore, un workshop sul progetto preliminare
Lo organizza il Comune. Prevede la presentazione delle linee di indirizzo del progetto preliminare da parte del gruppo di lavoro
IVREA - Prc: «Sciogliere subito i vari gruppi dell'estrema destra»
IVREA - Prc: «Sciogliere subito i vari gruppi dell
Così Rifondazione Comunista Ivrea sull'operazione di ieri della Digos nei confronti di alcune formazioni di estrema destra
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore