IVREA PATRIMONIO DELL'UMANITA' - Ispettori dell'Unesco in città: la risposta definitiva nel 2018

| «La nostra candidatura è a Parigi - ha detto il sindaco Della Pepa - nel corso di quest'anno l'Unesco ci manderà gli ispettori per valutare la candidatura e per verificare quanto abbiamo scritto nel progetto»

+ Miei preferiti
IVREA PATRIMONIO DELLUMANITA - Ispettori dellUnesco in città: la risposta definitiva nel 2018
Il 2018 sarà l'anno dell'Unesco a Ivrea. Lo ha confermato il sindaco Carlo Della Pepa, l'altra mattina, a San Giorgio Canavese, nel corso della presentazione del centro benessere che vedrà la luce in via Jervis, all'interno della nuova Ico. «E' una scommessa della città, dell'amministrazione e del consiglio comunale - ha detto il primo cittadino parlando del centro benessere - puntare sull'asse di via Jervis per portarlo all'onore del mondo dove è già stato e dove vogliamo riportarlo. Perché è cuore della candidatura Unesco».
 
Dietro a quelle finestre c'è stata un'idea innovativa di industria che oggi va valorizzata. Per questo Ivrea ha scelto la strada dell'Unesco. Perchè se è vero che quella storia industriale è ormai conclusa, c'è spazio per inventarsi qualcosa e fare del Canavese un polo di sviluppo. Per questo il Comune ha scommesso sul primo progetto valido per dare un futuro a quegli edifici industriali.
 
«La nostra candidatura all'Unesco adesso è a Parigi - ha detto il sindaco - sta arrivando a compimento. Nel corso di quest'anno l'Unesco ci manderà gli ispettori per valutare la candidatura e per verificare quanto abbiamo scritto nel progetto. Il 2018 probabilmente sarà l'anno del riconoscimento. Ivrea è il primo bene industriale del Novecento che presenta una richiesta di questo tipo all'Unesco. Non è una candidatura come le altre». Riuscirà Ivrea ad entrare nel patrimonio dell'umanità? Lo sapremo proabilmente tra un anno.
Politica
CASTELLAMONTE - Il Psi lascia Mazza: «Quindici mesi di nulla»
CASTELLAMONTE - Il Psi lascia Mazza: «Quindici mesi di nulla»
Frattura definitiva tra l'amministrazione e una delle forze politiche che aveva sostenuto alle elezioni l'attuale primo cittadino
VOLPIANO - Furbetti del parcheggio: ora partono le multe dei vigili
VOLPIANO - Furbetti del parcheggio: ora partono le multe dei vigili
Partono i controlli in piazza Madonna delle Grazie per il parcheggio: si può sostare solo all'ingresso e all'uscita da scuola
CUORGNE' - Zaccaria è il nuovo presidente del centro anziani
CUORGNE
«Non posso che ringraziare il direttivo per questa scelta - dice il neo presidente - spero nella collaborazione di tutti»
RIVAROLO - Festa dei nonni e dei bambini con Pro loco e Unicef
RIVAROLO - Festa dei nonni e dei bambini con Pro loco e Unicef
I volontari della Pro loco affiancheranno e collaboreranno con l'Unicef per questa prima iniziativa grazie alla firma di un Protocollo d'intesa sottoscritto a maggio con l'Unpli
IVREA - Mozione sui profughi respinta dal consiglio comunale
IVREA - Mozione sui profughi respinta dal consiglio comunale
Le associazioni di "Non in mio nome" esprimono «delusione e preoccupazione per la posizione dell’intera maggioranza»
CASTELLAMONTE - Licenziato perchè ha il Parkinson: vince in tribunale ma non viene riassunto
CASTELLAMONTE - Licenziato perchè ha il Parkinson: vince in tribunale ma non viene riassunto
L'uomo, residente in Canavese, ha fatto causa all'azienda e l'ha anche vinta. Solo che, al momento, nonostante la sentenza a lui favorevole con reintegro sul posto di lavoro, ancora aspetta una chiamata dalla Teknoservice...
IVREA - Per il vescovo Roberto Farinella sono attese 3000 persone
IVREA - Per il vescovo Roberto Farinella sono attese 3000 persone
Ottocento posti garantiti nella cattedrale. Gli altri 2200 nel cortile del seminario e nel tempio delle suore con i maxi schermi
CUORGNE' - Il Comune si connette all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente
CUORGNE
«L'aver conseguito questo risultato ci consentirà di evitare duplicazioni di comunicazione tra le Pubbliche Amministrazioni», dice il sindaco Beppe Pezzetto
VOLPIANO - Crisi Comital e Lamalù: «Ora Di Maio deve intervenire»
VOLPIANO - Crisi Comital e Lamalù: «Ora Di Maio deve intervenire»
Si è svolto oggi presso l'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte un incontro di aggiornamento sulla situazione
CUORGNE' - Visita del vescovo Cerrato alle scuole di Priacco e Salto - FOTO
CUORGNE
Grande entusiasmo tra i bambini e gli insegnanti che lo hanno accolto con canti e cartelloni di benvenuto
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore