IVREA - Parte il corso per le nuove Guardie Ecologiche Volontarie

| Le lezioni si svolgeranno in più sedi contemporaneamente, collegate via video: Torino, Pinerolo, Susa, Lanzo e Ivrea

+ Miei preferiti
IVREA - Parte il corso per le nuove Guardie Ecologiche Volontarie
Inizierà nel mese di ottobre e durerà sei mesi il nuovo corso di formazione per le aspiranti Guardie Ecologiche Volontarie, organizzato dal Servizio pianificazione e gestione rete ecologica, aree protette e vigilanza ambientale di questa Città metropolitana. Le lezioni si svolgeranno in più sedi contemporaneamente, collegate fra loro in video conferenza: Torino, Pinerolo, Susa, Lanzo e Ivrea.

Le GEV sono volontari che offrono il loro servizio a titolo gratuito, sono incaricate dalla Città metropolitana e, con decreto della Prefettura, sono nominate guardie particolari giurate per la tutela dell'ambiente. Svolgono attività di vigilanza e manutenzione sul territorio, sensibilizzazione e informazione ambientale. Non sono armate e ricevono la qualifica di guardie ecologiche perché hanno il compito di vigilare, prevenire e verificare che siano rispettate le leggi a tutela dell'ambiente. La GEV contribuiscono allo sviluppo e alle attività connesse alla conservazione della biodiversità e del patrimonio naturale e paesistico. Offrono il loro servizio a titolo volontario e gratuito ma dipendono funzionalmente e operativamente dalla Città metropolitana, anche se questo non costituisce ad alcun titolo rapporto di lavoro. Sono dotate dalla Città metropolitana di una divisa, ricevono un rimborso spese e la copertura assicurativa per il servizio svolto nei limiti di bilancio dell'Ente. Le GEV non costituiscono un'associazione ma hanno un rapporto "uti singuli" con la pubblica amministrazione. Nell'esercizio delle loro funzioni sono pubblici ufficiali.

Al corso di formazione possono partecipare i cittadini residenti nel territorio metropolitano di Torino, che non abbiano precedenti penali, di età compresa fra i 18 e i 67 anni, in possesso del diploma della scuola dell'obbligo, animati da passione per l'ambiente e il bene comune, per la cui tutela intendono impegnarsi in prima persona con responsabilità, equilibrio e consapevolezza. Le lezioni teoriche avranno frequenza bisettimanale, in orario serale, dalle 19 alle 22. Sono previste cinque uscite didattiche sul territorio nelle giornate del sabato e tre mezze giornate di tirocinio al seguito delle GEV durante l'attività di servizio.

Le domande di iscrizione al corso di formazione dovranno pervenire entro venerdì 21 settembre; tutte le indicazioni utili per partecipare sono reperibili nella pagina dedicata del sito della Città metropolitana. Per informazioni si può anche scrivere a: vigilanzambientale@cittametropolitana.torino.it

Politica
CASTELLAMONTE - Licenziato perchè ha il Parkinson: vince in tribunale ma non viene riassunto
CASTELLAMONTE - Licenziato perchè ha il Parkinson: vince in tribunale ma non viene riassunto
L'uomo, residente in Canavese, ha fatto causa all'azienda e l'ha anche vinta. Solo che, al momento, nonostante la sentenza a lui favorevole con reintegro sul posto di lavoro, ancora aspetta una chiamata dalla Teknoservice...
IVREA - Per il vescovo Roberto Farinella sono attese 3000 persone
IVREA - Per il vescovo Roberto Farinella sono attese 3000 persone
Ottocento posti garantiti nella cattedrale. Gli altri 2200 nel cortile del seminario e nel tempio delle suore con i maxi schermi
CUORGNE' - Il Comune si connette all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente
CUORGNE
«L'aver conseguito questo risultato ci consentirà di evitare duplicazioni di comunicazione tra le Pubbliche Amministrazioni», dice il sindaco Beppe Pezzetto
VOLPIANO - Crisi Comital e Lamalù: «Ora Di Maio deve intervenire»
VOLPIANO - Crisi Comital e Lamalù: «Ora Di Maio deve intervenire»
Si è svolto oggi presso l'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte un incontro di aggiornamento sulla situazione
CUORGNE' - Visita del vescovo Cerrato alle scuole di Priacco e Salto - FOTO
CUORGNE
Grande entusiasmo tra i bambini e gli insegnanti che lo hanno accolto con canti e cartelloni di benvenuto
SAN MAURIZIO - Si mangia alla Festa e si raccolgono fondi per l'elisosta
SAN MAURIZIO - Si mangia alla Festa e si raccolgono fondi per l
Grande impegno dei vigili del fuoco: l'obiettivo è realizzare un'area per l'atterraggio dell'elisoccorso 24 ore su 24
RIVAROLO - Francesca Immacolata Chaouqui ospite da Bertot
RIVAROLO - Francesca Immacolata Chaouqui ospite da Bertot
L'ospete traccerà un quadro di scenario sul Vaticano e sugli sprechi e i giochi di potere di una lobby internazionale che da anni prova a mettere in crisi il pontificato di Papa Francesco
CUORGNE' - Volontari al lavoro per dare una mano al Comune - FOTO
CUORGNE
Per due volontari l'attività ha già preso il via. Si tratta di Franco Nonnato e Luigi Sironi, dalla scorsa settimana nonni vigili
PONTE PRETI - Camion e bus incastrati sul vecchio ponte: ne passano quasi 800 al giorno - VIDEO
PONTE PRETI - Camion e bus incastrati sul vecchio ponte: ne passano quasi 800 al giorno - VIDEO
Ieri dalle 6 alle 18 i volontari del Club Turati hanno avuto modo di analizzare il flusso di mezzi pesanti in quel tratto di strada. Ci sono stati 15 blocchi dovuti a incroci di tir e bus sul ponte. L'ex senatore Bozzello torna alla carica
MAPPANO - Riapre il compost: «Stop al passaggio dei camion»
MAPPANO - Riapre il compost: «Stop al passaggio dei camion»
Basta camion su via Rivarolo, strada Cuorgnè e viabilità interne. Lo chiedono a Grassi le minoranze in consiglio comunale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore