IVREA - Ora si può donare per l'ambulatorio di quartiere

| Su internet è possibile donare tramite il sito retedeldono.it che si occupa di crowdfunding. Progetto di Bellavista Viva

+ Miei preferiti
IVREA - Ora si può donare per lambulatorio di quartiere
E' partito il progetto per la realizzazione dell'Ambulatorio Infermieristico Di Quartiere, promosso dall'associazione «Bellavista Viva». Su internet è possibile donare tramite il sito retedeldono.it che si occupa di crowdfunding. Il progetto “Ambulatorio Infermieristico di quartiere”, elaborato da Associazione Bellavista Viva, Comune di Ivrea, Università di Torino - Corso di Laurea in Infermieristica Sede TO4 Ivrea, è stato realizzato nella fase di avvio (ottobre 2014) grazie alla Fondazione CRT, il cui contributo si è esaurito a fine giugno 2015. Attraverso la partecipazione al Bando della Chiesa Valdese è stato ottenuto un ulteriore finanziamento che ha permesso di garantire le prestazioni infermieristiche fino al 31 dicembre 2015. Anche la Fondazione di Comunità del Canavese ha destinato un contributo per l’ambulatorio di quartiere, che permetterà di mantenere l’apertura del servizio nel primo semestre del 2016.
 
Si tratta di un ambulatorio infermieristico dedicato, in cui l’infermiere, attraverso la presenza continuativa in una struttura in loco e con un orario identificato (un’ora al giorno, tutti i pomeriggi, dal lunedì al venerdì), garantisce la presa in carico dei bisogni di cura della popolazione. In modo particolare si garantiscono le prestazioni infermieristiche di base (iniezioni, medicazioni, controllo pressione arteriosa, misurazione glicemia ecc.), ma anche momenti di ascolto nonché consigli rivolti al mantenimento del benessere, generando un rapporto di fiducia tra infermieri, assistiti e famiglie.
 
I destinatari sono le persone residenti o domiciliate nel Quartiere Bellavista di Ivrea, in modo particolare gli anziani e i soggetti fragili, afferenti all’ambulatorio comunale dei medici di base, che operano ormai da anni in questo territorio. L’Amministrazione Comunale, garantendo l’utilizzo dell’immobile, permette la continuità in loco dell’attività sanitaria (medica e infermieristica) che ha un ruolo determinante e significativo per l’identità del quartiere. L’accesso all’ambulatorio infermieristico, per la durata del progetto, è gratuito.
 
Infermieri dell’AIOPP (Associazione Infermieristica Ostetrica Professionale Piemontese) si occupano della realizzazione delle prestazioni e della gestione dell’ambulatorio, dove è prevista l’apertura contemporanea di uno stage formativo sul territorio per gli studenti del Corso di Laurea Infermieristica del Canale TO4 di Ivrea, assegnati in tirocinio alle Cure Domiciliari del Distretto 5 di Ivrea, nei periodi evidenziati da pianificazione degli stage secondo programmazione dell’anno accademico.
 
Ulteriori informazioni CLICCANDO QUI
Dove è successo
Politica
CASELLE - Conti in ordine per l'aeroporto Sandro Pertini
CASELLE - Conti in ordine per l
L'esercizio 2017 si è chiuso con un utile netto pari a 11 milioni 87 mila euro rispetto ai 6 milioni 453 mila euro dell'anno prima
IVREA - Tour operator da tutta Italia alla scoperta del Canavese
IVREA - Tour operator da tutta Italia alla scoperta del Canavese
Un successo il primo «Educational Tour» sul territorio organizzato dal Gruppo Turismo di Confindustria Canavese
IVREA - La città si candida al patrimonio mondiale dell'Unesco
IVREA - La città si candida al patrimonio mondiale dell
La candidatura di Ivrea sarà presentata durante i lavori che si terrà a Manama in Bahrein tra il 24 giugno e il 4 luglio
IVREA - Luigi Di Maio incontra la città: «Il contratto con la Lega c'è, andremo fino in fondo» - FOTO e VIDEO
IVREA - Luigi Di Maio incontra la città: «Il contratto con la Lega c
Luigi Di Maio era a Ivrea, questa mattina, al gazebo del Movimento 5 Stelle. Per incontrare i militanti e spiegare le ragioni del contratto di governo con la Lega ma anche per dare il suo sostegno al candidato 5 Stelle alle comunali
CANAVESE - I gazebo della Lega per il confronto con i cittadini
CANAVESE - I gazebo della Lega per il confronto con i cittadini
Oggi e domani la Lega scende nelle piazze per chiedere ai cittadini cosa ne pensano del programma di governo
LOCANA - Soldi per chi si trasferisce in paese: plauso dell'Uncem
LOCANA - Soldi per chi si trasferisce in paese: plauso dell
Uncem rilancia: «Non bastano iniziative locali, del territori, dei sindaci appassionati, ma serve azione forte del Governo»
IVREA - Appello dell'Anpi per le prossime elezioni comunali della città
IVREA - Appello dell
«Chiediamo alle liste di inserire una premessa che sancisca l'antifascismo dei propri candidati al consiglio comunale»
CUORGNE' - Scotti sbatte la porta e si dimette dal Centro Anziani
CUORGNE
Di nuovo bufera sul centro anziani di Cuorgnè. Il presidente Roberto Scotti ha rassegnato le proprie dimissioni dalla carica
LOCANA - Soldi dal Comune per le famiglie con figli che decidono di trasferirsi in paese
LOCANA - Soldi dal Comune per le famiglie con figli che decidono di trasferirsi in paese
Dall'anno scolastico 2018-2019 il Comune di Locana ha instituito un contributo annuale di 3000 euro per ogni nucleo familiare che, trasferendo la propria residenza nel Comune di Locana, iscriva almeno un figlio alle scuole del paese
IVREA-BOLLENGO - Si all'accordo in Arca Technologies: operai salvi
IVREA-BOLLENGO - Si all
Incontro in Regione: confermata la riduzione degli esuberi che saranno gestiti con il ricorso ai contratti di solidarietà
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore